Virginia Raggi strega Roma col cimelio storico

Virginia Raggi star di Roma, almeno per un giorno. La sindaca di Roma, per l’apertura della stagione al Teatro dell’Opera ha conquistato consenso, catturando sguardi e flash, per via del suo outfit sontuoso e corredato da un particolare dettaglio vintage di grande valore.

C_2_box_49819_upiFoto1F (1)

Per la prima dell’opera La damnation de Faust di Hector Berlioz, Virginia Raggi ha indossato un abito lungo con corpetto senza spalline e ampia gonna. Firmato Gattinoni, l’abito fa parte della collezione “Le bottigliette”, disegnata dal direttore creativo Guillermo Mariotto. Proprio la forma dell’abito e le sue decorazioni con perline e cannette si ispirano alla rottura di una bottiglia in mille pezzi.A corredo del vestito, Virginia Raggi ha sfoggiato un cimelio del cinema proveniente dall’archivio della maison, riconosciuto patrimonio storico nazionale: una cappa in velluto nero, foderata in candido satin, che la fondatrice Fernanda Gattinoni disegnò per Anna Magnani nel 1957, in occasione della premier a Hollywood del film Bellissima, di Luchino Visconti. Un capo importante, simbolo di un’epoca in cui Roma godeva di grande fulgore per via dell’industria del cinema.

Giulia De Lellis, arriva la provocazione di Signorini: «Adesso beve dal mio bicchiere», ecco cosa è successo

«Un altro momento storico al Gf Vip». Esordisce così Alfonso Signorini entrato a sorpresa nella casa insieme a Ilary Blasi alla fine della puntata. I due conduttori stanno brindando con i concorrenti rimasti quando il direttore di Chi avvicina la sua “nemica” Giulia De Lellis: «Adesso Giulia beve dal mio bicchiere».

grande-fratello-vip-Giulia-De-Lellis-Signorini-beve-dal-mio-bicchiere_foto-video-28-novembre-2017_28100003

Una provocazione nata dai commenti che la De Lellis fece nel corso del programma e che infastidirono parecchio Signorini. Giulia disse che «nei locali non beveva dallo stesso bicchiere di un altro, drogato o gay». Anche se poi spiegò: «Il mio era un discorso generale. Nessun insulto, non era per i gay, sono solo schifiltosa».
Avrà superato le sue diffidenze?