Rita Ora, come una stella… super sexy, sotto il sole

Risplende sotto il sole spagnolo, inguainata nei suoi favolosi costumi metallici. Così la celebre cantante 27enne Rita Ora ha sfoggiato il suo fisico tonico e super sexy in un weekend di mare a bordo di uno yacht.

C_2_fotogallery_3089813_upiFoto1F

Gli scatti hanno infiammato i social, dove la cantante ha tenuto aggiornati i suoi fan sul procedere della breve vacanza prima di esibirsi allo S.H.A.R.E. Festival di Barcellona il 21 di Luglio.

Chiara Ferragni accende l’albero di Natale di Milano

Chiara Ferragni (e il suo pancino) hanno acceso il Digital Christmas Tree di Swarovski dando di fatto l’inizio del periodo natalizio di Milano. Le 36mila luci presenti sui rami illumineranno la Galleria Vittorio Emanuele II.

timthumb (5)

Realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, l’albero è alto più di 12 metri, decorato da oltre 10.000 ornamenti e impreziosito da un imponente puntale a forma di stella. Alla base dell’abete alcuni schermi interattivi dove scattarsi selfie, indossare virtualmente i gioielli della maison, fotografarsi e condividere la propria immagine con il cappello di Babbo Natale.

Lacey, 36 operazioni per un seno oversize: “Voglio essere una Barbie adulta”

20140703_73370_2

Si chiama Lacey Wildd ha subito 36 operazioni chirurgiche per raggiungere il suo obiettivo: avere un seno oversize. Si descrive con una Barbie adulta ed è divenuta la stella di un reality tv. Il suo motto è: “La plastica rende perfetti”.Si chiama Lacey Wildd ha subito 36 operazioni chirurgiche per raggiungere il suo obiettivo: avere un seno oversize. Si descrive con una Barbie adulta ed è divenuta la stella di un reality tv. Il suo motto è: “La plastica rende perfetti”.”Voglio essere una Barbie adulta – spiega – sono conosciuta come uno dei pazienti di chirurgia plastica più estremi al mondo e voglio continuare a spingermi oltre i limiti”. Il suo ultimo intervento sul volto è stato talmente duro da costringerla sulla sedia a rotelle nei giorni successivi. “Ero preoccupata per l’esito, ma alla fine il risultato è stato perfetto”. Oltre i limiti, ma soprattutto oltre i rischi per la sua salute.