Vanessa Incontrada, seduzione curvy

Raro esempio di donna che piace anche alle donne, Vanessa Incontrada ha saputo conquistare tutti grazie a un sorriso radioso e a un corpo dalle forme morbide. Diventata ormai emblema della bellezza curvy, il giudice di Dance Dance Dance ha firmato per Elena Mirò una nuova collezione, dedicata a tutte coloro che desiderano sentirsi comode e a proprio agio con se stesse e, allo stesso tempo, allontanarsi dalla banalità.

C_2_box_56862_upiFoto1F

Vanessa Incontrada descrive così il suo lavoro per il brand: “La parte che più mi ha entusiasmato è stata la ricerca delle stampe. E’ stato un lavoro di istinto e passione ma anche di grande ragionamento: stampe raffinate e portabili ma con una loro intensa personalità, stampe che hanno origine da suggestioni di preziosi archivi, ridisegnate in chiave contemporanea”.

Femminilità, linee sinuose e tutti i colori dell’Oriente, sono queste le linee guida che hanno ispirato Vanessa Incontrada per le sue creazioni. I capi senza tempo, come il trench protagonista della collezione, sono stati rivisitati in chiave contemporanea, dando spazio a tessuti leggeri e fantasie dedicate.

Madalina Ghenea, mamma che curve!

La maternità ha contribuito a rendere Madalina Ghenea ancora più sensuale e consapevole della sua bellezza bombastica. L’attrice, che ha avuto ad aprile una figlia dal compagno, l’imprenditore Matei Stratan, ha ritrovato immediatamente le forme perfette e ha decido di mostrare il corpo con orgoglio a poche settimane dal parto.

cats-58

A Roma per il Premio Afrodite, promosso dall’Associazione Donne dell’Audiovisivo Promotion, che omaggia 15 personaggi che hanno contribuito a promuovere la professionalità femminile, Madalina Ghenea era esplosiva nel suo outfit Ermanno Scervino. Il vestito in maglia aderente e strizzato in vita da una cintura in corda, è tenuto insieme da una serie infinita di asole e perle. Basta sbottonarle a piacere e il gioco della seduzione è fatto. Ad aumentare il sex appeal di Madalina Ghenea anche due ampi spacchi e i baci infuocati sul red carpet col fidanzato.

Madalina Ghenea, mamma che curve!

La maternità ha contribuito a rendere Madalina Ghenea ancora più sensuale e consapevole della sua bellezza bombastica. L’attrice, che ha avuto ad aprile una figlia dal compagno, l’imprenditore Matei Stratan, ha ritrovato immediatamente le forme perfette e ha decido di mostrare il corpo con orgoglio a poche settimane dal parto.

C_2_box_35869_upiFoto1V (1)

A Roma per il Premio Afrodite, promosso dall’Associazione Donne dell’Audiovisivo Promotion, che omaggia 15 personaggi che hanno contribuito a promuovere la professionalità femminile, Madalina Ghenea era esplosiva nel suo outfit Ermanno Scervino. Il vestito in maglia aderente e strizzato in vita da una cintura in corda, è tenuto insieme da una serie infinita di asole e perle. Basta sbottonarle a piacere e il gioco della seduzione è fatto. Ad aumentare il sex appeal di Madalina Ghenea anche due ampi spacchi e i baci infuocati sul red carpet col fidanzato.

Primavera 2016: tanti rossetti per labbra al bacio

Il rossetto è una parte fondamentale per il make up di ogni donna: strumento di seduzione, dona fascino e sensualità a ciascuna di noi. Lo scegliamo in base al nostro umore, al nostro outfit o secondo le tendenze dettate dalla moda. Ma quali sono le tendenze per questa primavera?

euristocrats

Scopriamole insieme.I rossetti rosa sono quelli che tingono le labbra di femminilità: da quelli più accesi in stile Barbie come il celeberrimo Candy Yum Yum di M.A.C. Cosmetics, un rosa neon che si nota a chilometri di distanza ed ipnotizza il vostro interlocutore, a quelli delicati che si avvicinano al beige e al pesca, passando per i sofisticati colori corallo.
A differenza del rossetto rosa, quello rosso evoca la passione; diaciamocelo, con la pelle leggermente abbronzata si addice a quasi tutte le labbra. Intenso o brillante, chiaro o scuro… ce ne sarà sempre uno per tutti i i gusti. L’alternativa più sofisticata è quella di puntare su un rosso intenso come quello del NYX Soft Matte Lip Cream in Morocco, un rossetto liquido matte a lunghissima tenuta che ha una sfumatura aranciata che lo rende meno famme fatale e più adatto anche per il giorno.
La grande tendenza di stagione è, però, il rossetto marrone: fortemente attuale, il make up grunge, infatti, è tornato di moda. Questo colore dalle mille sfumature è uno dei must have da non farsi certamente mancare. Per stupire senza mezzi termini, avete mai pensato di stravolgere le regole e indossare un rossetto verde menta, come Hope di Mulac Cosmetics? E’ di certo una scelta adatta alle amanti del trucco più anticonformista e siamo sicure che avrete tutti gli occhi addosso
Se in tutto questo arcobaleno di colori hai l’imbarazzo della scelta, punta sul nude che completa al top un make up più intenso nello sguardo.

Un secolo di seduzione: il reggiseno festeggia i sui primi cento anni

 adriana-lima_reggiseno_victoria

E’ passato intatto per un intero secolo. Ben diverso da quelli di oggi, rimane sempre il fedele compagno di ogni donna. E’ il reggiseno che il tre novembre festeggia i suoi primi cento anni. Di strada ne ha fatta tanta. Dalle piazze, bruciato dalle femministe negli anni ’70, alle passerelle. Senza dimenticare le famose scene dei film in cui è protagonista assoluto. Chi non ricorda Mastroianni ululare davanti al reggiseno di Sofia Loren. Brevettato dall’ereditiera Mary Phelps Jacob, è ancora oggi l’oggetto più sognato dagli uomini.

Ciglia: voluminose e black per tutto il giorno

occhiSopracciglia e ciglia, il must dell’autunno. Se le prime saranno folte e anni ’80, molto chiederemo alle nostre ciglia. Il meteo non è certo dalla nostra parte, con questi bruschi cambiamenti tra sole e ribaltamenti immediati in piogge fitte. Così il nostro mascara dovrà essere a prova di ogni stress climatico e stagionale. Tendenzialmente dovranno essere folte e “resistenti”.Tra le novità troviamo il mascara Grandiose di Lancôme, che si presenta con packaging particolare: il contenitore a forma di ampolla ha un tappo trasparente, che custodisce una rosa nera. Inoltre, lo stelo (o scovolino) è ricurvo, che potremmo definire “a collo di cigno”, per arrivare proprio su tutte le ciglia, accarezzandole una a una, e per dare modo al mascara di dare più effetti, in base a come si preferisce, che sia volumizzante o incurvante e decisamente black. Tra tutti troviamo anche il Baby Doll di Yves Saint Laurent: audace. Preciso.
La nuova attitudine dello sguardo. La seduzione avvolge ogni ciglia. Uno sguardo profondo, che cattura la luce. Un applicatore microsfaccettato, che definisce le ciglia una a una: moltiplicate, ridisegnate, esaltate. Occhi che catturano l’attenzione. Una sensualità apparente innocente. Abbagliante.Decisamente nero, invece, è il Noir Couture Volume di Givenchy, creato da Nicolas Degennes, è il nuovo elemento essenziale nella “valigetta” del trucco occhi. Sinergia ideale di un applicatore dal design esclusivo e di una texture innovativa, il nuovo mascara firmato Givenchy spinge oltre i limiti dello stile per un volume immediato e uno sguardo sofisticato. Altro mascara novità è il Perversion di Urban Decay, per uno sguardo voluminoso, tenebroso, audace. Il mascara Perversion scivola sulle ciglia e le avvolge col suo nero intenso ultra sexy per tutta la serata. Lo spazzolino a spirale, unito a pigmenti triple black e a una formula ultra nutriente che modella, separa e allunga le ciglia una a una.