Olio di mandorle: in cosmesi un vero toccasana

I benefici delle mandorle sono davvero tanti. Anche se ha molte calorie, una piccola razione di frutta secca consumata quotidianamente può essere molto utile per il nostro organismo. Le mandorle contengono grandi quantità di fibre, utili per favorire il transito intestinale e combattere la stitichezza, mentre i micronutriementi presenti in esse sono un toccasana per la memoria e per risanare i tessuti celebrali.

Proprietà-Olio-di-MandorleMa le mandorle sono utili anche in cosmesi. l’lio che ne viene estratto, ricco di vitamina E, B e minerali, può essere usato come rimedio per le pelli secche e disidratate, per i capelli spenti e sfibrati e per delicati massaggi aromatici. Ecco tre semplici consigli per una pelle idratata, rinnovata e più compatta, per eliminare le cellule morte e donare una luce diversa al tuo volto. Inoltre, l’olio di mandorle può essere utilizzato anche per creare dei cosmetici naturali e soprattutto non aggressivi per il tuo incarnato.

Scrub purificante – Se la pelle del tuo viso presenta qualche imperfezione, niente paura. Mescola un cucchiaio di olio di mandorla con del sale fino e delle mandorle tritate finemente. Effettua uno scrub abbastanza energico, ma attenzione a non graffiarti. Quando avrai terminato, risciacqua il volto e applica una crema idratante naturale.

Maschera idratante – Se la tua pelle è molto secca e disidratata per natura, puoi provare a fare una maschera a base di olio mandorle e utilizzarla come trattamento giornaliero. Prepararla è un’operazione molto semplice e poco costosa: basta mescolare un cucchiaio di olio di mandorle, un cucchiaio di yogurt bianco e uno di miele. Dopo aver pulito e deterso il viso, la si applica per almeno 20 minuti.

Massaggio illuminante – Lo stress, lo smog e un stile di vita sbagliato rendono la pelle del viso spenta. Per rimetterla in sesto bastano poche gocce di olio di mandorla puro. Una volta prelevate basta massaggiare delicatamente il volto con movimenti circolari fino a quando la pelle non avrà completamente assorbito l’olio. Questa operazione è consigliata la sera prima di andare a dormire, in modo che l’olio abbia tutta la notte per agire.