Unghie fragili da proteggere

Quante vole mettiamo le nostre unghie in bocca?

Beh..le unghie rosicchiate non sono sicuramente il top della bellezza.

Si sa: molto spesso infatti si tende a sfogare il proprio nervosismo e la propria tensione sulle mani e questo non va bene se vogliamo salvaguardare la salute per le nostre mani.Unghie fragili ,smalto per unghie ,alimentazione,rosicchiare le unghie,ricca di cereali,top della bellezza latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano ,riso integrale,

Come preveniamo dunque l’onicofagia, ossia  il comune vizio di rosicchiare le unghie?

Vediamo qualche consiglio:
Sicuramente sarebbe opportuno utilizzare smalto per unghie amaro, così quando cercherai di rosicchiarle sentirai il sapore poco gradevole.
Scegliete un colore molto forte per lo smalto : vederlo rovinato  infatti vi farà pensare due volte prima di rosicchiare le unghie.

Oppure? Scegli unghie finte che permettano alle vere di crescere.

A parte “il rosicamento” , le unghie fragili e deboli possono essere la conseguenza di carenze nell’alimentazione, allergie, problemi ormonali, o più semplicemente di un utilizzo costante di smalto e acetone che indeboliscono le stesse.

Oltre all’alimentazione, che deve essere ricca di cereali, latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrale, puoi seguire questi piccoli consigli per rafforzare le tue unghie:
Quando quindi lavate  i piatti o pulite casa, usate sempre un paio di guanti per proteggere le unghie dai solventi o dai prodotti troppo aggressivi.
Evitate di tagliarle con le forbici perchè le indebolisce e prediligete sempre la lima.
Utilizzate  uno smalto a base di calcio che le rafforz e non tenetele troppo lunghe.

Unghie fragili da proteggereultima modifica: 2011-10-14T11:22:00+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo