Elettra Lamborghini diventa una cantante, primo singolo esplosivo per l’ereditiera

Elettra Lamborghini debutta nel mondo discografico con “Pem Pem”, un singolo spumeggiante che aspira a scalare la classifica dei tormentoni estivi. Bella, formosa, ricca, simpatica e intelligente, in questi anni è riuscita a conquistare migliaia di fan in tutto il mondo grazie ai social network.

3525121_0930_collage_2018_02_03

L’influencer aveva persino rifiutato la partecipazione a “L’Isola dei Famosi” sperando di lanciare la sua carriera musicale. Nei mesi scorsi ha partecipato alla registrazione del remix di “Lamborghini”, uno dei singoli estratti dal Gentleman, mentre il suo brano “solista” è stato rilasciato oggi dopo essere stato presentato per la prima volta live il 22 gennaio durante l’half-time show NBA allo Staples Center di Los Angeles.
Elettra Lamborghini ha poco più di vent’anni, si è anche fatta conoscere per la sua partecipazione al Gran Hermano VIP (in pratica la versione spagnola del Grande Fratello) e per aver partecipato al docu reality Super Shore.

Ignazio Moser, le foto in intimo: ecco il dettaglio che tutti notano e che non è piaciuto

Il bellissimo Ignazio Moser si mostra sui social in mutande per uno shooting fotografico: ai fan, però, non sfugge un particolare anche legato al suo mestiere di ciclista. In molti hanno notato un dettaglio che è stato motivo di critiche verso il fidanzato di Cecilia Rodriguez. Ecco cosa hanno sottolineato i followers osservando quello scatto sexy su Instagram.

Ignazio-Moser-foto-in-intimo-@Instagram

Ignazio Moser, da quando è uscito dalla casa del Gf e da quando si è fidanzato con Cecilia Rodriguez, è diventato ancora più social. L’ex ciclista non perde attimo per condividere la sua vita privata e professionale su Instagram e sugli altri social network. Ma a dare scalpore è stato l’ultimo post di Ignazio Moser foto in intimo in cui il fidanzato di Chechu mostra il fisico scultoreo, non ha trovato d’accordo tutti i follwers.
Ignazio Moser ha voluto condividere con i suoi fan uno degli scatti dello shooting per una campagna di underwear. Fisico mozzafiato, slip nero, tatuaggi in vista. Ma c’è chi ha trovato comunque qualcosa da replicare. Ignazio Moser foto in intimo ha mostrato senza alcun problema i peli sulle gambe, ma non tutti hanno gradito:

“Che schifo … pieno di peli”, ha commentato un utente. “Ignazio sei bono però un CICLISTA coi peli sulle gambe anche no! Rivendichiamo le origini”, ha sottolineato un altro. “Senza peli saresti stato più perfetto”, ha aggiunto un terzo. “In mezzo a tante meritate lodi, una piccola critica per non essere troppo noiosi, da appassionata di ciclismo i peli sulle gambe anche no”, ha rincarato la dose un quarto.

Ignazio Moser foto in intimo: cosa dirò Cecilia?
Insomma, più che premiare la virilità di Ignazio Moser foto in intimo, in molte avrebbero preferito che l’ex ciclista si fosse depilato prima di quello shooting.

Chissà se Ignazio avrà voglia di replicare alle critiche, forse un po’ superflue. O chissà se non vorrà essere proprio Cecilia Rodriguez a scendere in campo in difesa del suo macho. A noi sembra che, come spesso accade sui social, molti follower si sianno voluti proprio attaccare al cavillo pur di creare una critica.

Addio al look rasato: Arisa irriconoscibile si mostra con una lunga chioma

Arisa sa sempre come stupire i suoi fan: dopo il taglio super corto ora la cantante si mostra con una lunga chioma decisamente più femminile e sensuale.

20171218143230_arisa

Sui social network hanno sorpreso le foto pubblicate dalla cantante con capelli castano scuro lunghi oltre la spalla. Cosa ne pensano i suoi followers del cambio di look di Arisa? La reazione sui social è immediata.

Rihanna con le calze da più di mille euro

Che Rihanna sia una fashion addicted è risaputo. La pop star delle Barbados predilige marchi famosi e costosi e si fa vanto di sfoggiarli quotidianamente postandoli sui social network come baluardo di uno stile di vita sopra le righe. Uno degli ultimi post ha però suscitato qualche critica in più.

C_2_box_50185_upiFoto1F (1)

I soldi non sono certo uno dei suoi problemi. Semmai il buongusto, tende a mancarle. Rihanna colleziona abiti e accessori vistosi e per nulla sobri. E ha la tendenza di mixarli con grande creatività. Così il portabottiglie vintage Chanel diventa una (inutile) borsetta da corredare all’outfit Versace e il fantasioso cappotto Dolce&Gabbana arricchisce il basic look jeans e tshirt Celine.
Ma veniamo alla pietra dello scandalo: i gambaletti bianchi Gucci con logo disegnato con cristalli da 1200 euro, indossati con delle Manolo Blahnik in pitone, hanno destato invidia e anche qualche critica. Ciò nonostante il post ha superato il milione e mezzo di “like”. Sopra, l’abito sottoveste Nili Lotan (circa 500 euro) e un giaccone maschile Gucci da 6 mila euro, capi che non hanno destato particolari perplessità nei fan.
Cara Rihanna, il denaro serve ad avere quasi tutto, gli stylist possono aiutare a creare il personaggio, la classe però è un’altra cosa.

Tsqv: lo strano lato B della “sposa” Belen

Il lato B di Belen Rodriguez è stato il vero vincitore della finale di Tu si que vales: puntata vinta da Salah the Entertainer, ma ad attirare l’attenzione e ad infiammare i social network è stata ancora una volta la showgirl argentina. Qualche gaffe nella conduzione e un lato b lievitato hanno attratto l’attenzione del pubblico.

C_2_box_49723_upiFoto1F (1)

Per questa finale Belen Rodriguez ha optato per due vestiti del brand Olvi’s dall’aspetto nuziale e seducente: entrambi bianchi, a sirena e ricchi di pizzo. Il primo intrigante grazie alle trasparenze, il secondo dotato di maliziosi tagli sui fianchi, tanto che il coconduttore Martin Castrogiovanni non ha potuto fare a meno di notare il cambio d’abito. La Rodriguez ha dichiarato che il suo talento era riuscire a cambiarsi in un minuto, precisando a proposito dei vestiti: “Mica li pago io!”.
Spiazzata da questa frase, Maria De Filippi è intervenuta cercando di far capire a Belen che non era una bella uscita, tanto che la showgirl ha cercato di mettere immediatamente una toppa dicendo “Giuro che me lo hanno prestato” e facendo pure peggio.
Scivolone a parte, come detto il vero protagonista della serata è stato il posteriore di Belen Rodriguez che ha dato da parlare agli utenti della rete. Molti infatti hanno notato un rigonfiamento eccessivo tanto da ipotizzare che ci fosse stato lo zampino di un chirurgo.
Sarà stato il vestito fasciante o il risultato di allenamenti più intensi?
Belen Rodriguez ha voluto replicare personalmente a tutti i commenti negativi sul suo profilo Instagram: “Io cerco di essere una brava persona, le critiche ci sono sempre e tutti tendono a metterle in evidenza. Ma io ricevo davvero tanti abbracci virtuali dai miei fan che mi bastano e avanzano per una vita intera”.

Sofia Vergara ride ma il vestito è chiuso fuori

Un partner d’eccezione, il figlio, e un piccolo inconveniente col vestito. Sofia Vergara ha raccontato sui social network la sua esperienza personale agli Emmy 2017.
“La notte è giovane, ma io no. Buonanotte Emmys”: con queste parole Sofia Vergara ha commentato l’ironica foto postata su Instagram, che la ritrae mentre si allontana in macchina dal red carpet, alla fine dell’evento televisivo.

C_2_box_42743_upiFoto1F (1)

Piccolo particolare: la coda del suo vestito è rimasta incastrata nella portiera dell’auto. Altri scatti documentano la difficoltà di entrare in macchina con un abito tanto ingombrante. Finalmente una visione diversa del patinato mondo dello spettacolo: tantissimi fan hanno commentato la foto con risate ed apprezzamenti sarcastici.
Sorridente e in piena forma, Sofia Vergara ha fatto la sua apparizione sul tappeto rosso con un sontuoso abito bianco a sirena di Mark Zunino, dalla scollatura a cuore.
La provocante attrice 45enne, conosciuta soprattutto per il ruolo di Gloria nella serie tv Modern Family, era accompagnata da Manolo Gonzalez Vergara, il bellissimo figlio 25enne nato dal suo primo matrimonio, a sua volta star del cinema e della tv.

Pancia piatta in meno di 30 secondi? Una ​fitness blogger ci fa vedere come si fa…

Ciò che si vede su Instagram e, in generale su tutti i social network può essere artefatto: foto e video molto spesso non rispecchiano la realtà, in particolar modo per tutto ciò che si riferisce al fisico.

Pancia-piatta-fianchi

Ne sa qualcosa una fitness blogger, Jess, che sul suo account Instagram si diverte a svelare un piccolo trucchetto: come avere la pancia piatta in meno di 30 secondi.  Come fa? Ha pubblicato una foto doppia e nella didascalia dell’immagine ci spiega tutto: nella prima immagine appare molto meno tonica e con le maniglie dell’amore bene in vista. Nella seconda foto sembra più tirata e allenata. Peccato che sono state scattate a 30 secondi di distanza l’una dall’altra. Per nascondere la sua ciccia ha usato una particolare postura: ha allargato leggermente le gambe e ha spinto con il lato-b in fuori, in modo da ‘tirare’ il suo ventre e risultare più tonica.

Kendall? Kylie Jenner regge il confronto!

Kylie Jenner ricasca nel selfie bombastico in costume nero: le forme prosperose messe ben in evidenza dai tagli sul tessuto, capelli turchini (o grigi) tagliati all’altezza delle spalle e volto maliziosamente nascosto, dalla chioma e dall’angolazione della foto.

Kendall-Jenner-Allure-costume-Agent-Provocateur

Kylie Jenner, l’ultima del clan Kardashian, non perde tempo e a dispetto della sua giovanissima età si mostra sui social network sempre più disnibita.

Kylie-Jenner-costume-Agent-Provocateur

Ma stavolta lo scatto non è passato inosservato per via di un precedente. Intrigante, sensuale e strizzatissimo, il costume intero Dakotta di Agent Provocateur è lo stesso che aveva indossato proprio sua sorella in un servizio fotografico per una rivista . Modella richiestissima e it girl, Kendall Jenner aveva posato a marzo per la copertina di Allure: all’interno una sua intervista, accompagnata da scatti posati di lei in costumi da bagno, che aveva fatto scalpore per la presenza di una scimmia. Prestito tra sorelle o gara di sensualità in famiglia? Probabilmente entrambi.

L’amore che non ha bisogno di parole: si vedono ogni giorno, ma lui non può parlare

Giorno dopo giorno, viaggio dopo viaggio, la forza di uno sguardo fa nascere un sentimento. Lei è una ragazza che tutti i giorni sale sullo stesso treno, alla stessa ora, e siede sempre di fronte allo stesso ragazzo.

come-fare-per-avere-un-bacioLui ha la testa sempre chinata sul suo taccuino. I due non si scambiano una parola, ma sono attratti l’uno dall’altra.
Un giorno lui si fa avanti e le dichiara il suo amore in un modo originale e commovente. I disegni custoditi in quel suo taccuino hanno sempre lei come protagonista. Scorrendo i fogli si ha davanti un cartone animato sul loro futuro insieme. E le ultime pagine sono l’esplicita richiesta di un appuntamento, ma la bocca non emette alcun suono. Tutto questo perché il ragazzo è muto.Il video ‘Silent Love’ (l’amore silenzioso’) dimostra che
l’amore può nascere nei posti più impensabili, anche tra due pendolari che si guardano soltanto, mentre fuori dal finestrino si alternano le stagioni.
“Tutto questo solo per chiedermi di uscire?”, chiede lei. Ma lui non può parlare.
Il video è stato realizzato da Codcast Channel, il canale che trasmette contenuti tramite i social network, in collaborazione con il servizio ferroviario lombardo Trenord.

Belli o brutti? Lo decide il web. Sui social spopola il “test del dito”

20140502_68765_test_del_dito3_600x413Belli o brutti? Indubbiamente i social network stanno aiutando almeno in fatto di popolarità grazie alla diffusione della foto ma è proprio dai social che ora arriva la nuova tendenza con la quale si capisce se una persona è veramente bella. Si chiama “test del dito” e arriva dalla Cina dove sta spopolando sul social nazionale Weibo. Per il test basta posizionare il dito indice contro il mento e il naso, se le labbra toccano il dito, vuol dire che si è belli. Se invece le labbra non toccano il dito si è brutti.
Centinaia di utenti si sono scatenati e hanno iniziato a postare le loro foto con il dito tra naso e mento, celebrità comprese.  La moda nasce da una teoria medica del rapporto 3.1, che viene utilizzata dai chirurghi estetici per creare il “profilo perfetto”, che vuole che mento labbra e naso siano su un’unica linea.