Nina Moric contro Malgioglio: «Non mi deve aiutare nessuno e del bacio di Luigi non me ne frega niente». Poi abbraccia Mariana

Dopo lo sfogo di Nina Moric durante la diretta del Grande Fratello contro gli attacchi di bullismo subiti la scorsa puntata, Barbara D’Urso torna a parlare con lei di Luigi Favoloso e del misterioso bacio dato a Mariana.

grandefratello_diretta_ninamoric_favoloso_22222400

Entrambi gli ex gieffini continuano a negare il fatto, ma la Moric sembra non essere interessata, anzi quasi giustifica l’ex fidanzato: “Non ho mai visto il Grande Fratello ma credo sia una realtà diversa, sinceramente del bacio non me ne frega niente. Ma posso capire che lì dentro si innescano dinamiche diverse”.
“Se potessero parlare quelle tende” scherza Malgioglio che poi prosegue: “Nina tu hai bisogno di farti aiutare dal tuo uomo ( facendo riferimento a Luigi ndr.), ma la Moric non accetta il consiglio: “io non devo farmi aiutare proprio da nessuno, la forza la prendo da me stessa”. Poi prima di lasciare lo studio abbraccia Mariana come a tranquillizzarla.

Isola, Francesca Cipriani chiude in bellezza: bagno nuda e “frecciatine” ai naufraghi

Francesca Cipriani saluta Cayos Cochinos denudandosi per poi tuffarsi in acqua. Un bagno davvero bollente prima di ripartire per la finale dell’Isola dei Famosi. L’ex Pupa, protagonista indiscussa di questa edizione e probabile vincitrice, aveva accolto la provocazione degli altri naufraghi, ma è stata l’unica a togliersi il costume.

3671242_1209_cipriani_nuda_isola

La finale del reality è prevista per lunedì 16 aprile e tutti i concorrenti faranno rientro a Milano per scoprire chi sarà il vincitore. La Cipriani, spronata da Jonathan, si è spogliata per dire addio all’isola, ma poi in un confessionale ha criticato l’atteggiamento degli altri che non l’hanno seguita.
In acqua ha urlato di non voler lasciare l’isola, la natura e il relax lontano dal caos cittafdino. Le immagini della showgirl completamente nuda tra le risate dei compagni di avventura hanno fatto il giro del web.

Fabrizio Frizzi, la lettera commossa di Gerry Scotti: “Ora non siamo più rivali”

“Caro amico ti scrivo, e sinceramente non avrei mai pensato di scriverti le cose che sto per dirti”. Dopo il messaggio scritto su Instagram Gerry Scotti ha voluto ricordare Fabrizio Frizzi in una commovente lettera inviata a La Stampa.

3634769_1020_frizzi_gerry_scotti

Ha voluto ripercorrere il loro rapporto attraverso gli sms che si scambiavano. “Li ho conservati tutti – scrive Gerry Scotti – dai semplici auguri di Natale o di Pasqua, ai tuoi auguri per i miei sessant’anni, alle nostre prese in giro su quando cominciavano i nostri programmi: «in bocca al lupo ma non esagerare perché dall’altra parte ci sono io…». E per finire quelli molto stringati, ma colmi di affetto, di quando è iniziata la tua malattia ed insieme è iniziata la tua lotta per stare attaccato a questa vita”.
Parole che fanno scendere una lacrima e che proseguono nell’ammirazione nei confronti del collega e “rivale” amico nelle conduzioni televisive. “Ho ammirato la tua semplicità, la tua normalità, il tuo garbo, la tua correttezza e il tuo sorriso. È stupefacente, queste che sono le cose che più ricordo di te, sono quelle che oggi sono sulla bocca di tutti. Una persona per bene può ancora lasciare il segno. Tu, Fabrizio credimi, il segno lo hai lasciato”.

Ballando, Giovanni Ciacci rivela: “Sono poliamoroso, ho fatto sesso a tre. Adesso sto con un principe ben dotato…”

Giovanni Ciacci super hot. Il costumista delle star, che a Ballando con le Stelle è in gara in coppia con Raimondo Todaro, avrebbe rilasciato dichiarazioni piccanti sulle sue abitudini sessuali…

Ballando-con-le-stelle-2018-Ciacci-giovanni-@-instagram

Come riporta il sito ilGiornale, nel corso del programma radiofonico La Zanzara il capo tutor di Detto Fatto avrebbe affermato: “Sono poliamoroso, ero fidanzato con due ragazzi. Ma il biondo, Stefano, mi ha lasciato il giorno prima dell’inizio della trasmissione, il moro, Pietro, mi ha lasciato per una donna. Abbiamo fatto spesso sesso in tre, certo. Un bellissimo triangolo. Sono per la libertà totale, anche a letto”.
E sulla sua nuova storia d’amore con il principe etiope, rivelata ieri in diretta a Caterina Balivo, ha aggiunto: “L’ho conosciuto e lo sposo a luglio. È uno della casa regnante. Una sera vado a cena a Roma a girare il programma e incontro questo principe che mi fa la corte. La sera prima della puntata mi dice ‘sei pronto a sposarmi, sei stato il primo uomo a ballare con un uomo a Ballando, adesso saremo i primi uomini che si sposano in una casa reale'”.
E continua: “Ha 30 anni, è bello, dotato. Non compro a scatola chiusa, ci sono già andato a letto. Quando mi ricapita all’età mia, un principe, dotato, bello. A me piace fare anche sesso all’aperto. Mi diverte tantissimo. Col principe l’ho già fatto sopra la sua macchina, dalle parti dello Stadio Olimpico”.

Quando gli chiedono se sia mai stato con una donna, Gio Gio ci scherza su: “No, non sono lesbica, sono gay. A letto con Malgioglio? No, mai. Andare a letto con la Malgy per me sarebbe contronatura. E poi ripeto: non sono lesbica”.

Isola dei Famosi, sesso tra naufraghi in Honduras: ci sarebbe un video

Dopo il cannagate arriva all’Isola dei famosi quello che è stato già definito il “corna-gate”. Alle voci su una notte di sesso nella casa che ha ospitato i naufraghi prima dell’inizio ufficiale del reality, si sarebbe aggiunto anche un video, secondo alcune indiscrezioni. Ad aver tradito i rispettivi partner sarebbero stati Amaurys e Cecilia Capriotti.

Alessia-Marcuzzi

Nella puntata di questa sera potrebbero essere mostrati dei filmati inequivocabili. Alessia Marcuzzi, infatti, sarà chiamata a chiedere chiarimenti sulla passione esplosa in Honduras.
Molti gli indizi svelati da Eva Henger, mentre Amaurys e Capriotti smentiscono e minacciano azioni legali.

Jennifer Lawrence e il sesso: “Non lo faccio mai, ho troppa paura”

“Il sesso mi fa paura”: è la candida confessione di Jennifer Lawrence. L’attrice premio Oscar ed eroina di “Hunger Games” ha rivelato in un’intervista a ‘The Sun’ di temere i germi. Ha avuto rapporti solo con uomini con i quali ha avuto una storia d’amore perché ha troppa paura di prendere malattie sessualmente trasmissibili.

3599611_1001_jennifer_lawrence_sesso (1)

La star 27enne, che in questi giorni sta promuovendo il film ‘Red Sparrow’, ha ammesso: “Parlo sempre di sesso, ma la verità è che se, mi guardo indietro, le mie esperienze sessuali sono sempre state solo con i fidanzati”. “Parlo come se il sesso mi piacesse, ma – ha aggiunto – in realtà non lo faccio”.
“Ho anche la fobia dei germi”, ha confessato, sottolineando che il sesso è “pericoloso”. “Se mi metto nelle condizioni di poter prendere una malattia sessualmente trasmissibile, questo vuol dire che i medici sono già stati coinvolti. A tal punto ho paura dei germi”.
L’ultima relazione di Jennifer Lawrence, legata in passato al frontman dei Coldplay Chris Martin e all’attore Nicholas Hoult, è stata con il regista Darren Aronofsky, 47 anni, che l’ha diretta nel film ‘Madre!’. I due si sono lasciati lo scorso novembre. “Non ho una relazione – spiega al ‘Sun’ -, sto dicendo che non faccio sesso da molto tempo”. Poi aggiunge: “Mi piacerebbe stare con qualcuno, ma – conclude – sai quanto è dura là fuori!”.

Jennifer Lawrence nuda in “Red Sparrow”: “Così ho superato il trauma delle mie foto rubate”

“Ci è voluto un po’ per dire sì ma dopo aver finito di girare mi sono sentita forte”. Jennifer Lawrence è tornata a parlare delle scene di nudo integrale in “Red Sparrow”, thriller di cui è protagonista, in uscita in Italia l’1 marzo. In un’intervista alla tv australiana, l’attrice ha confessato anche: “Non ho dormito la notte prima perché è stato come avere l’incubo di trovarsi completamente nuda in classe”. Intanto all prima del film a New York “incanta” con un incidente sexy…

C_2_articolo_3125611_upiImagepp (1)

Nell’intervista al programma “60 Minutes Australia” l’attrice di “X-Men” e “Joy” ha aggiunto: “Ho capito che c’era una differenza nel farlo con il consenso o senza il consenso così il primo giorno mi sono presentata e l’ho fatto, sentendomi restituire il potere di prendere le mie decisioni. Ho sentito come se qualcosa che mi era stato preso mi fosse stato restituito e l’ho utilizzato nella mia arte”.

La Lawrence ha detto anche di essersi sentita intimidita dal dire sì al film, ricordando come si era sentita dopo essere stata vittima di pirateria informatica nel 2014 quando alcune sue foto intime furono rese pubbliche. “Rubare quelle foto è stata una violenza inaudita – ha detto – mi sono sentita come se mi avesse attaccato tutto il pianeta”.

“Red Sparrow” è diretto da Francis Lawrence, già regista della giovane diva negli ultimi due capitoli di “Hunger Games”. Dominika Erogova è una ballerina russa ingaggiata in un programma di intelligence nel quale viene addestrata per usare l’arte della seduzione e della manipolazione sessuale per incastrare spie. Alla base della storia c’è l’omonimo romanzo firmato da Jason Matthews, che si è dato alla scrittura dopo essere stato per 33 anni agente della Cia.

Noemi e la «quarta di seno»: battuta di cattivo gusto durante la puntata di Domenica In da Sanremo

Durante la puntata speciale di Domenica In, tutta dedicata a Sanremo, Cristina Parodi ha domandato ai giornalisti e critici musicali presenti sul palco cosa fosse mancato a Noemi per raggiungere il podio del Festival. La risposta di Luca Dondoni ha spiazzato il pubblico.
Dopo la 68esima edizione del Festival di Sanremo, il teatro dell’Ariston ha ospitato la tradizionale puntata post-festival di Domenica In.

noemi sanremo 2018 ansa-2

Dai vincitori all’ultimo classificato, gli artisti hanno avuto l’opportunità di esibirsi ancora una volta e proporre ognuno la propria canzone, alcune già entrate nel cuore del pubblico.

Una puntata, quella condotta da Cristina Parodi, che ha riservato anche qualche polemica. In particolare quando sul palco è arrivata Noemi.
La performance della rossa cantautrice non ha conquistato i telespettatori durante la kermesse sanremese e la sua “Non smettere di cercarmi” non è arrivata neanche nella top ten fermandosi al 14esimo posto.

Ma perché questo pessimo risultato per una grande artista come Noemi? La Parodi ha girato la domanda a critici e giornalisti presenti e secondo Luca Dondoni, all’ex vocal coach di The Voice è mancata “una quarta di seno”.

“Lo dico – ha aggiunto – a giudicare da quello che si è visto l’altra sera con quell’abito scollato”.

La battuta del critico musicale de La Stampa ha suscitato un sorriso nella diretta interessata ma non è passata inosservata al severo popolo del web.

Soprattutto su Twitter, tanti utenti sono insorti – “È uno schifo”, il coro quasi unanime – e qualcuno ha anche bollato l’infelice frase di Dondoni su Noemi come “misogina e sessista”.

Forse, quella di Dondoni voleva semplicemente essere una battuta ironica ma a chiusura di un festival con i fiori all’occhiello contro la violenza sulle donne, le parole del giornalista su Noemi saranno state fuori luogo?

Scollature a Sanremo: vince la “V”

Su Michelle Hunziker e sulle quattro donne in gara si è concentrata gran parte dell’attesa per quanto riguarda il look. Loro, consapevoli, hanno fatto del loro meglio: nella gara di seduzione sul palco dell’Ariston, non sono mancare le scollature degne di nota.

C_2_box_54196_upiFoto1F-768x432

La prima di Michelle Hunziker, profondissima, a “V”, strepitosa, subito bissata dalla stessa forma dell’abito di Annalisa, ha fatto temere il tris per la Vanoni. Per fortuna, Ornella ha puntato su una scollatura ampia ma non esagerata, sfoggiata con stile. La V si ritrova sull’outfit di Noemi, ma non è stato il punto che ha attratto l’attenzione.

Michelle Hunziker non delude nemmeno con gli altri abiti, spaziando dalla spallina sottile allo scollo all’americana, alle spalle nude dell’ultimo bellissimo outfit, firmato Armani Privé. Sceglie il taglio a cuore Nina Zilli con dettaglio monospalla e Sabrina Impacciatore, dolce e delicata con abito rosso.
Nella gallery il detaglio del décolleté e il nome dello stilista.

Come è morta Dolores O’ Riordan: dall’anoressia alla depressione, nel 2013 tentò il suicidio

Come è morta? È rimasta ancora senza risposta la domanda dei fan della cantante irlandese Dolores O’ Riordan sulle cause della sua morte a 46 anni.
«Non è sospetta», ha affermato Scotland Yard, che in un primo momento aveva definito «non spiegata» la causa di morte.

GettyImages-116958111

Mentre in Irlanda e in Gran Bretagna i tanti fan piangono la voce dei Cranberries, emergono alcuni importanti particolari sulla vita della musicista.
Secondo alcuni suoi amici, come si legge sul tabloid Daily Mirror, Dolores nelle ultime settimane era stata «fortemente depressa». In passato aveva avuto una serie di problemi, fra cui l’anoressia, un esaurimento nervoso, una diagnosi per un disturbo bipolare e un tentativo di suicidio nel 2013.
Intanto fra i molti che hanno lasciato il loro commosso tributo alla musicista c’è anche Colin Parry, padre di una vittima dell’Ira, il 12enne Tim Parry, che ispirò la canzone ‘Zombiè, il più grande successo dei Cranberries.