Belen bacchetta Ilary Blasi: “E le mutande?”

Che si parli di calcio o meno, l’accoppiata Ilary Blasi – Belen Rodriguez è tutt’altro che sbagliata. I detrattori di Balalaika, il programma Mediaset che segue i Mondiali di Calcio in Russia, non hanno idea di come le due showgirl attraggano il pubblico: uomini e donne.

C_2_box_65530_upiFoto1F (1)

Padrona di casa Ilary Blasi, che di pallone non è certo digiuna, ci sa fare tra ospiti, collegamenti e gag. Belen Rodriguez in studio non disturba ma intrattiene e ci mette un pizzico di ironia.
Tra le due, puntata dopo puntata, anche una bella gara di look. Ed è Belen che si permette una battuta sulla conduttrice: “Sotto al pantalone non ci sono le tasche ma nemmeno le mutande”, dice in riferimento alla tuta La Perla di Ilary Blasi.
Lei invece, ha scelto un minidress Blumarine, dai dettagli floreali: la gonna è lunga ma trasparente, il décolleté è ben coperto ma valorizzato da un incrocio di pizzo colorato. Dopo il finto numero di telefono condiviso, l’argentina mette in palio durante un gioco una cena col vincitore.

Insomma con Ilary e Belen si parla di Mondiali, si ride, si guardano le trasparenze sui vestiti… e si attende la prossima puntata!

«Il calcio dov’è?», Paola Ferrari critica il ruolo di Belen e Ilary Blasi nel programma Mediaset

L’esordio di Balalaika su Italia 1 è stato un flop in termini di ascolti e contenuti. Cifre alla mano, la prima puntata dell’after show con Ilary Blasi, Nicola Savino, Belen Rodriguez, la Gialappa’s e ancora Diego Abatantuono e Mago Forrest, ha fatto registrare uno scarso 10,4% di share. Oltre al crollo, il livello di intrattenimento fornito agli spettatori ha scatenato una vera e propria bufera in rete con in prima linea una sconvolta Paola Ferrari che ha lanciato feroci critiche al programma dedicato ai Mondiali 2018 e al ruolo della donna nel giornalismo sportivo.

100604_paolaferraritwitter

Bocciato Balalaika, il programma Mediaset sui Mondiali 2018
Il riferimento, per coloro che non hanno seguito la trasmissione, è legato alla gag sul numero di telefono dato in diretta a cui avrebbe risposto la sexy showgirl argentina.

Poco dopo la giornalista Rai ha avuto da ridire su come è stata introdotta in studio la Rodriguez: “’Un pezzo di Fifa’. E vai! L’immagine della donna nel calcio si evolve. Che meraviglia”.

Posizione condivisibile quella di Paola Ferrari che, da donna, spettatrice, amante del calcio e giornalista, si è dovuta sorbire due ore e mezza di battute sessiste trite e ritrite sulla fisicità dell’argentina, mentre le partite sono finite in secondo piano.

Lei e tanti altri spettatori, già amareggiati dall’assenza degli azzurri, si sono chiesti: “Ma il calcio dov’è?” Saranno presi dei provvedimenti dopo il debutto sfortunato?

Luxuria choc, insulti da una truccatrice Rai: «Quel fr…, si sente donna come me?»

«Guarda chi c’è oggi Luxuria, quel fr… ma che si deve sentire donna come me?». Queste parole verrebbero dalla bocca di una truccatrice della Rai, che non accorgendosi della presenza di Vladimir Luxuria, ospite della trasmissione Quelle brave ragazze, si sarebbe lasciata andare a questo tipo di considerazioni in sala trucco.

Quelle-Brave-Ragazze-Vladimir-Luxuria-@-twitter-1024x686

A denunciare l’accaduto è stata la stessa Luxuria, questa mattina in trasmissione: «Mi sono sentita insultata e discriminata da una persona che in quel momento rappresentava l’azienda – ha affermato – Pur avendo immediatamente ricevuto la solidarietà degli autori del programma e dei presenti, vorrei che in futuro non ci siano altri episodi simili. Vorrei che la Rai prendesse una posizione contro ogni tipo di linguaggio discriminatorio e contro questo episodio sgradevole».

Cristina Parodi, fuga dalle critiche in bikini: col marito Giorgio Gori in spiaggia a Formentera

E’ stata una stagione televisiva non facile per Cristina Parodi e lei ha deciso di concedersi una fuga a Formentera assieme al marito Giorgio Gori. Il programma “Domenica In”, che Benedetta ha condotto assieme alla sorella Benedetta, ha raccolto diverse critiche e non ha raggiunto i dati di ascolto attesi.

cristina-parodi-formentera_12185015 (1)

Per il prossimo anno al timone del programma ci sarà Mara Venier e per lei è prevista una apposito a parte con lo spazio per l’attualità. Intanto la giornalista – conduttrice, 53 anni, è partita alla volta dell’isola delle Baleari, dove è stata paparazzata da “NuovoTv” in spaiggia, mettendo in mostra un fisico a prova di critica incorniciato in un bikini a fiori.

Caterina Balivo e la frecciatina in diretta a Kikò Nalli, l’ex marito di Tina Cipollari: «Mi mancava quasi ma, non lo so…»

Conto alla rovescia per la fine della sesta stagione di Detto Fatto, che venerdì 15 giugno chiuderà i battenti per l’estate. Per Caterina Balivo potrebbe essere la sua ultima puntata al timone del factual show di Rai2. Da settembre, infatti, la conduttrice sarebbe pronta a traslocare su Rai1, con un nuovo programma in onda alle 13.30. Ma prima di congedarsi dai fan, Cate avrebbe lanciato un’ultima frecciatina durante la trasmissione andata in onda ieri pomeriggio, martedì 12 giugno. E il destinatario sarebbe l’ex marito di Tina Cipollari, Kikò Nalli..

3795220_1723_caterinabalivo_frecciatina_kiko_dettofatto

Durante il tutorial dedicato al tema “hair fashion”, la conduttrice ha uno scambio di battute con il parrucchiere milanese Stefano Bonomi. Ospite del tutorial è una ragazza romana, che con il classico intercalare capitolino, a un certo punto parlando di un gruppo musicale, esclama: «Che è sta roba?». Caterina scoppia a ridere e commenta: «Avevo quasi dimenticato l’accento romano». Le fa eco Bonomi: «L’ultima volta che ho sentito questa frase la diceva Kikò».
Breve istante di imbarazzo in studio. Kikò, infatti, fino allo scorso anno era uno dei tutor più amati della trasmissione. Ma secondo alcuni rumors, la collaborazione con Detto Fatto sarebbe finita proprio a causa di alcune incomprensioni con la Balivo. Caterina, a questo punto, replica a Bonomi: «Quasi mi mancava, ma non so…». Cosa sarà mancato alla conduttrice, l’accento romano o l’ex tutor? E Kikò replicherà alla presunta frecciatina? Staremo a vedere.

Domenica In, scontro tra Mara Venier e Cristina Parodi per la conduzione

Gli ascolti di Domenica In, con la conduzione affidata a Cristina e Benedetta Parodi, in questa stagione televisiva, conclusasi oggi, sono stati decisamente deludenti. Per questo motivo la Rai ha già annunciato di aver riportato a viale Mazzini un volto popolare come Mara Venier, a cui sarà affidata con tutta probabilità la conduzione di gran parte del programma nella prossima stagione.

mara_venier_cristina_parodi_domenica_in_27205327

Una decisione che non è andata giù a Cristina Parodi e che potrebbe causare un vero e proprio scontro in vista della pianificazione della trasmissione.
La Parodi, infatti, di fatto sarà molto ridimensionata. La vera protagonista sarà la Mara nazionale, che ha deciso di lasciare Mediaset e il ruolo di opinionista per risollevare le sorti di Domenica In. Lo scontro preannunciato riguarda la fascia oraria di conduzione: Domenica In andrà in onda dalle 14 alle 19, ma mentre la Venier vorrebbe condurre fino alle 18, lasciando solo un’ora alla Parodi, quest’ultima, che condurrà un talk nella parte finale della trasmissione, vorrebbe almeno due ore, partendo quindi dalle 17. Uno scontro aperto e non di poca importanza, anche perché dovrà essere risolto a breve: i tempi stringono, dal momento che i palinsesti Rai saranno annunciati nel prossimo mese di giugno.

Cristina Parodi, primo topless della stagione a Formentera col marito Giorgio Gori

Primi bagni di sole per Cristiana Parodi.
La conduttrice di “Domenica In”, programma seguito da Leggo.it, che quest’anno non ha brillato per gli ascolti, è stata sorpresa da “Diva e donna” mentre prende il sole a Formentera, una delle sue mete estive preferite.

cristina-parodi-topless2_11083624

Sull’isola spagnola Cristiana non è sola ma accompagnata, come sempre, dal marito Giorgio Gori e proprio per parlare con lui, indossando solo il pezzo sotto del bikini, sfoggia a 53 anni il primo (semi) topless estivo.

Lorenzo Crespi choc: «Sto male e ricevo minacce di morte: vogliono farmi sparire»

«Io sto combattendo per colleghi come Luigi Tenco. Nessuno li ha aiutati, non c’eri tu, non c’erano i social. C’è troppo gente che uccide stando dietro alla scrivania».
Lorenzo Crespi torna a Domenica live a raccontare la sua difficile situazione di salute e non solo. Già nei giorni scorsi, aveva scritto sul suo profilo Instagram: «Scusate l’assenza, ma la salute fa i capricci, non sto affatto bene. È stata una brutta botta». Poi, ancora più diretto: «Gli anni passano e la malattia non è curabile né operabile, dovevo solo tenere a bada le bolle multiple di enfisema ai polmoni, che sono peggiorati».
Dopo la scorsa puntata della trasmissione, dunque, Crespi torna nel salotto di Barbara D’Urso per parlare della malattia.

3629049_1752_crespi2 (3)

«Io avevo nascosto tutto ai miei vicini di casa, da quando sono uscito da qui, i vicini mi dicono: la luce te la do io, l’acqua te la do io. Il mio inquilino mi da la luce con un cavo, non è abusivo. Sto organizzando il trasloco che farà questa settimana, andrò a casa da mia madre. Mi vedevano un po’ strano in quei giorni, senza dire nulla, sai l’orgoglio di siciliano».
Lorenzo Crespi prova a candidarsi per Il Grande Fratello.
«Mi piacerebbe tanto stare con te in studio come opinionista. Non potrei mai fare il reality».
Come vive adesso Lorenzo Crespi?
Crespi stesso ha guidato le telecamere del programma alla scoperta della casa in cui vive.
«C’è della gente che vuole che io sparisca. Dalla televisione ci sono riusciti. Ricevo ancora minacce. Mi hanno mandato due colpi di pistola, non mi spavento più. Io mi sento al sicuro perché non ho affetti, c’è mamma ma sanno che è al di fuori di tutto, anche quando mi incappucciavo e mi fingevo delle forze dell’ordine per aiutarli».
Crespi ha raccontato di come si travestiva da militare, dopo aver ricevuto minacce, durante le riprese della fiction “Gente di mare”.
A Messina, non si trasferirà a casa della madre, ma in un’abitazione poco distante.

Costanza Caracciolo, lato B baciato dal sole

Niente di più facile che trovare Bobo Vieri e Costanza Caracciolo sulla spiaggia di Miami. La coppia condivide sempre più spesso lunghi momenti in Florida dove vive e lavora l’ex calciatore mentre l’ex velina prende lezioni di inglese sognando un programma tutto suo negli Stati Uniti.

C_2_fotogallery_3086828_upiFoto1F

Lontani dai loro impegni quotidiani i due si ritrovano sul lettino in riva al mare a chiacchierare e consumare cibo asiatico. Con un bikini minimal che evidenzia le strepitose curve del lato B, Costy si gira di schiena per perfezionare la sua tintarella e lo spettacolo, immortalato da “Novella 2000”, è irresistibile.

Ballando, Giovanni Ciacci rivela: “Sono poliamoroso, ho fatto sesso a tre. Adesso sto con un principe ben dotato…”

Giovanni Ciacci super hot. Il costumista delle star, che a Ballando con le Stelle è in gara in coppia con Raimondo Todaro, avrebbe rilasciato dichiarazioni piccanti sulle sue abitudini sessuali…

Ballando-con-le-stelle-2018-Ciacci-giovanni-@-instagram

Come riporta il sito ilGiornale, nel corso del programma radiofonico La Zanzara il capo tutor di Detto Fatto avrebbe affermato: “Sono poliamoroso, ero fidanzato con due ragazzi. Ma il biondo, Stefano, mi ha lasciato il giorno prima dell’inizio della trasmissione, il moro, Pietro, mi ha lasciato per una donna. Abbiamo fatto spesso sesso in tre, certo. Un bellissimo triangolo. Sono per la libertà totale, anche a letto”.
E sulla sua nuova storia d’amore con il principe etiope, rivelata ieri in diretta a Caterina Balivo, ha aggiunto: “L’ho conosciuto e lo sposo a luglio. È uno della casa regnante. Una sera vado a cena a Roma a girare il programma e incontro questo principe che mi fa la corte. La sera prima della puntata mi dice ‘sei pronto a sposarmi, sei stato il primo uomo a ballare con un uomo a Ballando, adesso saremo i primi uomini che si sposano in una casa reale'”.
E continua: “Ha 30 anni, è bello, dotato. Non compro a scatola chiusa, ci sono già andato a letto. Quando mi ricapita all’età mia, un principe, dotato, bello. A me piace fare anche sesso all’aperto. Mi diverte tantissimo. Col principe l’ho già fatto sopra la sua macchina, dalle parti dello Stadio Olimpico”.

Quando gli chiedono se sia mai stato con una donna, Gio Gio ci scherza su: “No, non sono lesbica, sono gay. A letto con Malgioglio? No, mai. Andare a letto con la Malgy per me sarebbe contronatura. E poi ripeto: non sono lesbica”.