Paola Barale furiosa: “Basta parlare di Raz”. E su Instagram attacca: “Chi ha scritto il titolo forse ha bevuto troppo”

Paola Barale, in un’intervista rilasciata al settimanale ‘Chi’, smentisce ancora una volta un ritorno di fiamma con l’ex compagno Raz Degan. “Ma ancora parliamo di Raz! – commenta la show girl – Un anno fa sono andata all’Isola dei famosi ma due giorni mi sono bastati. Mi mancava l’aria”. “La gente ha sognato con il nostro incontro ed è un bene, una necessità – aggiunge – c’è voglia di amore e l’amore muove tutto. Ma tra noi è finita da tempo”. Ma per la Barale l’amore non è certo un capitolo chiuso.

1490654875_58d9969a0bb8f

“Diciamo che sono piena d’amore, non mi manca – racconta al settimanale di Signorini – Capodanno, l’ho già detto, sarà in (dolce) compagnia”.
La neo “travel influencer”, che gira il mondo raccontando i viaggi sui social, affronta anche il tema della maternità. “Forse avrei dovuto pensarci prima, ma non l’ho coltivato come desiderio. Non ho rimpianti – confessa – Però le svelo un segreto: io oggi dico no in modo fermo, deciso. Ma in questa vita di passaggio non si può davvero calcolare nulla…”
Sul suo profilo Instagram però la Barale precisa in merito al titolo del settimanale in merito al suo nuovo amore: ” Ma dai? Dalla faccia non si direbbe e infatti non è vero. ‘Chi’ ha scritto questo titolo, avra’ forse bevuto un po’ troppo per le feste di Natale ? e Chi” e’ la “dolce compagnia” di cui si parla nell’intervista ? Si sa, i diretti interessati sono sempre gli ultimi a sapere le notizie, ma questa notizia non c’è.. #cirisiamo. Peccato doveva essere una buona occasione per parlare d’altro.. auguri a tutti anche a “Chi” mi vuole fidanzata a tutti i costi.. #lanoia ?”

Belen e Andrea Iannone, un tocco dʼintimità durante lo shopping

Ritrovata la passione, Belen e Andrea Iannone non si trattengono e si scambiano effusioni anche durante lo shopping, che diventa subito bollente. Il settimanale Chi li ha beccati a Milano mentre il pilota prova un paio di pantaloni e armeggia con i suoi gioielli e la Rodriguez gli salta letteralmente addosso finendo con lui sulla poltrona del camerino. A torso nudo Iannone fa perdere testa e… scarpe alla fidanzata.

C_2_articolo_3113108_upiImagepp

Serate in famiglia, feste, brindisi e atmosfera natalizia per la coppia che ha ritrovato la serenità e non si perde d’occhio nemmeno per un momento di shopping. Andrea impegnato a provare i pantaloni resta mezzo nudo. Attento a curare ogni minimo dettaglio si infila la mano e si aggiusta. Belen in jeans, maglia nera e scarponcini lo osserva e poi si avventa su di lui facendolo ricadere sulla poltrona. Nell’impeto di abbracciarlo perde anche le scarpe. Infine si allontanano mano nella mano dal negozio e prima di salire in auto si scambiano un focoso bacio.

Immancabile rosso, quest’anno è in anticipo

Le feste sono alle porte ma il rosso ha già invaso i red carpet e gli eventi di tutto il mondo. Colore passionale, focoso e sexy, indossato durante il periodo natalizio, assume connotazioni diverse. Quest’anno abbiamo assistito ad un inaspettato anticipo: già dai primi giorni di dicembre le star dello showbiz hanno fatto a gara a sfoggiare capi scarlatti. Hanno già voglia di festeggiare?

C_2_box_50198_upiFoto1F (1)

In Inghilterra Bella Hadid ancora una volta sfrutta il rosso del vestito per mostrare fisico e sensualità prorompente, Kate Middleton è natalizia e raffinata con un red dress Goat mentre Theresa May sceglie di portare un tocco di colore solo ai piedi. Rita Ora quasi scompare sotto la pelliccia dell’abito-cappotto.
In California Sharon Stone non da il massimo con un abito di pizzo rosso Valentino, o forse è colpa dei capelli?
In Italia il rosso la fa da padrone in televisione ma anche sui social network: Giorgia Palmas sfoggia una creazione Bianca Bardi durante la trasmissione sul calcio, mentre Ilary Blasi sceglie le paillettes rosse del tailleur Redemption per la finale del Grande Fratello Vip.
Caterina Balivo elegante col velluto rosso Attico, Anna Tatangelo preferisce uno stiloso completo con pantaloni, Natasha Stefanenko è scarlatta alla prima della Scala, Chiara Ferragni sceglie un Dior di tulle per accendere l’albero Swarovski di Milano.
Chi indossa meglio il rosso? Guardate nella gallery queste rubie visioni e decidete voi. Nella didascalia trovate lo stilista.

Paura di ingrassare durante le feste? Ecco i consigli per limitare i danni

Si avvicina il Natale e la paura di ingrassare durante pranzi e cenoni comincia a farsi sentire. Ecco alcuni segreti per non accumulare chili di troppo durante le feste. Alessia Sambuchi, dietista del centro Obesità e sovrappeso, ‘stila’ per l’Adnkronos Salute una lista di sei consigli per i giorni che precedono o intercorrono tra le feste di fine anno. “L’aumento di peso deriva da uno sbilanciamento dell’equilibrio energetico: le calorie introdotte superano le richieste energetiche dell’organismo, ma questo fenomeno deve avere le caratteristiche di un evento cronico e duraturo.

2014-772623430-2014120298263-jpg_20141202

L’accumulo di grassi si verifica in tempi più lunghi, non certo dalla vigilia di Natale al primo dell’anno. In questo periodo il peso potrà aumentare, ma sarà un evento del tutto transitorio se ci saremo limitati ai soli giorni di festa”, assicura. Ebbene, ecco i suggerimenti della dietista, da attuare nei prossimi giorni e in attesa dell’arrivo di Babbo Natale:

1) La prima regola del benessere è “imparare a dire no, ma se proprio non abbiamo modo di declinare un’offerta golosa stiamo attenti alle quantità di ciò che mangiamo, evitando i bis e orientandoci verso preparazioni più semplici”.

2) “Evitiamo gli extra casalinghi che potremmo concederci in un altro periodo dell’anno: il biscottino sul divano guardando la televisione o il pezzo di cioccolata (che deve essere rigorosamente fondente al 70-80%) in un giorno di pioggia. Evitiamo, altresì, gli extra in generale: nelle cene aziendali o tra amici per scambiarsi gli auguri non consumiamo pane, grissini o altri prodotti da forno, ingannando l’attesa tra una portata e l’altra. Attenzione anche ai taglieri misti di affettati, salumi e formaggi perché alimenti ricchi di calorie, grassi e sale”.

3) Ridurre le porzioni o orientarsi su un pranzo o una cena a base di antipasto (pesce o carne), secondo (carni bianche, pesce povero di grassi come sogliola, merluzzo, branzino, orata, seppie e calamari) e contorno di verdura (cruda meglio che cotta).

4) Evitare salse di accompagnamento, e al loro posto preferire spezie ed erbe aromatiche antinfiammatorie e antiossidanti che aiutano a regolare la glicemia, il colesterolo e i trigliceridi: cannella, curcuma, zenzero, curry, rosmarino, salvia, prezzemolo.

5) Attenzione ad alcune forme di carboidrati che possono creare disturbi intestinali. “Nella lista rientrano: lattosio (latte, budini, gelati e yogurt in quantità minore), fruttosio (non solo nelle bevande, ma anche in alcune tipologie di frutta come mele e pere o frutta con nocciolo, miele), oligosaccaridi (fruttani contenuti nel frumento, nei prodotti raffinati e in alcune verdure come carciofo, aglio, cipolla, e galattani contenuti nei legumi, ceci, fagioli, lenticchie, fave, piselli) e polioli (contenuti nella frutta, verdura, chewing gum, mentine e prodotti cosiddetti ‘senza zucchero’).

6) Attività fisica sempre e comunque: anche se fa freddo, anche se il richiamo del divano è potente, concediamoci del tempo per smaltire gli eccessi di questi giorni. Fare lunghe passeggiate o camminare a passo sostenuto ci aiuta a migliorare la fitness cardiorespiratoria, la ritenzione, mantiene attivo il metabolismo muscolare e aiuta il benessere psicofisico in generale.