Domenica In, scontro tra Mara Venier e Cristina Parodi per la conduzione

Gli ascolti di Domenica In, con la conduzione affidata a Cristina e Benedetta Parodi, in questa stagione televisiva, conclusasi oggi, sono stati decisamente deludenti. Per questo motivo la Rai ha già annunciato di aver riportato a viale Mazzini un volto popolare come Mara Venier, a cui sarà affidata con tutta probabilità la conduzione di gran parte del programma nella prossima stagione.

mara_venier_cristina_parodi_domenica_in_27205327

Una decisione che non è andata giù a Cristina Parodi e che potrebbe causare un vero e proprio scontro in vista della pianificazione della trasmissione.
La Parodi, infatti, di fatto sarà molto ridimensionata. La vera protagonista sarà la Mara nazionale, che ha deciso di lasciare Mediaset e il ruolo di opinionista per risollevare le sorti di Domenica In. Lo scontro preannunciato riguarda la fascia oraria di conduzione: Domenica In andrà in onda dalle 14 alle 19, ma mentre la Venier vorrebbe condurre fino alle 18, lasciando solo un’ora alla Parodi, quest’ultima, che condurrà un talk nella parte finale della trasmissione, vorrebbe almeno due ore, partendo quindi dalle 17. Uno scontro aperto e non di poca importanza, anche perché dovrà essere risolto a breve: i tempi stringono, dal momento che i palinsesti Rai saranno annunciati nel prossimo mese di giugno.

Nina Moric, confessione a Domenica Live: «Corona non può insultare la madre di suo figlio»

«La vita è un dono prezioso. Le persone si evolvono, cercano di imparare dai loro stessi errori. Sto cercando di fare così e di migliorare me stessa».
Nina Moric a Domenica Live parla del rapporto con Luigi Favoloso e della presunta crisi che, stando a quanto dichiarato da Favoloso, sarebbe iniziata già prima del suo ingresso nella Casa del Grande Fratello.

3759328_1823_moric

«Non la chiamerei crisi», dice Nina Moric, che però poi fa un passo indietro e risponde ad alcune accuse.
«La gente si sofferma all’apparenza di Nina Moric, hanno detto “non si regge in piedi, va aiutata”, io non devo essere aiutata, non sono fragile, altrimenti non sarei qui, sono una donna fortissima, con tutte le cose che ho passato nella vita io sono ancora in piedi. Io sono l’esempio di una donna che ce l’ha fatta e ce la farà sempre ad alzarsi in piedi».
Il riferimento è anche a Cristiano Malgioglio che aveva detto che la Moric aveva bisogno di aiuto: «Chiedo scusa a Cristiano perché ho alzato i toni».
Il tema però rimane e la Moric ci tiene a chiarirlo.
«Io sono una donna con le spalle larghe e non c’è nessuno a questo mondo che mi possa mettere i piedi in testa. Sono una madre, sono una donna e merito rispetto. Mi rialzo sempre, non smetterò mai di farlo, so quanto valgo. Quelli che giudicano sempre dai social sono i primi che vanno aiutati perché giudicare è la cosa più facile del mondo. Io non sono qui per cambiare le opinioni degli altri. Io so chi sono: sono una donna e una madre e voglio mi sia portato rispetto».
Non mancano risposte a chi ha detto che è stata strumentalizzata quando è entrata nella Casa.
«Non sono stata strumentalizzata, ho chiesto io di entrare».
Parole importanti per Fabrizio Corona e per il figlio in comune.
«Per l’amore di quel piccolo angelo, chiedo al padre di non andare in televisione a insultare la madre di suo figlio. Io sono legata a Fabrizio, non rinnego nulla, rifarei tutto, perché dal nostro rapporto è nato quella meraviglia di nostro figlio».
A Nina Moric è stato tolto l’affidamento del figlio.
«Io ancora non so perché. I giudici non sono stati in grado di spiegarmi perché non posso stare con mio figlio».
Dal dolore per il figlio si passa poi al rapporto con Luigi Favoloso.
«L’amore si può definire in mille modi. Io credo che più che altro dobbiamo trovare una nostra serenità se vogliamo veramente andare avanti. Io vado oltre, sono andata oltre l’accaduto. Se saranno rose fioriranno».
Vuole dire qualcosa a Luigi?
«Non credo abbia bisogno di consigli, è grande e vaccinato deve fare della sua vita quello che vuole. Gli auguro che pensi a se stesso e alla sua felicità, non alla mia».

Alessia Marcuzzi tv al posto di Belen? La decisione dei vertici Mediaset

Mondiali 2018, sembra proprio che Belen debba accontentarsi di un ruolo di ‘serie b’ nella programmazione Mediaset di copertura dei prossimi mondiali di calcio. Il posto inizialmente assegnato alla showgirl sarà infatti occupato da Alessia Marcuzzi. Ecco il perché di questa scelta da parte dei vertici di Cologno Monzese e cosa farà invece l’argentina.

3755177_42_20180525082326

Da quanto era trapelato dalle indiscrezioni sui programmi di Canale 5, Belen Rodriguez sarebbe dovuta essere il volto femminile dei Mondiali, conducendo i post-partita sulla rete ammiraglia di casa Mediaset.

Tuttavia, il sogno della showgirl argentina di condurre finalmente una trasmissione su Canale 5 dovrà essere rimandato a data da destinarsi. Sembra infatti che dalle parti di Cologno Monzese abbiano preferito virare sulla più collaudata Alessia Marcuzzi.

La già conduttrice dell’Isola dei Famosi sembrerebbe essere già al lavoro sul nuovo programma sportivo, nel quale dovrebbe essere accompagnata da Nicola Savino. Da quanto già trapela, si occuperanno della fase più calda dei mondiali, ossia quella successiva ai gironi.

Alessia sarà stata preferita per via delle sue esperienze a Mai Dire Gol? O per il fatto di essere stata per anni legata a Simone Inzaghi, ex calciatore e ora allenatore della Lazio?
Ma, tornando a Belen, come avrà preso questa “bocciatura”? L’idea di aver perso il posto difficilmente l’avrà entusiasmata, anche perché quella di Russia 2018 sarebbe potuta essere una fantastica vetrina per rilanciarsi nel mondo della tv.

Tuttavia, per la Rodriguez ci sarà una sorta di premio di consolazione, un ruolo di ‘serie B’. Nonostante abbia perso la trasmissione principale, durante la prima fase della competizione Belen sarà presente su Italia Uno, in un programma dedicato appunto ai gironi del Mondiale.

Non proprio quello che sperava, ma sicuramente meglio di niente. Quello che è certo è che, anche senza l’Italia, Mediaset si sta preparando ad offrire un grande spettacolo, non solo calcistico.

Heidi Klum, dietro le quinte del talent: balletto sexy in tanga e reggiseno

In lingerie super sexy dietro le quinte e insieme all’amica e collega Mel B durante alcuni siparietti “dance” molto divertenti. Heidi Klum condivide alcuni video su Instagram direttamente dallo show “America’s Got Talent”, il talent di cui la modella e l’ex Spice Girl sono giudici.

C_2_articolo_3129681_upiFoto1F

Atmosfera festosa e allegra per le due donne, 44 anni la prima, 42 la seconda, entrambe single. Una condizione che non sembra dar loro nessuna preoccupazione, l’unione fa la forza perché: “Girls just wanna have fun”, come scrive la top model tedesca.

Ballando con le Stelle, la coppia Morra-Di Vaira si gioca subito il ballo ‘hot’

La 13ª edizione di Ballando con le Stelle parte subito con un risvolto decisamente ‘hot’ con il ballo, che alla fine frutta la bellezza di 34 punti, di cui sono stati protagonisti Sara Di Vaira e Massimiliano Morra. Al via la nuova stagione, condotta in studio da Milly Carlucci affiancata da Paolo Belli. Su Rai 1 la conduttrice ha voluto dedicare tutta la 13ª edizione a Bibi Ballandi, il ‘papà’ della trasmissione scomparso recentemente.

3598313_2248_ballando_con_le_stelle_massimiliano_morra_sara_di_vaira_hot

Tante le novità di quest’anno, come Robozao, il robot che balla la salsa, con la curiosità della prima coppia di ballerini dello stesso sesso (Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro).
I primi a esibirsi sono Amedeo Minghi e Samanta Togni, che si aggiudicano un punteggio della giuria pari a 25. Molto meglio il sensuale ballo della coppia Massimiliano Morra-Sara Di Vaira, che si aggiudicano dieci punti in più. Solo 20 punti per Marcello Nunzio e Stefania Rocca, ma va detto che l’attrice non ha potuto eseguire una performance completa a causa della frattura di due costole. Giaro Giarratana e Lucrezia Lando, che si sono esibiti successivamente, hanno invece totalizzato 27 punti. Una divertente Nathalie Guetta, alle prese con un’esperienza nuova e non facile, in coppia con Simone Di Pasquale ha invece ottenuto 24 punti. Stesso punteggio anche per la coppia Akash-Vera Kinnunen. Solo 18 punti, invece, per Eleonora Giorgi e Samuel Peron, con un impietoso zero da parte di Guillermo Mariotto; va detto, però, che l’attrice romana viene da un infortunio al ginocchio, durante una prova. Problemi fisici anche per Don Diamont, in coppia con Hanna Karttunen: l’attore viene infatti da una doppia caduta che gli ha causato dolore nello stesso punto del fianco destro ed è apparso vistosamente acciaccato.
Ancora meglio della coppia Morra-Di Vaira è andato Robozao: il robot ballerino, che sarà presenza fissa in tutta l’edizione di Ballando, ha totalizzato 40 punti, un tesoretto che sarà poi destinato ad una delle coppie in gara.

Michelle Hunziker rivela a Verissimo: “Io e Tomaso abbiamo aperto il cantiere per il nostro prossimo figlio”

Michelle Hunziker, ospite a “Verissimo” sabato 24 febbraio, parla del suo progetto di diventare ancora mamma e confida: “Io e Tomaso abbiamo aperto il cantiere per il nostro prossimo figlio. Il desiderio di diventare ancora mamma c’è e c’è anche quello di diventare tra un po’ pure nonna. Io all’età di Aurora (21 anni ) ero già mamma”. Invece a livello lavorativo parla di “Scommettiamo”, suo nuovo programma tv per Canale 5: “Tra poco inizieremo con le prime riunioni”

C_2_articolo_3125049_upiImagepp

Altro ospite del salotto di Silvia Toffanin è Rudy Zerbi, che racconta di come abbia scoperto a 30 anni che il suo vero padre fosse Davide Mengacci: “Ho imparato che i figli sono di chi li cresce. Per questo mio papà è Giorgio”. Durante l’intervista racconta: “E’ stato un colpo pazzesco scoprire vedendo la tv, una Vigilia di Natale con mia madre che Davide Mengacci era mio padre. Mia mamma- prosegue – aveva appena scoperto di avere un brutto male e non voleva lasciarmi senza che io sapessi un pezzetto della mia vita e del perché io avessi questa passione per l’arte”.

Alla domanda se abbia perdonato Davide per la sua assenza: “Ho imparato nella vita che è sempre sbagliato giudicare, prima è più importante capire. Ho cercato di razionalizzare questo perdono, ma ho passato momenti di grande rabbia. Avrei voluto tanto crescere e condividere delle cose con lui. Comunque ora abbiamo recuperato il tempo perduto”.

Rudy ha vissuto fino ad ora un’esistenza fatta di grandi successi, ma anche di momenti difficili e complicati. Tra questi, racconta: “Io devo ringraziare Maria De Filippi, lei mi ha veramente salvato la vita. Ero in un momento di grande difficoltà perché avevo chiuso il mio contratto con una casa discografica e avevo già tre figli. Con la sua proposta mi ha dato la possibilità di poter continuare a vivere grazie alla mia passione per la musica e a mantenere la mia famiglia”.

“Isola dei Famosi”, Simone e Elena che vita “bonita” sullʼIsla dei comfort!

Sull'”Isola dei Famosi” c’è chi se la sta finalmente godendo davvero. Cibo, acqua, caffè, utensili per la cucina, addirittura un pallone, oltre ovviamente a un comodissimo letto matrimoniale, il tutto in una graziosa casetta di legno con tanto di verandina. Siamo su Isla Bonita e i naufraghi “eletti” a godere di tanta fortuna sono Simone Barbato e Elena Morali. “Per me ci sto anche un anno qua… più di così non potrei chiedere”, dice il comico di Zelig.

C_2_fotogallery_3086146_21_imageDurante le prove per dichiarare il Mejor della settimana il vincitore è stato Simone Barbato e il suo premio ha fatto morire di invidia tutti: il trasferimento, insieme ad un naufrago a scelta sulla bellissima Isla Bonita, un paradiso ricco di comfort a cui da un mese gli isolani hanno dovuto necessariamente rinunciare. Barbato ha scelto Elena e per i due è cominciata una settimana di… vera vacanza! Mentre il mimo però sembra al settimo cielo all’idea di restare solo con la bella ex Pupa, lei smorza gli entusiasmi: in mente ha solo il suo fidanzato Scintilla!

Gattuso alla D’Amico: “Bacia Buffon con la lingua per me”

3513161_2142_collage_2018_01_28Divertente siparietto durante la trasmissione ‘Sky Calcio Show’. A proposito dei 40 anni di Gigi Buffon, al quale stanno arrivando auguri da tutto il mondo e da tantissimi colleghi ed ex compagni, l’allenatore del Milan Rino Gattuso, si è rivolto alla conduttrice Ilaria D’Amico, fidanzata del portiere della Nazionale e le ha detto così: «i 40 anni di Gigi? Ilaria, dagli un bacio con la lingua da parte mia». Risate generali in studio e comprensibile imbarazzo da parte della D’Amico.

Esordio hot per Stefano De Martino all’Isola dei Famosi

Bello, spigliato e sexy. L’esordio di Stefano de Martino all’Isola dei Famosi è già un successo.
L’ex ballerino di Amici e nuovo inviato dell’Isola in onda su Canale 5 si è collegato con lo studio direttamente dall’elicottero e prima di tuffarsi ha dedicato anche un pensiero al figlio avuto con Belen: “Ciao Santi papà ti ama tanto”

3500467_2202_stefanodemartino_isola_3 (1).Poi toglie la maglietta e mette in mostra tutti i suoi tuatuaggi, neanche a dirlo, social in delirio per il fisico da urlo di De Martino.
Il nuovo inviato, a differenza dei suoi predecessori mostrerà ai naufraghi tutte le prove mostrandole in prima persona. Raggiunta l’Isola a nuoto la Marcuzzi gli chiede: “Vuoui fare qualche dichiarazione?”, “De Martino: “no ne ho fatte abbastanza”, e sorride.

Isola, Francesca Cipriani naufraga, “Per partire ha dovuto rinunciare alla nona di seno”

Dopo auto candidature e provini, Francesca Cipriani è riuscita a entrare nel cast della nuova edizione dell’Isola dei Famosi.
Per partire come naufraga però l’ex gieffina e Pupa ha dovuto rinunciare all’annunciato “ritocchino” estetico che avrebbe portato la sua misura del seno dalla settima alla nona: “Finalmente Francesca Cipriani ce l’ha fatta a coronare il sogno della sua vita dopo tanti tentativi – fa sapere “Novella2000” – sarà una concorrente dell’Isola dei Famosi.

francesca-cipriani-shooting-645

La giunonica ragazza ha quindi dovuto rinunciare a un intervento di chirurgia plastica fissato per fine gennaio: dalla settima doveva passare alla nona di reggiseno, ma ora dovrà aspettare. Ci tiene inoltre a far sapere che non è stata la “seconda scelta” dopo il no dell’ereditiera Elettra Lamborghini: la produzione avrebbe insistito per averla, ma il suo entourage voleva definire alcuni punti del contratto”.