Patty Pravo, i 70 anni dellʼeterna ragazza ribelle diventata una diva

Compie 70 anni Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo. Ribelle fin dall’infanzia, adolescente in quegli anni Sessanta che cambiarono il mondo e la società, la Pravo non si è lasciata sfuggire nulla lasciando, lungo più di 50 anni di carriera, segni indelebili nel nostro immaginario. Dal Piper alla Bambola, dalle provocatorie esibizioni in topless all’eleganza etereA 70 anni Patty Pravo non smette di essere se stessa: libera, unica, eccentrica, volitiva, provocante e provocatoria. Nelle sue mille incarnazioni la costante è stata la liberta espressiva, alla quale non ha mai derogato.

C_2_articolo_3132933_upiFoto1F (2)

Dalle calli veneziana fugge giovanissima a Londra, ma è poi Roma ad accogliere le sue inquietudini, le sue trasgressioni, i suoi primi successi. Debutta in un celebre locale romano, e rimarrà sempre per tutti “la ragazza del Piper”, capigliatura biondo platino e stivaloni di vernice nera sopra il ginocchio, che cantava “Ragazzo triste” (il suo primo singolo, inciso nel 1966). Dal Piper al successo internazionale il passo è breve: con “La Bambola” (1968) fa il giro del mondo.
Arrivano poi gli anni 70, quelli delle trasgressione: riesce a cantare con eleganza innata di rapporti a tre in “Pensiero stupendo” e di sogni proibiti in “Pazza Idea”, si esibisce vestita solo di una giacca che non nasconde il seno nudo in “Stryx”, trasmissione d’avanguardia ideata da Enzo Trapani per la prima serata di Rai 2, posa in nudo integrale per “Le Ore”, la più celebre rivista hard italiana di sempre. Ma finisce anche in carcere per possesso di hashish. Una vita vissuta intensamente, in costante sfida con se stessa e con il mondo che la circonda.
In oltre 50 anni di carriera ha venduto 110 milioni di dischi, ha vissuto in tutto il mondo, cantato in otto lingue e partecipato a nove festival di Sanremo. Con Sanremo il rapporto è ambiguo: non lo ha mai vinto ma tutti si ricordano la sua discesa dalla scalinata in versione bamboletta cinese nel 1984, così come è rimasto uno dei brani simbolo (per lei e per il Festival) “E dimmi che non vuoi morire”, che nel 1997 Gaetano Curreri e Vasco Rossi le cucirono addosso con quella frase che racchiude tutto, “la cambio io la vita che non ce la fa a cambiare me”. Nel 1990 si permise persino di rinunciare pochi giorni prima di salire sul palco quando, accortasi della somiglianza del pezzo con uno di Sting, rivendicò orgogliosa “io certe stronzate non le faccio” (e il brano venne ereditato da Anna Oxa).
Ha conquistato premi e riconoscimenti, sbancato in Cina, amato molti uomini, sposandone cinque (Gordon Faggetter nel 1968, Franco Baldieri nel ’72, Paul Jeffery nel ’76, Paul Martinez nel ’78 e John Edward Johnson nell’82, più il matrimonio in Scozia con rrito non riconosciuto in Italia con Riccardo Fogli nel 1974). Ha attratto artisti e musicisti come Leo Ferrè, Vinicius de Moraes, Lucio Fontana, Tano Festa e Mario Schifano, con Mick Jagger va a fare shopping in incognito e con Jimi Hendrix passa una notte romana su una Cinquecento avvolta in una nuvola di fumo, i momenti di intimità con Frank Sinatra e David Bowie, l’amicizia con Robert Plant. A 70 è un mito vivente, ma di se stessa continua a dire: “Sono la persona più normale che conosco”.a di alcune partecipazioni sanremesi: una delle poche dive della nostra musica.

Jennifer Lawrence nuda in “Red Sparrow”: “Così ho superato il trauma delle mie foto rubate”

“Ci è voluto un po’ per dire sì ma dopo aver finito di girare mi sono sentita forte”. Jennifer Lawrence è tornata a parlare delle scene di nudo integrale in “Red Sparrow”, thriller di cui è protagonista, in uscita in Italia l’1 marzo. In un’intervista alla tv australiana, l’attrice ha confessato anche: “Non ho dormito la notte prima perché è stato come avere l’incubo di trovarsi completamente nuda in classe”. Intanto all prima del film a New York “incanta” con un incidente sexy…

C_2_articolo_3125611_upiImagepp (1)

Nell’intervista al programma “60 Minutes Australia” l’attrice di “X-Men” e “Joy” ha aggiunto: “Ho capito che c’era una differenza nel farlo con il consenso o senza il consenso così il primo giorno mi sono presentata e l’ho fatto, sentendomi restituire il potere di prendere le mie decisioni. Ho sentito come se qualcosa che mi era stato preso mi fosse stato restituito e l’ho utilizzato nella mia arte”.

La Lawrence ha detto anche di essersi sentita intimidita dal dire sì al film, ricordando come si era sentita dopo essere stata vittima di pirateria informatica nel 2014 quando alcune sue foto intime furono rese pubbliche. “Rubare quelle foto è stata una violenza inaudita – ha detto – mi sono sentita come se mi avesse attaccato tutto il pianeta”.

“Red Sparrow” è diretto da Francis Lawrence, già regista della giovane diva negli ultimi due capitoli di “Hunger Games”. Dominika Erogova è una ballerina russa ingaggiata in un programma di intelligence nel quale viene addestrata per usare l’arte della seduzione e della manipolazione sessuale per incastrare spie. Alla base della storia c’è l’omonimo romanzo firmato da Jason Matthews, che si è dato alla scrittura dopo essere stato per 33 anni agente della Cia.

Jennifer Lopez soffia il marchio a Belen

Paul Marciano sembra apprezzare il fascino latino: “Jennifer Lopez è il sogno di una ragazza Guess! È un’artista affermata, è iconica e sensuale”, ha affermato presentando la sua nuova testimonial, che subentra a Belen Rodriguez. Entrambe sono di origini sudamericane.

C_2_box_49272_upiFoto1F (1)

Che ci fosse una certa intesa tra la pop star portoricana e il marchio era chiaro a tutti, visto che JLo nel video Amor Amor Amor aveva scelto di indossare numerosi outfit della maison e il marchio Guess era ben in vista in ogni scena.
Adesso arriva la conferma ufficiale: le prime foto della campagna, realizzata da Tatiana Gerusova e ambientata in un’elegante villa, ritraggono Jennifer Lopez come una sofisticata diva del passato.
Ma se non possiamo che apprezzare JLo “Guess Girl” e allo stesso tempo “Femme Fatale” per Paul Marciano, il pensiero vola automaticamente alla precedente musa, Belen Rodriguez, che per ben due campagne ne era stata testimonial: la delusione è inevitabile, ma per ora la showgirl argentina non commenta.

Amal Alamuddin: tutti i look piu belli

Amal Alamuddin è l’unica in grado di rubare la scena (e i flash dei fotografi) a uno come George Clooney.

Celebrity Sightings In New York City - April 03, 2015

Professione ufficiale avvocato, di fatto autentico compendio d’eleganza.

George Clooney And Amal Alamuddin To Get Married In Venice

Se volete sapere quale tacco si porta con l’abitino bon ton, o con quale borsa accessoriare la tuta militare, o quali sneakers indossare con un paio di jeans sdruciti cheiedete a lei.

72nd Annual Golden Globe Awards - Arrivals

Capace di snocciolare, giorno dopo giorno, con la precisione di chi ha assistito a ogni sfilata, i migliori trend di stagione.

BuzzFoto Celebrity Sightings In New York - April 28, 2015

Niente è lasciato al caso: il punto forte di Amal Alamuddin è la scelta precisa degli accessori, oltre che dei look.

London Celebrity Sightings -  June 25, 2015

La tote giusta sull’abito giusto, la tracolla hippie sulla mise da weekend. E un paio di occhiali scuri da inforcare per raggiungere in un attimo il perfetto quoziente mistero della vera diva.

Alejandra Buitrago, una reporter Mondiale

Alejandra-Buitrago-Adidas-maglie-ufficiali-Nazionale-Colombia

Mondiale nuovo, giornaliste (belle) nuove. Nel 2010 in Sudafrica è stata Sara Carbonero la reginetta indiscussa del piccolo schermo, complice anche il bacio in diretta col compagno Iker Casillas dopo la vittoria in finale della Spagna. Nel frattempo sono passati quattro anni, la Carbonero è diventata mamma e l’attenzione mediatica è andata scemando.

In Brasile c’è voglia di freschezza e così ecco spuntare una nuova provocante reporter, Alejandra Buitrago, splendida 27enne colombiana che lavora per il canale televisivo RCN.
Impegnata su più fronti, la mora si alterna tra la partecipazione al programma Fuera de Lugar e la carriera da modella.
Il suo show è un successone in patria e così la cronista è stata mandata come inviata a seguire il Mondiale carioca.
Alejandra tiene alta la bandiera del suo Paese, la Colombia appunto, postando scatti social che la ritraggono al lavoro con addosso le due maglie ufficiali della Nazionale, una gialla e una rossa, firmate Adidas (66 euro). Ovviamente in pendant anche la cover del suo cellulare.
#UnidosPorUnPais (Uniti per un Paese) è l’hashtag scelto e stampato sulle casacche della Nazionale. I colombiani sono senza dubbio uniti anche su un altro aspetto, la bellezza della Buitrago.

Alessia Merz, in bianco a Milano

C_4_articolo_2046695__ImageGallery__imageGalleryItem_7_imageAlessia Merz ritorna alla vita mondana. Archiviata la lunga parentesi da “casalinga disperata” l’ex velina di Striscia e volto noto del celebre programma di Boncompagni Non è la Rai si concede una serata di shopping in una boutique di Milano insieme alle amiche Cristina Buccino e Costanza Caracciolo. Abito corto bianco, gambe lunghissime e un sorriso che sembra dire: “Eccomi, sono tornata!”.Sposata dal 2005 con il calciatore Fabio Bazzani, mamma ormai a tempo pieno di Niccolò e Martina, era parecchio tempo che la Merz non si concedeva un po’ di tempo per dedicarsi agli eventi mondani nella capitale della moda. E così, approfittando dell’occasione, eccola madrina di una nuova boutique di abbigliamento in centro a Milano, in compagnia delle amiche Costanza Caracciolo e Cristina Buccino.
Miniabito bianco, gambe in bella mostra e capelli lunghissimi, Alessia non ha nulla da invidiare alle sue colleghe più giovani. Occhi verdi da gatta e sorriso che illumina, la Merz si gode i flash che per troppo tempo non l’hanno immortalata.

Trattamento all’oro per Bar Refaeli

bar-refaeli-300x237Se seguite Bar Refaeli su Instagram vi sarete accorti che alla top-model piace vivere la bella vita. Vacanze in posti fantastici, party mondani, passerelle modaiole e… trattamenti di bellezza molto costosi.La star ha voluto condividere con i suoi fans una foto che la ritrae sdraiata sul lettino di un centro estetico con il volto ricoperto di oro liquido da 24 carati.Bar non è la prima star a provare questo tipo di trattamento che, a quanto si dice, funziona davvero: l’oro fa da anti-infiammatorio, da anti-acne e soprattutto aiuta a combattere l’invecchiamento della pelle.

Il risultato..

1525649_309685922515063_1037081553_n

Real lati B: Carla Bruni e Letizia di Spagna, Mathilde Del Belgio contro Maxima D’Olanda

      lato b, reali, Carla, Bruni, Sarkozy, Letizia, di Spagna, Mathilde, Del Belgio, Maxima, DOlanda,bellezza,gossip,vip,diva,news,notizie

Una carrellata di bellezze reali (o first lady) viste da dietro. Un curioso confronto fra real lati b di quattro bellezze: Carla Bruni in Sarkozy e Letizia di Spagna nel 2009 e Mathilde Del Belgio contro Maxima D’Olanda in una recente immagine.

Claudia Romani non resiste: spettacolino sexy per i paparazzi di Miami

Miami, Claudia, Romani, paparazzi,modella,vip,news,notizie,gossip,diva,Gran Fondo Giro d'Italia,donne più sexy del mondo,GQ, Maxim, Cosmopolitan

A Miami ha proprio trovato l’America la bella Claudia Romani. Arrivata negli states, la modella di origini abruzzesi, nel 2006 eletta fra le donne più sexy del mondo, è apparsa su GQ, Maxim, Cosmopolitan e Playboy Italia e in spot pubblicitari per numerose aziende internazionali, oltre ad aver collaborato con il canale tv Univision.Recentemente è stata testimonial della Gran Fondo Giro d’Italia, gara ciclistica che si disputa a Miami, ma quando ci sono gli obbiettivi la modella non resiste e sulla passeggia di Biscayne Bay ha regalato qualche posa per gli scatti dei paparazzi appostati…

Claudia Romani non resiste: spettacolino sexy per i paparazzi di Miami

Miami, Claudia, Romani, paparazzi,modella,vip,news,notizie,gossip,diva,Gran Fondo Giro d'Italia,donne più sexy del mondo,GQ, Maxim, Cosmopolitan

A Miami ha proprio trovato l’America la bella Claudia Romani. Arrivata negli states, la modella di origini abruzzesi, nel 2006 eletta fra le donne più sexy del mondo, è apparsa su GQ, Maxim, Cosmopolitan e Playboy Italia e in spot pubblicitari per numerose aziende internazionali, oltre ad aver collaborato con il canale tv Univision.Recentemente è stata testimonial della Gran Fondo Giro d’Italia, gara ciclistica che si disputa a Miami, ma quando ci sono gli obbiettivi la modella non resiste e sulla passeggia di Biscayne Bay ha regalato qualche posa per gli scatti dei paparazzi appostati…