Belen Rodriguez e il nuovo video di Santiago su Instagram, fan al vetriolo: «Sembra Gianna Nannini»

Il piccolo Santiago ancora nell’occhio del ciclone (social). Dopo gli insulti di un gruppo di haters che avrebbero definito «brutto» il figlio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, la showgirl argentina pubblica un tenero video, protagonista del quale è proprio il piccolo Santi.

santiago_fan_vetriolo_assomiglia_gianna_nannini_belen_27110731

Ma alcuni follower avrebbero di nuovo preso di mira il piccolo, paragonandolo a una famosa cantante italiana: «Assomiglia a Gianna Nannini»
Nel filmato, condiviso su Instagram, Santi parla di Youtube e con fare tenero spiega che il social network «sa più di tutto il mondo». E poi conclude con una frase che scioglie il cuore dei fan: «Gli occhi sono tutto».
A onor del vero, sono tanti i follower che apprezzano e salutano con affetto baby De Martino. Anche se arriva anche qualche rimprovero per mamma Belen: «È molto bello, ma non mi pare il caso di esporlo continuamente». Risponderà la showgirl alle critiche? Staremo a vedere.

Da Selena Gomez a Kylie Jenner, ecco le regine dei social

Sexy, di successo e… sempre più social. L’azienda di social media intelligence Blogmeter ha stilato una classifica delle celebrità più presenti sui diversi canali, attraverso il nuovo tool Social Influencer. Kylie Jenner, la piccola di casa Kardashian, è la top influencer piu’ famosa del mondo mentre la rapper Nicki Minaj è la più attiva. Selena Gomez vanta invece il maggior seguito, con 242,8 di fan tra Instagram, Twitter, Facebook e Youtube.
Dietro Kylie, al secondo posto, la youtuber di origini venezuelane Lele Pons.

C_2_articolo_3074227_upiImagepp (1)

Semisconosciuta in Italia, la 21enne è seguitissima oltreoceano grazie ai video divertenti pubblicati sul suo canale Youtube e alle sue forme perfette. Medaglia di bronzo a Miley Cyrus, che sale in classifica grazie al lancio del nuovo singolo “Malibu”. La trasformazione da bad girl a fidanzatina d’America le ha portato fortuna e molti clic. Il video di “Malibu” è stato infatti il contenuto più condiviso dell’ultimo mese e l’ha riportata dritta dritta nell’olimpo social.
Nella classifica non potevano mancare poi le Kardashian, che hanno fondato il proprio successo sui selfie senza veli e sulle pose hot. Lo scettro di influencer spetta a Kylie Jenner, ma al quarto posto troviamo anche l’icona fashion Kim Kardashian e poco più giù, al settimo, la sorella maggiore Kendall Jenner.

“Come aumentare il seno di tre taglie senza chirurgia”. Il video è diventato virale

Si dice che anche Kim Kardashian abbia usato il metodo consigliato in questo video da Natalie Boucher, una famosa beauty vlogger australiana, per fare aumentare il seno di tre taglie senza chirurgia. Da quando Natalie ha pubblicato il video sul suo canale YouTube, ha ricevuto più di 4 milioni di visualizzazioni.

thumbnail-658713_0001

Si legge ad accompagnamento del video: “Hey ragazze bentornate sul canale! Volevo mostrarvi come si fa a far sembrare il seno più grande, si tratta di una illusione divertente che è possibile creare con pochi colpi di spazzola. Il trucco è piuttosto sorprendente. Io stessa l’ho fatto un paio di volte per le occasioni davvero speciali, in cui ho un po’ di tempo in più per giocare. Io non consiglierei di farlo tutti i giorni. Questo video è pubblicato solo per mostrare quanto si può ottenere con il trucco!”. Anziché passare sotto il bisturi Natalie fa infatti vedere che si può aumentare il proprio decolleté anche utilizzando sapientemente il solo trucco. E l’effetto è sorprendente.

Tumore benigno asportato dal braccio di un paziente: il video diventa virale

La dottoressa Sandra Lee, che in rete è conosciuta come Pimple Popper è solita diffondere video raccapriccianti dei suoi piccoli interventi chirurgici.

Dr-Pimple-Popper

Nell’ultimo mostra l’esportazione di un tumore benigno dal braccio di un paziente e poi spreme il contenuto del lipoma. Il filmato caricato su YouTube il 9 aprile è stato visto più di 380.000 volte. C’è chi ha trovato molto sexy la voce del paziente che ha convissuto con questo lipoma per 15 anni.
Dopo aver premuto per far uscire il grasso, ha ricucito la ferita.