Belen bacchetta Ilary Blasi: “E le mutande?”

Che si parli di calcio o meno, l’accoppiata Ilary Blasi – Belen Rodriguez è tutt’altro che sbagliata. I detrattori di Balalaika, il programma Mediaset che segue i Mondiali di Calcio in Russia, non hanno idea di come le due showgirl attraggano il pubblico: uomini e donne.

C_2_box_65530_upiFoto1F (1)

Padrona di casa Ilary Blasi, che di pallone non è certo digiuna, ci sa fare tra ospiti, collegamenti e gag. Belen Rodriguez in studio non disturba ma intrattiene e ci mette un pizzico di ironia.
Tra le due, puntata dopo puntata, anche una bella gara di look. Ed è Belen che si permette una battuta sulla conduttrice: “Sotto al pantalone non ci sono le tasche ma nemmeno le mutande”, dice in riferimento alla tuta La Perla di Ilary Blasi.
Lei invece, ha scelto un minidress Blumarine, dai dettagli floreali: la gonna è lunga ma trasparente, il décolleté è ben coperto ma valorizzato da un incrocio di pizzo colorato. Dopo il finto numero di telefono condiviso, l’argentina mette in palio durante un gioco una cena col vincitore.

Insomma con Ilary e Belen si parla di Mondiali, si ride, si guardano le trasparenze sui vestiti… e si attende la prossima puntata!

«Il calcio dov’è?», Paola Ferrari critica il ruolo di Belen e Ilary Blasi nel programma Mediaset

L’esordio di Balalaika su Italia 1 è stato un flop in termini di ascolti e contenuti. Cifre alla mano, la prima puntata dell’after show con Ilary Blasi, Nicola Savino, Belen Rodriguez, la Gialappa’s e ancora Diego Abatantuono e Mago Forrest, ha fatto registrare uno scarso 10,4% di share. Oltre al crollo, il livello di intrattenimento fornito agli spettatori ha scatenato una vera e propria bufera in rete con in prima linea una sconvolta Paola Ferrari che ha lanciato feroci critiche al programma dedicato ai Mondiali 2018 e al ruolo della donna nel giornalismo sportivo.

100604_paolaferraritwitter

Bocciato Balalaika, il programma Mediaset sui Mondiali 2018
Il riferimento, per coloro che non hanno seguito la trasmissione, è legato alla gag sul numero di telefono dato in diretta a cui avrebbe risposto la sexy showgirl argentina.

Poco dopo la giornalista Rai ha avuto da ridire su come è stata introdotta in studio la Rodriguez: “’Un pezzo di Fifa’. E vai! L’immagine della donna nel calcio si evolve. Che meraviglia”.

Posizione condivisibile quella di Paola Ferrari che, da donna, spettatrice, amante del calcio e giornalista, si è dovuta sorbire due ore e mezza di battute sessiste trite e ritrite sulla fisicità dell’argentina, mentre le partite sono finite in secondo piano.

Lei e tanti altri spettatori, già amareggiati dall’assenza degli azzurri, si sono chiesti: “Ma il calcio dov’è?” Saranno presi dei provvedimenti dopo il debutto sfortunato?

Luxuria choc, insulti da una truccatrice Rai: «Quel fr…, si sente donna come me?»

«Guarda chi c’è oggi Luxuria, quel fr… ma che si deve sentire donna come me?». Queste parole verrebbero dalla bocca di una truccatrice della Rai, che non accorgendosi della presenza di Vladimir Luxuria, ospite della trasmissione Quelle brave ragazze, si sarebbe lasciata andare a questo tipo di considerazioni in sala trucco.

Quelle-Brave-Ragazze-Vladimir-Luxuria-@-twitter-1024x686

A denunciare l’accaduto è stata la stessa Luxuria, questa mattina in trasmissione: «Mi sono sentita insultata e discriminata da una persona che in quel momento rappresentava l’azienda – ha affermato – Pur avendo immediatamente ricevuto la solidarietà degli autori del programma e dei presenti, vorrei che in futuro non ci siano altri episodi simili. Vorrei che la Rai prendesse una posizione contro ogni tipo di linguaggio discriminatorio e contro questo episodio sgradevole».

Anna Falchi hot: «Ecco che fine hanno fatto le mutandine che mi tolsi da Luttazzi»

“Le mutandine che mi tolsi da Luttazzi? Le ha un feticista di cui non posso rivelare il nome”. Sul canale NOVE di Discovery Italia Anna Falchi, ospite de “La Confessione” di mercoledì 6 giugno alle 23:55, rivela a Peter Gomez alcuni retroscena legati allo sketch più osé nella storia della tv di Stato.

anna-falchi-nuda-3

“Ricordo la scena esilarante di Satyricon di lei con Luttazzi…”, rammenta il giornalista. L’attrice lo interrompe subito: “Sì, mi ricorda un po’ questo momento, se vuole gliela ripropongo…”.

poster_001 (2)

Il conduttore, tra l’imbarazzato e l’ironico, cerca di recuperare l’aplomb davanti ad una delle donne più belle della televisione.

Grande Fratello sexy: Matteo e il massaggio hot a Veronica prima della finale

Sale la tensione a poche ore dalla finalissima del Grande Fratello. Nella Casa i preparativi si susseguono e tra le doti di Matteo Gentili c’è anche quella di massaggiatore.

gf1_04164026

A goderne è stata Veronica Satti che, slacciato il reggiseno, si è lasciata massaggiare sul collo e sulla schiena. Proprio la figlia di Bobby Solo ha un motivo in più per essere agitata: tra lei e Alberto, solo un concorrente potrà ambire alla vittoria.

Grande Fratello, Matteo Gentili choc: «Quanto è brutta, non la scop*** mai…». A rischio eliminazione?

Ancora insulti al Grande Fratello? Matteo Gentili, uno dei 5 finalisti del reality di Canale 5, sarebbe finito nell’occhio del ciclone perché avrebbe insultato pesantemente un’ospite della Casa.

3769747_1053_matteogentili_insulti_floriana_grandefratello

Come riporta ilTempo, in collegamento a Mattino 5 Floriana Secondi, dopo la sua apparizione in puntata, avrebbe raccontato: «Matteo che per voi è tanto serio e gentile, martedì sera mi ha offeso. Su Canale 5 c’era la pubblicità, gli spettatori si sono spostati su Mediset Extra e si è sentito che ha fatto apprezzamenti molto volgari su di me, cose del tipo ‘Quanto è brutta, non me la porterei mai a letto, nemmeno se mi pagassero’. Ha usato termini molto dispregiativi non solo verso di me ma anche verso Elena Morali. È un bambino, ma come si permette?».
E quando Federica Panicucci le avrebbe chiesto di essere più precisa, Floriana avrebbe aggiunto: «Su Instagram mi hanno riferito di volgarità pesanti, che non ero bella e non mi avrebbe mai sc***o. Anche su Elena ha detto che non è il suo tipo. Un attacco senza motivo».
In studio, Mariana e Angelo avrebbero provano a difendere Matteo. Mentre la conduttrice avrebbe promesso di fare luce sulla storia. Il Grande Fratello prenderà provvedimenti? E Matteo potrebbe essere a rischio eliminazione? Staremo a vedere.

Domenica In, scontro tra Mara Venier e Cristina Parodi per la conduzione

Gli ascolti di Domenica In, con la conduzione affidata a Cristina e Benedetta Parodi, in questa stagione televisiva, conclusasi oggi, sono stati decisamente deludenti. Per questo motivo la Rai ha già annunciato di aver riportato a viale Mazzini un volto popolare come Mara Venier, a cui sarà affidata con tutta probabilità la conduzione di gran parte del programma nella prossima stagione.

mara_venier_cristina_parodi_domenica_in_27205327

Una decisione che non è andata giù a Cristina Parodi e che potrebbe causare un vero e proprio scontro in vista della pianificazione della trasmissione.
La Parodi, infatti, di fatto sarà molto ridimensionata. La vera protagonista sarà la Mara nazionale, che ha deciso di lasciare Mediaset e il ruolo di opinionista per risollevare le sorti di Domenica In. Lo scontro preannunciato riguarda la fascia oraria di conduzione: Domenica In andrà in onda dalle 14 alle 19, ma mentre la Venier vorrebbe condurre fino alle 18, lasciando solo un’ora alla Parodi, quest’ultima, che condurrà un talk nella parte finale della trasmissione, vorrebbe almeno due ore, partendo quindi dalle 17. Uno scontro aperto e non di poca importanza, anche perché dovrà essere risolto a breve: i tempi stringono, dal momento che i palinsesti Rai saranno annunciati nel prossimo mese di giugno.

Nina Moric, confessione a Domenica Live: «Corona non può insultare la madre di suo figlio»

«La vita è un dono prezioso. Le persone si evolvono, cercano di imparare dai loro stessi errori. Sto cercando di fare così e di migliorare me stessa».
Nina Moric a Domenica Live parla del rapporto con Luigi Favoloso e della presunta crisi che, stando a quanto dichiarato da Favoloso, sarebbe iniziata già prima del suo ingresso nella Casa del Grande Fratello.

3759328_1823_moric

«Non la chiamerei crisi», dice Nina Moric, che però poi fa un passo indietro e risponde ad alcune accuse.
«La gente si sofferma all’apparenza di Nina Moric, hanno detto “non si regge in piedi, va aiutata”, io non devo essere aiutata, non sono fragile, altrimenti non sarei qui, sono una donna fortissima, con tutte le cose che ho passato nella vita io sono ancora in piedi. Io sono l’esempio di una donna che ce l’ha fatta e ce la farà sempre ad alzarsi in piedi».
Il riferimento è anche a Cristiano Malgioglio che aveva detto che la Moric aveva bisogno di aiuto: «Chiedo scusa a Cristiano perché ho alzato i toni».
Il tema però rimane e la Moric ci tiene a chiarirlo.
«Io sono una donna con le spalle larghe e non c’è nessuno a questo mondo che mi possa mettere i piedi in testa. Sono una madre, sono una donna e merito rispetto. Mi rialzo sempre, non smetterò mai di farlo, so quanto valgo. Quelli che giudicano sempre dai social sono i primi che vanno aiutati perché giudicare è la cosa più facile del mondo. Io non sono qui per cambiare le opinioni degli altri. Io so chi sono: sono una donna e una madre e voglio mi sia portato rispetto».
Non mancano risposte a chi ha detto che è stata strumentalizzata quando è entrata nella Casa.
«Non sono stata strumentalizzata, ho chiesto io di entrare».
Parole importanti per Fabrizio Corona e per il figlio in comune.
«Per l’amore di quel piccolo angelo, chiedo al padre di non andare in televisione a insultare la madre di suo figlio. Io sono legata a Fabrizio, non rinnego nulla, rifarei tutto, perché dal nostro rapporto è nato quella meraviglia di nostro figlio».
A Nina Moric è stato tolto l’affidamento del figlio.
«Io ancora non so perché. I giudici non sono stati in grado di spiegarmi perché non posso stare con mio figlio».
Dal dolore per il figlio si passa poi al rapporto con Luigi Favoloso.
«L’amore si può definire in mille modi. Io credo che più che altro dobbiamo trovare una nostra serenità se vogliamo veramente andare avanti. Io vado oltre, sono andata oltre l’accaduto. Se saranno rose fioriranno».
Vuole dire qualcosa a Luigi?
«Non credo abbia bisogno di consigli, è grande e vaccinato deve fare della sua vita quello che vuole. Gli auguro che pensi a se stesso e alla sua felicità, non alla mia».

Alessia Marcuzzi tv al posto di Belen? La decisione dei vertici Mediaset

Mondiali 2018, sembra proprio che Belen debba accontentarsi di un ruolo di ‘serie b’ nella programmazione Mediaset di copertura dei prossimi mondiali di calcio. Il posto inizialmente assegnato alla showgirl sarà infatti occupato da Alessia Marcuzzi. Ecco il perché di questa scelta da parte dei vertici di Cologno Monzese e cosa farà invece l’argentina.

3755177_42_20180525082326

Da quanto era trapelato dalle indiscrezioni sui programmi di Canale 5, Belen Rodriguez sarebbe dovuta essere il volto femminile dei Mondiali, conducendo i post-partita sulla rete ammiraglia di casa Mediaset.

Tuttavia, il sogno della showgirl argentina di condurre finalmente una trasmissione su Canale 5 dovrà essere rimandato a data da destinarsi. Sembra infatti che dalle parti di Cologno Monzese abbiano preferito virare sulla più collaudata Alessia Marcuzzi.

La già conduttrice dell’Isola dei Famosi sembrerebbe essere già al lavoro sul nuovo programma sportivo, nel quale dovrebbe essere accompagnata da Nicola Savino. Da quanto già trapela, si occuperanno della fase più calda dei mondiali, ossia quella successiva ai gironi.

Alessia sarà stata preferita per via delle sue esperienze a Mai Dire Gol? O per il fatto di essere stata per anni legata a Simone Inzaghi, ex calciatore e ora allenatore della Lazio?
Ma, tornando a Belen, come avrà preso questa “bocciatura”? L’idea di aver perso il posto difficilmente l’avrà entusiasmata, anche perché quella di Russia 2018 sarebbe potuta essere una fantastica vetrina per rilanciarsi nel mondo della tv.

Tuttavia, per la Rodriguez ci sarà una sorta di premio di consolazione, un ruolo di ‘serie B’. Nonostante abbia perso la trasmissione principale, durante la prima fase della competizione Belen sarà presente su Italia Uno, in un programma dedicato appunto ai gironi del Mondiale.

Non proprio quello che sperava, ma sicuramente meglio di niente. Quello che è certo è che, anche senza l’Italia, Mediaset si sta preparando ad offrire un grande spettacolo, non solo calcistico.

Alda D’Eusanio e la lite con Fabrizio Corona: «Andrebbe tolta la libertà di parola. Lancia mutande dalla finestra…»

Corona chiede scusa? Riterrebbe nella normalità delle persone educate, quindi non credo proprio che lo farà”. Alda D’Eusanio è ancora arrabbia per la lite televisiva a “stasera Italia…” con Fabrizio Corona, da poco in libertà e con la possibilità di usare social e rilasciare interviste: “Vorrei che la gente smettesse di scambiare questa persona per un eroe – ha dichiarato a “Vero” – Inviterei tutti a fare una serie riflessione su questo punto, gli eroi sono ben altri”.

fabrizio-corona-alda-d-eusanio-1017186

L’accusa di Corona alla D’Eusanio di avergli “leccato il c .. o per cinque anni!” non è la sola cose che l’ha fatta arrabbiare: “E’ che, nonostante gli sia stata ridata la libertà di parola, ha dimostrato di essere una persona a cui questa libertà andrebbe tolta quasi a vita, considerato il linguaggio che utilizza. Poi è stato disonesto perché ha detto una grande menzogna: infatti, in tutta la mia vita Fabrizio lo avrò visto al massimo tre volte. Due volte a casa di Lele Mora e un’altra volta a Roma, ma non ricordo in quale occasione.
Tengo a ribadire che con Corona non ho mai avuto rapporti di nessun genere, perché rientra in quel tipo di persone con. cui preferisco non avere a che fare. Trovo paradossale che mi accusi di essere stata lecchina nei suoi confronti: non mi sono comportata in un certo modo con persone che lo meritavano e lo avrei fatto con uno che lancia le mutande dalla sua stanza alle ragazze che l’aspettano per strada”.