Selvaggia contro Ignazio Moser: “Cecilia scoprirai che sottospecie di uomo è”

MILANO – Non piace proprio l’accoppiata, nata la Grande Fratello, fra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Sul caso è intervenuta Selvaggia Lucarelli dal suo account Facebook, in cui ha messo in guardia la sorella di Belen dal tipo di uomo scelto: “Non mi pronuncio nè sullo strano aplomb di Francesco Monte nè su Cecilia Rodriguez – ha scritto sul social – Quello su cui bisognerebbe riflettere, visti i tempi che corrono, è che esistano ancora gli “uomini” della specie “Ignazio”.

3351763_1413_selvaggia_lucarelli_contro_ignazio_moser

Quelli che dopo essere andati con una donna sentono il bisogno di condividere con gli altri (in questo caso in TV) i tempi di prestazione, la performance (“abbiamo fatto i numeri”), il passato da playboy (“sai quante madri di famiglia ho bruciato”) e che per descrivere l’atto ricorrono ad un elegante metafora. (“Mi sono svuotato”).
Chi è Cecilia non lo stabilisce la scelta che ha fatto nella casa. Quella è robetta che ha che fare col proprio senso del pudore evidentemente assente, da quelle parti. Chi è Cecilia lo stabilirà la scelta che farà una volta fuori, quando scoprirà chi è questa sottospecie di uomo. Se le starà bene quello che ha detto e come lo ha detto, Francesco Monte si può mettere l’anima in pace: sono anime gemelle”.

“Abbiamo sconfitto l’acne in soli tre giorni”

Le gemelline 22enni mostrano comecosmetica è abbastanza sicuro perché non è un prodotto farmaceutico, e tutti prodotti anti-cellulite”, conclude. “Ecco come abbiamo curato l’acne in soli tre giorni”. Una coppia di gemelle statunitensi di 22 anni, Nina e Randa Nelson, molto note al pubblico dei più giovani come attrici, cantanti e Youtubers, affette da una grave forma di acne cistica, hanno realizzato un video presentando la loro faccia completamente nuova.

20151126_111879_6361445-orig

E rivelando come la loro guarigione sia stata possibile semplicemente cambiando regime alimentare. Lo rivela il tabloid britannico Daily Mail. Le due sorelle, del tutto identiche nell’aspetto, da tempo vegane, non avevano mai avuto problemi di salute fino a quando, all’età di 20 anni, sono state improvvisamente colpite da una malattia della pelle che ha provocato sfoghi acneici tali da deturpare i loro volti, mettendo anche a rischio la loro carriera.

20151126_111879_2EC5273500000578-0-image-m-19-1448401550345

Per diversi mesi hanno provato di tutto: detergenti per il viso, rimedi topici, antibiotici e farmaci di ogni tipo, oltre ad aver consultato numerosi dermatologi. Nulla, però, sembrava funzionare. Tanto che per le due cominciava a manifestarsi anche lo spettro della depressione. Decise a trovare una soluzione, le due si sono quindi rivolte a uno specialista che ha prescritto loro una speciale dieta priva di alimenti contenenti grassi di qualsiasi tipo. Perché malgrado le ragazze fossero vegane, nella loro alimentazione erano inclusi alimenti come latte di soia, burro di arachidi, avocado e altri alimenti contenenti grassi. I loro pasti sono stati quindi modificati introducendo riso integrale, grano intero e pasta, patate, verdure e vari tipi di legumi. E per mantenere il peso, mangiano frutta a volontà e bevono regolarmente frullati a base di avena. Già nel giro di tre giorni, assicurano le ragazze nel loro video, gli sfoghi sulla pelle si sono arrestati. E i loro volti hanno un aspetto tutto nuovo.