La bellezza è un trucco: prima e dopo l’intervento del make up artist

20140625_72813_124247862_4c088b8e_4bd2_4597_9393_3c4adcIl trucco può sconvolgere il volto di una donna e il make up artist russo Vadim Andreev ha voluto dimostrarlo con una raccolta fotografica dal titolo “Before and After”.Un campione di donne è stato selezionato e sono state fotografate prima del trucco, completamente a naturale, e dopo l’intervento dei pennelli magici.
I volti sono spesso completamente diversi dall’originale e le foto fanno capire come un buon truccatore possa stravolgere l’aspetto di una donna.  Non è tutto oro quello che luccica quindi, e le belle attrici e modelle sono solo frutto di un buon lavoro di truccatori e parrucchieri. Senza trucco e con le pinze dei capelli in testa sono tutti “comuni mortali”.

Se i capelli sono sottili e “svolazzanti”

E’ perfetto il taglio a caschetto che arriva appena sotto le orecchie, diritto e netto. Alcuni parrucchieri realizzano un “effetto degradé” interno cioè con i ciuffi all’altezza della nuca e ai lati del viso più corti. In questo caso le ciocche esterne vengono sostenute e l’acconciatura risulta più vaporosa acquistando un effetto leggero e fluttuante caratteristico delle chiome più folte.
Se oltre ad essere fini i capelli sono anche deboli e particolarmente inconsistenti, si può migliorare il risultato finale puntando su tagli scalati mentre sono da evitare quelli sfilati anche se vanno molto di moda, perchè impoveriscono e alleggeriscono eccessivamente la capigliatura.
Quando i capelli sono sottili bisogna puntare su prodotti con formule ristrutturanti in grado di fornire sostegno, specialmente alle radici. Indispensabile anche la lacca che, vaporizzata alle radici dona maggiore volume all’acconciatura.
Consiglio:
Dopo il brushing utilizzare il phon con getti di aria fredda per fissare la piega