Carlo Cracco sposa la sua Rosa il 19 gennaio

Sono insieme da quasi 10 anni e hanno due figli, Pietro, di 5 anni, e Cesare di 3. A Carlo Cracco e Rosa Fanti mancava solo la ciliegina delle nozze.

C_2_fotogallery_3084859_4_image

E questa arriverà nel 2018. La data è stata fissata per il 19 gennaio a Palazzo Reale, la sede storica che il Comune di Milano usa per le celebrazioni civili e per le unioni civili. A celebrare le nozze sarà il sindaco di Milano, Beppe Sala. Per Cracco si tratta del secondo matrimonio (dal primo ha avuto due figlie, Sveva e Irene).

Giulia De Lellis: “Sogno di fare l’attrice. Vorrei Simona Izzo come consulente…”

Giulia De Lellis si racconta a 360 gradi in un’intervista rilasciata a DiPiù. E rivela anche un suo sogno nel cassetto: “Vorrei fare l’attrice…”.
Come riporta il sito ilGiornale, ecco le parole della fidanzata di Andrea Damante: “Mi piacerebbe prendere parte a una fiction, recitare è sempre stato il mio sogno. Ma so che per farlo mi dovrò iscrivere a un corso di recitazione.

25659618_1873641766280641_4484258701592324900_n

Fare l’attrice è un sogno nel cassetto, anche se non è l’unico. Mi piacerebbe anche lasciare un segno nella moda, ci sono portata”. Non è tutto. L’ex corteggiatrice parla anche del Gf Vip e racconta che una concorrente le ha stregato il cuore: “Dopo aver fatto il Grande Fratello Vip insieme – conclude Giulia – porto Simona Izzo nel cuore. Spero di poterla frequentare anche fuori dalla Casa. Non solo, vorrei diventasse una mia consulente, non solo di vita, ma anche professionale”.
Insomma, fra tutti i concorrenti della Casa a Giulia sarebbe rimasta nel cuore Simona Izzo. Come la prenderà la bella Ivana? Staremo a vedere.

Belen Rodriguez contro il papà Gustavo: “Così ci rovina…”

Belen Rodriguez, si sa, è molto legata alla sua famiglia. Ma pare che al momento ci sia maretta tra lei e papà Gustavo. Ecco il motivo…

3446305_1800_schermata_2017_12_23_alle_18.00.22

Come riporta il sito Blitz, il padre della showgirl argentina starebbe valutando l’idea di partecipare alla prossima edizione del Grande Fratello Vip. E pare che Belen non si affatto d’accordo, tanto da aver esclamato: “Se ci va, ci rovina tutti…”.
Insomma, l’ex signora De Martino pare che farà di tutto per non far andare in diretta tv papà Gustavo che, al contrario, sarebbe felice di partecipare. Chi la spunterà? Staremo a vedere.

Michelle Hunziker: “Sole ha chiesto un fratellino per Natale, io le ho spiegato che ci vuole tempo…”

“Sole desidera tanto un fratellino per Natale e io le ho spiegato che non è una cosa così veloce, ci vuole tempo”. Da tempo si parla di Michelle Hunziker di nuovo incinta, dopo la nascita di Aurora (da Eros Ramazzotti) e Sole e Celeste, nate dalla sua relazione con Tomaso Trussardi.

michelle_hunziker_mare_tre_figlie_645

Proprio Sole, 4 anni, avrebbe insistito per un fratellino e sembra proprio che Michelle ci stia pensando. Intanto però fervono i preparativi per Natale: “aremo una grande festa con tutta la famiglia in casa. Per quanto riguarda i desideri, le mie piccole ne hanno moltissimi e va bene cosi. Vedono tanta pubblicità in tv e sono ancora un po’ confuse. Vogliono i Cicciobello che possono piangere, fare pipì e parlare come i bambini.
Li amano molto. Infine desiderano i mini-pony del film “My little pony”. Insomma, a ben guardare non sono troppe cose”.
Tanto a non saper dir di no c’è il papà: “Mio marito. Per lui è impossibile dire di no. Lavora tutto il giorno e quando torna a casa si comporta proprio come uno sugar-daddy, uno zucchero di papà”.

Per Silvia Provvedi Natale in carcere per stare vicina a Fabrizio Corona

Trascorrerà il Natale a San Vittore accanto al fidanzato e anche il brindisi di Capodanno sarà dietro le sbarre per Silvia Provvedi che non vede l’ora che il suo Fabrizio Corona esca dal carcere milanese. A Novella 2000 la gemella delle Donatella dice: “Anche lo scorso anno speravo che io e Fabrizio potessimo stare insieme a casa, mi auguro ci sia ancora poco da aspettare”.

C_2_articolo_3113305_upiImagepp (1)

Silvia non si rassegna: “Io e Fabri ne abbiamo affrontate tante, siamo molto uniti”. Per un paio di mesi si è trasferita a Roma per un programma tv, ma non trascura Corona: “Gli ho detto che tra noi non cambia niente. Così è. Anche ora che sono a Roma, continuo ad andare tutte le settimane come quando ero a Milano. Ovviamente per me è più faticoso, ma le mie scelte non devono pesare su un’altra persona, che è quella cui tengo di più in questo momento… Entrambi abbiamo il compito di venirci incontro e lo stiamo facendo al meglio”.
Dal 2018 Silvia si aspetta una bella notizia: “Che Fabrizio esca dal carcere. Spero che possa accadere già all’inizio del nuovo anno, sarebbe un sogno…”. E sui consigli professionali di Fabrizio, la Provvedi dice: “Ci confrontiamo, ma non mi fa critiche. Devo ammettere che è molto contento di me, sa che riesco ad affrontare ogni situazione nel modo giusto. E rimane sempre stiupito dalle mie scelte”.

Giulia De Lellis e gli strafalcioni in geografia: “Una tv le ha offerto di salire in cattedra…”

Non ha vinto il Grande Fratello Vip anche se è stata di gran lunga la favorita fino alle fasi finali, ma Giulia De Lellis verrà ricordata anche per i simpatici strafalcioni geografici collezionati durante la reclusione.

DRlcXgqXkAIMrNA

Tanta “fatica” però sembra non essere stato inutile, dato che una tv locale le avrebbe fatto un’offerta molto particolare: “Giulia De Lellis – fa sapere “Novella2000” – non riesce a spiegarsi la sua mancata vittoria al Grande Fratello Vip e, tra le righe, lascia intendere un complotto contro di lei: «La sera della finale tutte le mie pagine Facebook furono chiuse, compresa quella delle bambine».
Ora una tv locale avrebbe proposto alla De Lellis un programma per insegnare la geografia, visti i tanti strafalcioni detti nella casa più spiata d’Italia”.

Paola Perego molestata: “Attaccata al muro da un politico”

Con lo scandalo Weinstein, molte donne dello spettacolo stanno denunciando episodi di violenza. In Italia, dopo Asia Argento, Alba Parietti e Anna Falchi è la volta di Paola Perego a raccontare la molestia subita. La moglie di Lucio Presta ha confessato per la prima volta pubblicamente di essersi dovuta difendere da un ‘onorevole’: ecco cos’ha detto a Controluce.
La moglie di Lucio Presta è stata intervistata da Giuseppe di Piazza a Controluce per Corriere.tv e per la prima volta ha raccontato pubblicamente di alcuni episodi che hanno costellato la sua carriera sin dai primi provini.

paola_perego_malindi645ok

Paola Perego molestata: produttori, politici e persino un autista di autobus

“Al primo showroom a 16 anni mi accompagnò mamma. E appena mi lasciò sola con questo tipo, lui si avvicinò sul divano e mi disse: ‘Andiamo a letto?’. Scappai di corsa” ha ricordato Paola Perego.
Poi la confessione inaspettata su un politico: “Anni fa sono stata attaccata al muro da un politico. È la prima volta che lo racconto e non dirò mai il nome perché non mi interessa. Eravamo nel suo ufficio e mi salvai con una bella ginocchiata dove non batte il sole come diceva mia mamma”.

E ancora c’è stato un autista di autobus che la portò in campagna, ma la giovane Paola urlò talmente tanto da spaventarlo e farsi aprire le porte.

La stessa forza con cui ha reagito all’onorevole anni fa la ritroviamo adesso che Paola è pronta a riprendersi un posto in Rai dopo essere stata allontanata a causa del famoso cartello sulle donne dell’est mostrato a ‘Parliamone sabato’.

Dal 12 gennaio, ogni venerdì in prima serata su Rai1 andrà in onda ‘Superbrain – Le supermenti’ e sarà la conduttrice ad accompagnarci tra prove di abilità mentali impossibili per l’uomo medio, ma decisamente stimolanti per i più intelligenti.

È grazie al nuovo direttore generale di Viale Mazzini se Paola Perego ha ritirato la causa contro la Rai:

“Stavo preparando una causa per danni morali, di immagine e biologici perché sono stata molto male fisicamente – ha dichiarato ancora – Poi però ho incontrato Mario Orfeo che mi ha detto che sono una risorsa importante per l’azienda”.

Melissa Satta: “Non c’è più intimità. Mi manca andare a cena fuori con mio marito e passeggiare con Maddox”

“Il grande svantaggio è che, nel momento in cui vorresti intimità, non ce l’hai più”.
Melissa Satta, impregnata in tv con “Tika Taka” sottolinea i difetti della popolarità e dell’impossibilità di fare una vita “normale”: “Mi manca poter andare a cena fuori con mio marito – ha spiegato a “Grazia” – “Anche passeggiare al parco con Maddox è complicato.

2039188_melissa_satta_boateng_maddox

Lui è piccolo, non sa che cosa vuol dire essere famosi, a volte, quando mi fermano per fare una foto, si spaventa e si mette a piangere. E io, in quel momento, vorrei essere solo “Melissa la mamma”, non il personaggio televisivo”.
Da bimba lei non ha dato ai genitori particolari preoccupazioni (“Forse l’unica preoccupazione che hanno avuto i miei genitori è stato quando ho iniziato a fare i piercing. Su orecchie, ombelico, lingua, ma li ho tolti tutti”) e ora da mamma vive le stesse ansie della sua famiglia: “Da mamma cambia tutto: non puoi più permetterti di essere “piccola”. Hai tante preoccupazioni e ti sembra che il tempo passi velocemente. La cosa più importante è continuare a vedere le cose con equilibrio”.

Minigonne inguinali davanti a Fabrizio Frizzi. Rita Dalla Chiesa svela cosa è accaduto nel loro passato

Rita Dalla Chiesa si racconta senza filtri durante l’intervista al quotidiano Libero. Dalle sue parole emerge un fatto inaspettato del passato, quando era moglie di Fabrizio Frizzi. Per il conduttore de L’Eredità, tornato alla grande in tv dopo il malore, solo belle parole e parecchi complimenti, ma cosa successe tanti anni fa…?

3439782_8_20171220090151 (1)

La brava conduttrice ha preso in esamina gli anni in cui erano sposati e ha operato una riflessione sullo scandalo Weinstein e sulla vicenda Brizzi svelando alcuni piccanti retroscena del passato del conduttore de L’Eredità.
“In tanti anni con Fabrizio Frizzi, sa quante ragazze che si proponevano? Che si presentavano ai provini con minigonne inguinali, che atteggiavano in un certo modo, anche davanti a me, la moglie?”.
“In certe circostanze – ha aggiunto Rita Dalla Chiesa – basta dire no e bussare a un’altra porta. La mia posizione è impopolare. Ma della vicenda Weinstein e Brizzi penso che noi donne, anche a 20 anni, siamo ben strutturate. Diciamo tanto che siamo più mature degli uomini, a parità d’età, e allora dimostriamolo”.
L’amicizia che lega i due ex coniugi è ancora forte: per Rita Dalla Chiesa Fabrizio Frizzi merita tutto ciò che si è guadagnato con fatica in tanti anni di tv. Bellissime e cariche di affetto le parole che ha speso per lui nell’intervista a Libero.
“Posso dire che è un combattente. L’ondata di affetto che ha ricevuto non mi ha stupito: ho sempre saputo che Fabrizio è una persona profondamente buona e perbene, tutto quello che gli è tornato indietro è meritato. Nel nostro ambiente è la persona più benvoluta, la più amata, non è mai caduto nelle piccole logiche di potere, di viscidume. Ha tanta voglia di farcela”.

Belen contro Cecilia, tra le sorelle Rodriguez è guerra a colpi di marketing

Con la partecipazione al Grande Fratello Vip, Cecilia Rodriguez ha aumentato notevolmente la sua popolarità, cosa che con il suo naufragio sull’Isola dei Famosi non era riuscita. L’addio a Francesco Monte in diretta tv per il coinquilino Ignazio Moser, con cui ora è fidanzata, l’ha messa la centro del reality Mediaset fra polemiche e colpi di scena.

3439651_0903_belen_cecilia_rodriguez

Contestualmente la popolarità della sorella maggiore, Belen, era in discesa e secondo “Diva e donna” fra le due sarebbe nata una piccola guerra a colpi di marketing: “Proprio mentre la popolarità dall’argentina più chiacchierata d’Italia è ai minimi storici – spiega la rivista – la sorellina le ruba la scena.
Ma Belen, grazie agli insegnamenti del suo grande amore Fabrizio Corona, sa come restare sulla cresta dell’onda ed ecco che torna sulla bocca di tutti con valzer di presunte crisi e riconciliazioni col motociclista Adrea Iannnone, mentre l’ex marito Stefano De Martino non esce mai dalla sua vita. Sembra proprio che le Rodriguez si stiano contendendo i riflettori tra colpi di scena e scelte di marketing…”.