“Mamma sei grassa”, la risposta alla figlia su Instagram diventa virale

La mamma ha qualche chilo di troppo e la figlia glielo fa notare, ma la risposta è davvero epica. Allison Kimmey è una donna della Florida e, nonostante le sue forme generose, è riuscita ad accettarsi per come è e ha provato di far capire la stessa cosa alla figlia.
Durante una giornata in piscina la donna si è avvicinata per invitarla ad uscire fuori dall’acqua ma la bimba non solo si è rifiutata ma l’ha guardata con uno sguardo cattivo gridandole “sei grassa”.

6eed7abb-f0dc-47b3-97fc-551ca8a9b400

La donna ha confessato, come riporta Metro, che i chili di troppo non sono più andati via dopo la seconda gravidanza, così ha deciso di spiegare il suo punto di vista alla piccola: «Nessuno è grasso. Non è qualcosa che si può essere. Io ho il grasso. Tutti ne abbiamo. Protegge i nostri muscoli, le nostre ossa e aiuta il nostro corpo, fornendoci energia. Tu hai del grasso? Tutte le persone ne hanno, alcune pochissimo altre molto di più ma questo non significa che le prime siano migliori delle seconde». Allison si è accettata per come è e da anni cerca di far capire a tutti che la bellezza non si misura con una taglia e che è basilare imparare a volersi bene. La lunga storia è stata raccontata sul suo profilo Instagram dove ha avuto oltre 30 mila like ed è stata condivisa tante volte fino a fare letteralmente il giro del mondo.

Barbie umana pronta per un altro intervento: ecco cosa ha deciso di fare

Desidera diventare identica alla sua bambola preferita, la Barbie, per questo Rachel Evans, londinese di 46 anni, ha speso oltre 20 mila sterline in interventi di chirurgia plastica, ma dopo 11 anni di operazioni ha deciso di sottoporsi a quella che probabilmente è la più estrema di tutte.

barbie2-u431201038627365qm-656x369corriere-web-nazionale_640x360

La donna, nel tentativo di mascherare gli anni che pasano, si è rifatta seno, labbra, zigomi ha eliminato le rughe e ora si è sottoposta a una procedura per avere gli angoli della bocca perennemente all’insù, proprio come se sorridesse in ogni momento. Tutta la sua vita, come riporta anche il Daily Mail, si basa sul desiderio e il tentativo di imitare la bambola della Mattel, anche nell’abbigliamento, nel trucco e nell’acconciatura di capelli.
«Mi sento come Barbie, penso come Barbie e sono Barbie. Penso che siamo la stessa persona, sono una bambola umana», ha ammesso la donna durante l’intervista. Rachel va in palestra 5 volte a settimana per mantenersi in forma e poter continuare a lavorare come modella per le riviste che la chiamano.

Sarah Nile, l’addio al nubilato dell’ex gieffina è… vietato ai minori

L’ex gieffina festeggia gli ultimi giorni da single in compagnie di amiche super sexy… e son fiumi di champagne e docce bollenti
Sarah Nile si sposa. Ma prima di convolare a nozze si regala un addio al nubilato su uno yacht con le amiche… vietato ai minori.

sarah-nile-addio-nubilato-645 (1)

CHAMPAGNE E DOCCE BOLLENTI – L’ex gieffina chiama a raccolta le amiche super sexy e via, tutte in barca a festeggiare tra fiumi di champagne, docce bollenti, bagni di sole e bikini striminziti very very hot. Scatti e video condivisi sui social… mandano in tilt i follower.
A NOZZE CON IL FIDANZATO STORICO – Sarah archivia le storie con Mirko Scarcella (solo un’estate fa tra loro era… amore hot), il flirt con Fabrizio Corona e i tempi del Grande Fratello 10, quando con Veronica Ciardi… erano siparietti lesbo. E dice sì all’imprenditore napoletano Pierluigi Montuoro, suo storico fidanzato.

Alice Sabatini dimagrita 11 kg: “Diete sbagliate, finita in ospedale”

Alice Sabatini, eletta Miss Italia nel 2015, è dimagrita di ben 11 chili dopo un anno difficile, immediatamente successivo alla sua incoronazione. Oggi la reginetta dalle curve mozzafiato è tornata al suo peso ideale, e ha raccontato a Diva e Donna quali sono stati i motivi che l’hanno spinta ad accumulare peso, mostrandosi più piena sul palco di Miss Italia 2016, quando ha passato la corona a Rachele Risaliti.

2503824_1700_alice_sabatini_dimagrita_11_chili (1)

Alice, che è alta 178 centimetri per 62 chili di peso, ha parlato per la prima volta di un aspetto della sua vita che aveva finora preferito tenere privato: “Ho avuto uno sbalzo ormonale che mi ha “trasformata” e poi sono entrata nel tunnel delle diete sbagliate: sono finita anche in ospedale, ho rischiato un’operazione per un blocco intestinale. Ma adesso, per fortuna, è tutto risolto. Ho anche ripreso a fare palestra e a giocare a basket”.
A sostenere l’ex reginetta, il fidanzato Gabriele Benetti, collega cestista. “La scorsa estate ero in crisi, mi vedevo molto cambiata e non riuscivo a mettermi in costume. La gente poi è sempre pronta a puntare il dito: anche sui social… per fortuna Gabriele mi ha aiutato tanto. È anche grazie a lui che non sono entrata in crisi”.

Helena Christensen, a 48 anni guarda il segreto del fisico al top

C_2_fotogallery_3012856_upiFoto1F (2)Un fisico così a 48 anni grazie alla pertica. L’ex top model Helena Christensen pubblica sui social splendide foto del suo fisico perfetto, fondoschiena tondo e sodo, gambe affusolate e décolleté spettacolare. Il segreto? La passione della modella per la pole dance: sul suo Instagram i volteggi acrobatici che la rendono ancora al top…

Elisabetta Gregoraci super sexy: è cominciata la sua lunga estate calda. E Flavio Briatore…

La showgirl dà il via ai suoi bikini da urlo. Ma spuntano anche nuove immagini che finalmente fanno chiarezza sulle voci di crisi del suo matrimonio

Elisabetta Gregoraci comincia alla grande la sua estate. E, viste le premesse, c’è da scommettere che sarà lunga. Oltre che caldissima. Perché Lady Briatore, dopo le voci più che insistenti sulla crisi con il marito Flavio Briatore, esordisce sui social con bikini da urlo. Con immagini mozzafiato di spiagge e mari bellissimi. Con l’amore per il figlio Nathan Falco. Mentre, appunto, Flavio Briatore…

elisabetta_gregoraci_bikini_estate_ciris_flavio_briatore_645 (1)

BIKINI DA URLO – Elisabetta Gregoraci sfoggia i primi bikini della stagione, da urlo: il fisico asciutto, perfetto, il lato B tornito, il seno prorompente… Ma l’estate di Lady Briatore è cominciata con qualche nube che si è addensata sul suo matrimonio: le voci della crisi con Flavio Briatore sono state insistenti nelle ultime settimane. Ne ha parlato lo stesso ex manager Renault. Ma ora, ecco le immagini che sembrano metter fine alle malelingue…

COMPLICE IL FIGLIO NATHAN… – In effetti, se è vero che sui social di Elisabetta Gregoraci, come notato tempo fa, non ci sono più immagini del marito (ma tantissime del figlio Nathan Falco), ecco spuntare un video privato, girato dallo stesso Briatore nel giardino della sua splendida casa di Montecarlo. Si vede il figlio giocare a pallone con il bomber dell’Atalanta Andrea Petagna: il piccolo è in porta… e gliele para tutte! Ma il frame più interessante arriva verso la fine. Quando Flavio inquadra anche la sua splendida Elisabetta Gregoraci, allegra, felice e sorridente. Della serie, un sorriso vale più di molte smentite…

“Petto sexy” è il costume di moda per l’estate 2017

È sul grande schermo proprio in questi giorni “Baywatch”, la versione cinematografica del telefilm che, negli anni Novanta, ci ha fatto sospirare sulle rive di Emerald Bay. Da allora, il binomio costume intero rosso-Pamela Anderson è diventato inscindibile, un’associazione di idee lampante a qualunque latitudine e trasversale nelle generazioni.

2503880_1636_schermata_06_2457919_alle_16.35.15 (1)

E dopo anni di imperanti bikini, ecco tornare il monopezzo, alla ribalta durante l’estate che vede rivivere le storie di Baywatch. Ma il fashion system, si sa, ogni giorno ne tira fuori una dal cilindro: come rilanciare il pezzo intero per la stagione 2017?
Beloved Shirts, marchio famoso per il suo stile unconventional (e per un pizzico di irriverenza), propone “bañador pecho sexy” (costume petto sexy) e basta guardare le immagini per capire di che si tratta. Sul capo una stampa assai realista del petto nudo di un uomo villoso. Base nude per il costume disponibile in diversi toni da adattare al proprio fototipo. Per alcuni è un trend di cattivo gusto, per altri un gesto provocatorio (nei confronti di chi? Di quelle che abbracciano la moda del look selvaggio e dicono no alla ceretta, sì al pelo naturale?). Quel che è certo è che attira l’attenzione giocando con un trompe l’oeil che, almeno da lontano, non può non strappare una risata. C’è chi le sperimenterebbe tutte pur di puntare i riflettori su di sé, anche in spiaggia, mentre alcune scenderebbero volentieri con un sacco di iuta addosso pur di non affrontare la prova costume.

Zinco, importante contro il cancro alla prostata e l’acne. Ecco le altre proprietà benefiche

Svolge un ruolo fondamentale nella sintesi proteica e aiuta a regolare la produzione cellulare nel sistema immunitario del corpo umano. Stiamo parlando dello zinco, un minerale che si trova principalmente nei muscoli e in concentrazioni elevate nei globuli bianchi e rossi, nella retina, nella pelle, nel fegato, nei reni, nelle ossa e nel pancreas.
La carenza di zinco condiziona pesantemente la crescita corporea e l’aumento di peso. Può provocare inoltre bassa pressione, perdita di appetito, depressione, perdita di peso, diarrea, perdita di capelli, stanchezza. Negli uomini lo zinco è un elemento importante per la produzione di sperma: una carenza può provocare una diminuzione del numero di spermatozoi nel seme; al contrario eiaculazioni frequenti possono provocare una carenza di zinco.

ostriche-alimenti-alto-contenuto-di-zincoTra i cibi più ricchi di zinco ci sono le ostriche, la carne rossa e bianca, le noccioline, i fagioli, il pane integrale, i semi di zucca, i semi di girasole, i semi di papavero, il germe di grano, i cereali integrali, il cioccolato fondente, il sesamo, i funghi secchi, le rape, le noci pecan, la radice di zenzero, i pinoli e l’olio di pesce. Negli uomini la dose giornaliera raccomandata è 11 mg, nelle donne 8 mg, nelle donne in gravidanza 11-13 mg, nelle donne che allattano 12-13 mg, nei bambini 4-8 anni 3-5 mg, nei bambini di 9-13 anni 8 mg.

Scopriamo insieme le proprietà benefiche attribuite allo zinco.

1 – Prostata e cancro. Lo zinco è molto importante per curare i disturbi della prostata. Una sua carenza può provocare l’ingrandimento della ghiandola prostatica, rendendola vulnerabile al cancro. Diverse ricerche hanno dimostrato una riduzione della crescita del tumore alla prostata quando i livelli di zinco sono normali. Negli uomini lo zinco previene danni prematuri che possono portare a problemi come il cancro. Lo zinco contribuisce a neutralizzare i radicali liberi, i sottoprodotti pericolosi del metabolismo cellulare che possono causare una serie di malattie.

2 – Pelle e acne. Diversi studi hanno dimostrato che lo zinco sia un rimedio efficace per la cura dei brufoli e dell’acne. Lo zinco regola e controlla la quantità di testosterone nel corpo, svolgendo un ruolo centrale nel provocare l’acne. Questo minerale è inoltre coinvolto nella sintesi del collagene, aiutando a mantenere la pelle sana e a ripararla.

3 – Eczema. Lo zinco svolge un ruolo importante nella cura delle infezioni croniche e aiuta il corpo a ripristinare la sua capacità di guarire completamente. L’eczema è un disturbo infiammatorio e cronico della pelle ed è causato principalmente dalla carenza di zinco.

4 – Cervello. Studi recenti hanno evidenziato che lo zinco ha un forte impatto sulla funzione mentale. Lo zinco è presente in alte concentrazioni nell’ippocampo, che ha un ruolo importante nel pensiero e nella memoria. Lo zinco aiuta a mantenere la funzione cerebrale forte.

5 – Gusto e olfatto. Per questi due sensi lo zinco è molto importante. Aumentare i livelli di questo minerale può incrementare questi due sensi, permettendo loro di funzionare a livelli ottimali.
6 – Infezioni. Lo zinco aiuta a ridurre la gravità e la durata di raffreddori e altre malattie lievi. Questo anche grazie alla capacità di stimolare l’attività dei globuli bianchi. E’ importante anche per proteggere dai disturbi infettivi e dalle infezioni fungine.

7 – Alopecia. L’alopecia provoca perdita di capelli sia nei bambini che negli adulti. Lo zinco è importante per la forza e l’integrità dei capelli. Diverse ricerche hanno dimostrato che lo zinco è maggiormente efficace nel trattamento dell’alopecia infantile.

8 – Ossa. Lo zinco aiuta a mantenere ossa forti, soprattutto negli anziani e quando si mostrano segni di invecchiamento precoce o osteoporosi. Lo zinco contribuisce ad evitare che le ossa diventino deboli e fragili.

9 – Gravidanza. Lo zinco è essenziale per il funzionamento e per la riparazione del Dna. E’ importante per la crescita rapida delle cellule e per la costruzione dei componenti principali della cellula durante la gravidanza.

10 – Antiossidante. Lo zinco è un potente antiossidante, importante per la sintesi proteica, la funzione enzimatica e il metabolismo dei carboidrati.

11 – Regolazione enzimatica. Lo zinco è un componente essenziale di numerosi enzimi che aiutano a regolare la crescita cellulare, la sintesi proteica, gli ormoni, il Dna, la regolazione della trascrizione genica e il metabolismo energetico.

12 – Fatica cronica. Le persone affette da stanchezza cronica vengono invitate dagli specialisti a consumare olio di pesce, in quanto ricco di zinco. Questo minerale è importante per la normale funzione muscolare.

13 – Cecità notturna. Lo zinco aiuta a migliorare la vista, soprattutto in coloro che soffrono di cecità notturna.

14 – Peso. Per le persone obese lo zinco svolge un ruolo importante nella perdita di peso. Diversi studi hanno associato questo minerale ad un calo dell’appetito.

Abito nuziale abbandonato, il consiglio di Selvaggia alla sposa

Un abito da sposa abbandonato in strada, appoggiato su un’automobile parcheggiata in via principe Eugenio a Milano, è stato prontamente fotografato e poi condiviso sulla pagina facebook di Selvaggia Lucarelli.

19059244_10154643557690983_2015216032917910180_n

La giornalista ha vestito i panni della consulente sentimentale e dato un consiglio spassionato alla persona che deve aver lasciato il vestito: “Mai aprire il WhatsApp del fidanzato alla vigilia del matrimonio, è la regola base”.

“Chi ingrassa non è più bello”, bufera sul sequel di Biancaneve

Una polemica globale per un film che si ispira chiaramente al classico Disney ‘Biancaneve e i sette nani’ e realizzato dalla casa di produzione sudcoreana Locus. Il motivo è molto semplice: secondo i suoi detrattori, influenzerebbe i bambini invitandoli a discriminare le persone grasse. Si chiama ‘Red Shoes and the 7 Dwarfs’ (‘Scarpette rosse e i 7 nani’) ed è la storia di una ragazza che da un giorno all’altro si risveglia più grassa e trova i nani cresciuti.

2493538_1912_dbf7raxuiaadqhz

Teoricamente, la sua funzione è piuttosto educativa: la morale del film d’animazione è che tutti possono accettare il proprio corpo. A giudicare dalla didascalia usata in un manifesto promozionale, però, l’effetto ottenuto sarebbe l’esatto contrario. Nel banner, infatti, si legge: «Cosa accadrebbe se Biancaneve non fosse più bella e i 7 nani non così piccoli?».
Ad alimentare la polemica è stata la modella curvy Tess Hollyday, che da tempo si batte per le ‘taglie reali’ nel mondo della moda e che lotta contro le discriminazioni delle persone in base al loro peso. «Come può un’intera squadra di marketing approvare una cosa del genere? Perché va bene dire che ‘grasso=brutto’?», si chiede la ragazza su Twitter.
Tess ha anche ‘taggato’ nel tweet l’attrice Chloe Moretz, che presta la sua voce al personaggio di Biancaneve. La giovane statunitense si è dissociata: «Nessuno ha mai approvato una cosa del genere, il film parla di tutt’altro. Ho informato della cosa i produttori, la vera storia è un esempio e una lezione di vita per le bambine, tutto questo è assurdo».