Grande Fratello Vip, incidente imbarazzante per Simona Izzo

ROMA – Al Grande Fratello Vip ne succedono di tutti i colori e questa volta a far parlare di sé è stata l’effervescente Simona Izzo.
Come riporta il sito ilGiornale, per ingannare il tempo gli abitanti di Tristopoli “girano scene di film” proprio sotto la regia di Simona. Sul set “gli attori” arruolati erano Jeremias e Cecilia Rodriguez, Lorenzo Flaherty e Veronica Angeloni.

Foto Mario Cartelli/LaPresse11-09-2017 Roma (Italia)spettacoloEntrate dei concorrenti del Gf Vip 2017 nella casa del grande fratello agli studi di Cinecittà.Nella foto: Simona Izzo

La sceneggiatrice romana chiede al fratello di Belen di imitare il rumore di una moto, ma Jeremias invece di far uscire il suono dalla bocca imita un motociclista. Di fronte alla scena esilarante, Simona scoppia a ridere e forse si lascia andare un po’ troppo…
Terminate “le riprese”, la sceneggiatrice scappa in bagno e al ritorno si confida con Carmen Di Pietro: “Che figura che ho fatto prima. Ma mi capita spesso quando rido di gusto, mi faccio la pipì addosso”. E Lorenzo Flaherty che ascolta la rivelazione la conforta: “Ma questo è il tuo bello Simo, tu sei così. Spontanea”.

Rockefeller sposo: il matrimonio come il set di un film

ASOLO – «Sono felice». Lo ha detto ieri davanti a tutti Wyatt Rockefeller, prima di entrare nella Cattedrale di Sant’Anna e attendere la sua Julie Fabrizio per il fatidico sì. Sorriso smagliante, in smoking d’ordinanza, è arrivato in centro a piedi alle 15.45, a braccetto con la madre, bionda come lui, in elegante abito blu notte, trafilato di strass. Al suo fianco il padre Lerry, della ricca famiglia di mecenati e banchieri statunitensi. Davanti alla folla di curiosi, circa cinquecento, ad accompagnare il rampollo c’erano alcuni amici, come lui trentenni, in smoking.

3259085_0

COME IN UN SET
Sembrava un set cinematografico, ma Wyatt, che ha già conquistato tutti con la sua solarità e il suo carattere estroverso, ha cercato il dialogo, salutando il pubblico. Tornerà ad Asolo? «Direi proprio di sì», ha risposto, continuando a sorridere. Poi, prima di scendere dalla scalinata, ha stretto la mano alle persone, soprattutto ai bambini. La chiesa, addobbata con dalie color rosa antico e melograni, mezz’ora prima della cerimonia era inaccessibile, mentre le operatrici dello staff controllavano la lista degli invitati in cima alla scalinata. Dress code: uomini in smoking, donne in abito lungo, con un paio di eccezioni. Colore must? Blu notte, ma anche il nero, scelto da molte delle invitate, damigelle comprese. Ma tra il nero, dominante, e i lunghi abiti sexy, con la schiena nuda, non mancavano delle macchie di colore, dal rosso al blu elettrico, dal multicolor a qualche abito floreale. E c’era anche chi, visto che il sole iniziava a calare, si è presentata con spalle e schiena coperte da una stola di pelliccia.
LA SPOSA
L’attenzione, dopo l’ingresso dei 120 invitati, tra cui un bimbo in carrozzina e un’amica in dolce attesa, era tutta orientata all’arrivo della sposa. Nel pomeriggio si era notato un maggiolone bianco addobbato con una coroncina di roselline. E proprio con l’auto bomboniera è’ arrivata Julie, anni, figlia di ricchi immobiliaristi, nata in Inghilterra ma di origini italiane. Trattandosi della cerimonia per il rinnovo delle promesse, e non del matrimonio vero e proprio, già celebrato, nessuno si aspettava il classico abito bianco. E invece Julie ha stupito tutti, mostrandosi con un lungo abito bianco, più classico che mai, con un piccolo strascico, di chiaro stile italiano, in raso e tulle. Dopo un ultimo controllo del trucco, aiutata dallo staff, e un sorso d’acqua, la splendida bruna, con il suo caschetto sciolto, richiamata dal pubblico, che la stava ammirando sia in cima alla scalinata che giù dalla chiesa, ha salutato tutti, emozionata. Poi, con velo che le copriva il viso, è entrata. Ad accompagnarla all’altare, la madre, originale, in lungo abito viola.

LA MUSICA
La cerimonia ha preso il via con brani di musica classica intonati dal coro della Venice Academy, diretto dal maestro Roberto Zarpellon, asolano, che ha anche suonato l’organo. Dopo il sì è ricominciata l’attesa per l’uscita degli sposi. Fuori, a prepararsi, c’era un complessino di amici musicisti newyorkesi, armati di sax, corno e trombone. La musica americana, al ritmo di When the saints go marching in è partita, e tutti gli invitati, a partire dalla madre di lui, hanno iniziato a ballare. Enrico Baggio dell’Henry’s Bar, era pronto con un banchetto per far degustare prosecco, che gli ospiti hanno apprezzato dal loro arrivo, giovedì, e grissini. Mentre il pubblico continuava ad ammirare i ricchi vip, come nel più tradizionale dei matrimoni, i loro fotografi hanno iniziato a scattare foto di gruppo e della coppia. «Grazie alla gente di Asolo!», ha urlato raggiante Wyatt. Poi marito e moglie hanno salito insieme la scalinata, mentre una pioggia di petali bianchi ricopriva i loro volti di un’incontenibile felicità. Mano nella mano, Wyatt e Juli, hanno proseguito verso il castello, mescolandosi tra le ali di folla che si sono aperte ai lati per farli passare. Nel giardino, dopo la consegna delle bomboniere, si è aperto il ricevimento, con la cucina della Locanda Da Baggio, musica e balli scatenati, nella tensostruttura allestita per l’occasione. Un clima di gioia, allegria e naturalezza, che ha contagiato tutti gli asolani.

Sofia Vergara ride ma il vestito è chiuso fuori

Un partner d’eccezione, il figlio, e un piccolo inconveniente col vestito. Sofia Vergara ha raccontato sui social network la sua esperienza personale agli Emmy 2017.
“La notte è giovane, ma io no. Buonanotte Emmys”: con queste parole Sofia Vergara ha commentato l’ironica foto postata su Instagram, che la ritrae mentre si allontana in macchina dal red carpet, alla fine dell’evento televisivo.

C_2_box_42743_upiFoto1F (1)

Piccolo particolare: la coda del suo vestito è rimasta incastrata nella portiera dell’auto. Altri scatti documentano la difficoltà di entrare in macchina con un abito tanto ingombrante. Finalmente una visione diversa del patinato mondo dello spettacolo: tantissimi fan hanno commentato la foto con risate ed apprezzamenti sarcastici.
Sorridente e in piena forma, Sofia Vergara ha fatto la sua apparizione sul tappeto rosso con un sontuoso abito bianco a sirena di Mark Zunino, dalla scollatura a cuore.
La provocante attrice 45enne, conosciuta soprattutto per il ruolo di Gloria nella serie tv Modern Family, era accompagnata da Manolo Gonzalez Vergara, il bellissimo figlio 25enne nato dal suo primo matrimonio, a sua volta star del cinema e della tv.

Buon compleanno Belen! E scatta la palpatina di Iannone

Una festa a sorpresa con tutti gli amici, mamma Veronica, papà Gustavo, il piccolo Santiago. Mancano però il fratello Jeremias e la sorella Cecilia, chiusi nella Casa del Grande Fratello, e il fidanzato Andrea Iannone. Il motociclista però aveva già fatto gli auguri a modo suo alla sexy Belen per i suoi 33 anni. Eccoli per le vie dello shopping tra palpatine bollenti e abbracci appassionati…

C_2_articolo_3095765_upiImagepp (1)

Qualche ora prima il giro shopping per il quadrilatero della moda milanese con il fidanzato, come mostrano le immagini pubblicate dal settimanale Chi. Belen e Iannone si tengono stretti e si baciano appena possono tra una sfilata in boutique e una “strisciata” della carta di credito. Il pilota non perde tempo e mette le mani più volte sul fondoschiena perfetto dalla showgirl. E tra una toccatina e l’altra riempiono shopper griffate.
Quando cala il buio però si festeggia e si aprono le danze per la ciurma della Rodriguez. Le amiche Patrizia, Antonia, Francesca, Fabrizia, e poi Francesco Monte (che pubblica sul suo profilo gli auguri alla “cognata”), Angelo Iannone (fratello di Andrea), Veronica, Gustavo e molti altri si scatenano allo Studio 54 dove per Belen viene allestito un party a sorpresa. La Rodriguez ride, balla sui tavoli, salta sulle spalle degli amici, si cambia d’abito e si diverte brindando ai suoi spumeggianti 33 anni.

Francesco Arca papà a tempo pieno, al mare con Irene Capuano e la figlia Maria Sole

FORMENTERA – Da ex tronista (ora attore) Francesco Arca si sta trasformando in un papà modello.

3249025_1638_francesco_arca_irene_capuano_maria_sole-520x245

Francesco infatti due anni fa ha avuto una figlia da Irene Capuano, ex corteggiatrice di “Uomini e donne”, programma di “Uomini e donne” dove i due si sono conosciuti.
L’allegra famigliola è stata fotografata mentre si diverte a Formentera, con la piccola Maria Sole, che ha da poco compiuto due anni, coccolata dai genitori: “A me – ha fatto sapere Francesco alla rivista – basta una passeggiata mano nella mano con lei per sentirmi in paradiso”.

Antonella Mosetti col nuovo fidanzato Salvatore Gabriel Valerio: “Me l’ha presentato Asia”

ROMA – Un nuovo amore per Antonella Mosetti.
L’ex stellina di “Non è la Rai”, 42 anni, che lo scorso anno ha preso parte con la figlia la Grande Fratello Vip, è stata fotografata a Roma da “Chi” col nuovo fidanzato, Salvatore Gabriel Valerio, 33 anni, produttore musicale che in passato ha suonato con gli Studio 3.

1505909186_mosetti_1 (1)

I due stanno insieme da un mese ed è stata la figlia Asia a fare da Cupido: “Eravamo in un locale a Roma – ha fatto sapere Antonella alla rivista – me l’ha presentato mia figlia Asia, assurdo. Ed era una serata “No” per me…”.

Cecilia e il ‘bidet’ hot, parla Belen: “Ci diamo il cambio. Malgioglio? Lo avrei ucciso”

«Cristiano Malgioglio? Non mi piace perché per me non è una bella persona, lui pretende rispetto ma non dà rispetto, se io fossi stata nella casa l’avrei ‘ucciso’». Così Belen Rodriguez, ospite del nuovo programma sul web di Alfonso Signorini, ‘Casa Signorini’, visibile sul sito www.361magazine.it, parla del ‘Grande fratello vip’.

grande-fratello-vip-cecilia-e-jeremias-in-lacrime-ecco-il-messaggio-di-belen_1567681

«Simona Izzo, invece, mi piace, è pesante ma è una persona che arricchisce culturalmente e stimola in continuazione».
Del fratello Jeremias, in gara con la sorella Cecilia, dice: «È sempre stato molto sensibile, probabilmente per la sua storia, pensa che io a 16 anni ho deciso di lavorare e di andare via perché gli stipendi in casa non bastavano». Quanto alla doccia hot di Cecilia, Belen infine dice: «È la nuova farfallina? Allora ci diamo il cambio».

Fabio Volo, tra le cartoline delle vacanze il topless di Johanna

Ma quale seduttore seriale! Fabio Volo (45 anni) è più che mai innamorato della sua Johanna (31), con la quale ha trascorso una splendida estate sulle spiagge di Ibiza, in Spagna. Oltre alla sua compagna, l’attore e speaker radiofonico si è divertito insieme al primogenito Sebastian (3 anni) e al piccolo Gabriel (2), come mostrano gli scatti di Settimanale Nuovo. “E’ un papà eccezionale” dice lei, che intanto pensa alle nozze…

C_2_articolo_3094514_upiImagepp

Anche se si è trasferito con l’intera famiglia sull’isola delle Baleari per terminare il suo ultimo romanzo, Fabio Volo trova sempre il tempo per stare assieme ai suoi amati ‘cuccioli’: lo scrittore dedica la mattina al lavoro, mentre il pomeriggio raggiunge il resto del suo ‘clan’ per godersi il sole e il mare spagnolo. Tra i tanti baci a Gabriel e Sebastian, Fabio si tiene stretto anche Johanna, tipica bellezza islandese che sfoggia un topless mozzafiato.
Il volto televisivo ha conosciuto nel 2011 a New York la sua dolce metà, nella palestra in cui lei insegnava pilates, e da allora non si sono più lasciati: il loro amore è suggellato dalla nascita di Sebastian nel novembre 2013 e da quella successiva di Gabriel, ad agosto 2015. Fabio spiega che per loro vuole “esserci sempre”, ma ha un’unica preoccupazione: “Vorrei che i miei figli non facessero il mio stesso lavoro, perché la popolarità dà molto, però toglie tantissimo, soprattutto nella vita privata”.

Epatite A, boom di ricoveri: torna la paura, cozze sotto accusa

Epatite A: dopo molti anni di sordina l’infezione torna a mietere casi su casi in Campania. Da gennaio a luglio di quest’anno sono centinaia i cittadini, provenienti soprattutto dalla provincia di Napoli e Caserta, che hanno avuto bisogno di un ricovero al Cotugno per aver contratto il virus. Un’incidenza – rivelano gli specialisti del polo infettivologico campano – da 3 a 4 volte superiore a quella registrata nello stesso periodo del 2016. Ma non è tutto: la recrudescenza epidemiologica riguarda anche il temibile Tifo.

3243246_2056_cozze

Dall’inizio del 2017 sono ben 5 i casi di grave infezione intestinale e sistemica dovuti alla Salmonella a fronte di nessun caso rilevato nel 2016 e con poche, singole, eccezioni negli anni precedenti.
Numeri allarmanti, sia per la contagiosità degli agenti causali (che si diffondono molto rapidamente e facilmente nella popolazione generale per via oro-fecale) sia per il legame con il tipo di trasmissione che tradisce appunto, uno scadimento delle condizioni igienico sanitarie e dello stile di vita della popolazione colpita. Infezioni evitabili, a detta degli esperti, sia rispettando norme di profilassi quotidiana talvolta banali, ma sistematicamente trascurate, (come lavarsi spesso le mani in particolare dopo aver utilizzato il bagno), sia evitando di condividere oggetti di uso personale ma in anche e soprattutto rinunciando all’inveterata abitudine – che permane in molte famiglie campane e anche in alcuni punti di ristoro pubblici – di consumare frutti di mare crudi o poco cotti, come cozze e vongole.

Miss Italia 2017, vince la 21enne Alice Rachele Arlanch

Si chiama Alice Rachele Arlanch, ha 21 anni e arriva da un piccolo paesino del Trentino Alto Adige: è lei la Miss Italia 2017. Alice Rachele, numero 29 e miss Trentino Alto Adige, è stata la più votata tra le trenta ragazze giunte alla finale. Al secondo posto la 18enne Laura Codén, arrivata da Jesolo con la fascia di Miss Romagna (n.29). A lanciare l’appello finale per l’ultimo voto sono state, per la prima volta, le mamme delle due concorrenti.

alice-rachele-arlanch-foto-680x400

La prima dichiarazione: “Sono distrutta, ma felice” – Alice Rachele ha affidato a Instagram Stories la prima dichiarazione “ufficiale” dopo essere stata coronata Miss Italia: “Sono distrutta, veramente stanca morta, ma sono altrettanto felice. Ringrazio tutte le persone che mi hanno scritto e che mi hanno sostenuto. Vi mando un bacione!”. Infine la 21enne, facendo vedere la corona tra le sue mani, sussurra: “E’ mia!”.
La nuova miss arriva da un paesino di 14 anime – Studentessa di giurisprudenza con il sogno di diventare avvocato per tutelare i diritti delle minoranze, Alice arriva da una piccola frazione del comune di Vallarsa (Tn), un paesino di sole 14 anime. Dopo avere praticato nuoto per molti anni fin da piccolissima, ora si dedica alla corsa e alla palestra per mantenersi in forma. Tifosa del Milan e amante dei viaggi, ha da poco comprato una macchina fotografica professionale che le piacerebbe imparare ad usare. Ha la fobia dei serpenti.
La 21enne – fidanzata con Andrea – si ispira ad Angelina Jolie, e si definisce “creativa e intraprendente”. Ama inoltre cantare, anche se “completamente stonata”. A proposito del titolo, la nuova Miss Italia confessa: “Per me la bellezza non è un fattore esclusivamente esteriore, contano le doti caratteriali e di spirito, ma anche l’intelligenza e la cultura. Voglio rappresentare questo modello femminile per sfatare lo stereotipo secondo il quale la donna bella sarebbe priva di sostanza”.
Terza classificata Samira, di origine senegalese – Samira Lui, la 19enne di Udine figlia di mamma italiana e papà senegalese, ha sfiorato il sogno di diventare Miss Italia come fu per Denny Mendez, unica reginetta di bellezza italiana di colore. La ragazza, premiata come Miss Italia chef, è stata incoraggiata da Christian De Sica a studiare cinema per la sua innata simpatia e spontaneità.
Alice Rachele è la seconda miss dal Trentino – Con Alice Rachele il Trentino conquista il titolo per la seconda volta nella storia del concorso, dopo la vittoria di Claudia Andreatti nel 2006. La Sicilia, invece, continua a guidare la classifica delle Regioni con maggiori bellezze (ben 11 vincitrici a Miss Italia); seguono il Lazio e la Lombardia con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte e la Toscana con 4, Campagna e Marche con 3, Emilia Romagna, Liguria, Sardegna e Umbria con 2, Puglia e Abruzzo con una sola miss.