Sesso, ecco come il colore dei capelli infuisce nelle performance a letto

Passionale, sensuale, timida. Il modo in cui una donna fa l’amore dipende dal suo coore di capelli. Questo è quanto dimostrato da un sondaggio condotto dal brand di preservativi SKYN Condoms. L’azienda ha ricevuto risposte da 5.117 uomini sessualmente attivi e da ragazze di età compresa tra i 18 e i 34 anni, tutti con colori di capelli diversi.

1910017_colore_capelli_vita_sessuale_640x320

Secondo lo studio chi ha i capelli neri sarebbero quelle più abituate ad usare app e siti a pagamento dedicati agli incontri, è più incline ad avventure di una notte e ha una maggiore autostima che le conferisce più disinibizione tra le lenzuola.  Chi ha i capelli rossi, invece, sono persone molto aperte alle nuove esperienze e inclini alla sperimentazione. I ragazzi e le ragazze con i capelli rossi siano più creativi a letto, con una percentuale del 20%, dato più alto rispetto ai biondi, secondi in classifica per fantasia e inventiva (14%), a cui seguono i mori (12%).  Le bionde pare che abbiano una vita sessuale molto attiva. La particolarità è che sembrano essere molto fantasiose e amino sperimentare diversi luoghi di passione, solitamente non molto convenzionali.  Le donne con i capelli castani sono più eleganti ed affidabili. Sembra che siano più riservate a letto, ma nonostante l’apparenza discreta, una volta scelto il partner e instaurato un rapporto più confidenziale, il sesso con loro sembra essere esplosivo.

Preoccupato per la prova costume? I risultati che non ti aspetti dal bricolage

L’estate è alle porte e la temuta prova costume è ormai dietro l’angolo. Anche se non ci pensiamo, molti lavori fai da te per preparare casa e giardino all’estate permettono di consumare calorie e rimettersi in forma.

839200Anche se non è tra le attività per rimettersi in forma a cui si pensa per prima, il bricolage è un’opportunità per dimagrire oltreché per migliorare l’ambiente in cui si vive e creare oggetti utili e belli. Secondo un sondaggio condotto su un campione di italiani da ManoMano.it, il più grande marketplace di prodotti per fai da te e giardinaggio, solo un quinto degli intervistati si rimette in forma con attività di bricolage, mentre il 36,1% dà la preferenza a fitness e palestra, il 18% al jogging, l’11,5% al nuoto. Eppure il 31,1% prevede di riverniciare una stanza di casa, il 21,3% si dedicherà all’orto e il 19,7% ha in programma di gonfiare la piscina per l’estate. Di seguito alcune proposte di attività divertenti e utili per bruciare calorie senza quasi accorgersene, con in più il risultato finale di un nuovo progetto realizzato per trascorrere un’estate ancora più piacevole.

1. Costruire una staccionata per il giardino
Calorie bruciate all’ora: 476
Montare una recinzione è un lavoro davvero estenuante tanto quanto appagante; basta chiedere a chiunque abbia mai impugnato una scavatrice o un palanchino per estrarre le rocce. Il ritmo intenso di questa attività permette un allenamento completo di braccia, schiena e spalle. Inoltre, quando si mescola il cemento per stabilizzare la recinzione, si bruciano più di 550 calorie all’ora.

2. Pulire le grondaie
Calorie bruciate all’ora: 397
Salire e scendere le scale rafforza i muscoli del polpaccio e quelli dei glutei, inoltre l’equilibrio richiesto impegna e coinvolge i muscoli dell’interno coscia, delle braccia e della schiena. Notate qualche tegola allentata mentre siete lì su? Se aggiungete qualche lavoro sul tetto aumenterete le calorie bruciate a 476 all’ora.

3. Piantare il prato
Calorie bruciate all’ora: 379
Ripulire il terreno e seminare avvantaggiano il corpo in due modi: in primis permette di eliminare le tossine attraverso il sudore (attività cardiovascolare che migliora anche il funzionamento del cuore) e in più rafforza i muscoli di braccia, spalle e cosce. Lo stesso vale per altri progetti di cantiere con la pala, come scavare canali d’irrigazione o piantare alberi.

4. Gonfiare una piscina
Calorie bruciate all’ora: 200
Per tutti coloro che cercano un’attività divertente e facile che coinvolga anche i più piccoli, la piscina gonfiabile potrebbe essere un’ottima soluzione. In alternativa al solito compressore, il mantice risulta molto meno complicato ed utile per perdere calorie; in questo modo metterete in moto i muscoli di gambe, braccia e addome ed avrete così una versione alternativa dell’ellittica.

5. Coltivare l’orto
Calorie bruciate all’ora: 357
Il detto “Si raccoglie ciò si semina” è particolarmente azzeccato per questa attività: sfruttare il raccolto dell’orto sarà vantaggioso sia per la vostra tavola che per il corpo. Portare annaffiatoi, sacchi di concime e attrezzature rinforza i bicipiti; accovacciarsi e fare affondi per piantare o raccogliere frutti giova ai muscoli posteriori di cosce e glutei.

6. Costruire una casetta sull’albero
Calorie bruciate all’ora: 595
Chi non ha sognato da bambino una casetta in legno sull’albero? Bene, è tempo di rendere questo sogno realtà e, nel mentre, rimodellare il corpo. I lavori di carpenteria, come questo, consistono nel trasporto di legname, uso di martelli ed installazione del prodotto terminato. Tutte queste attività permettono di tonificare braccia e schiena. Se volete massimizzare il consumo di calorie tagliate le assi di legno a mano; vi darà molta più soddisfazione!

7. Verniciare una stanza
Calorie bruciate all’ora: 357
Si sa, l’estate porta cambiamento; quale miglior occasione per dare una nuova luce al vostro bagno o cambiare tonalità dell’esterno di casa? Dagli squat allo stretching, maneggiare un rullo di vernice rafforzerà tutti i principali gruppi muscolari, in particolare quelli di cosce, tronco e spalle.

Confessare un tradimento rafforza l’amore: ecco perché

Negare anche l’evidenza? Non c’è nulla di più sbagliato, non solo moralmente ma anche strategicamente, almeno se si tratta di tradimento. Contrariamente a quello che si crede confessare una scappatella potrebbe rafforzare l’amore molto più che ometterla.

tradimento-femminile

A dimostrarlo è il risultato di un sondaggio condotto su Incontri-Extraconiugali.com, il portale preferito dai fedifraghi, che ha chiesto a 1000 traditori cosa li spinge a rivelare l’adulterio al compagno. Il 37% delle persona ha confessato di aver tradito solo per movimentare un po’ il rapporto, diventato con il tempo “noioso”. Il 29% ha affermato di essere stato sincero proprio per proporre nuove esperienze a letto, mentre il 24% degli intervistati ha confessato che il tradimento avrebbe rinvigorito il rapporto, aumentando la fiducia. Il tradimento non è più qualcosa di inconfessabile e sembra essere anche un modo per rafforzare l’amore, da quanto emerge dal sondaggio. La sincerità sembra pagare, almeno sulla carta.

Le persone tatuate sono più aggressive e ribelli, uno studio spiega il perché

I tatuaggi non sono solo moda, spesso hanno significati particolari per chi sceglie di fareseli e secondo la scienza indicano anche caratteristiche della personalità.
Stando a uno studio dell’Anglia Ruskin University, l’aggressività di un individuo sarebbe quantificabile in base al numero dei tatuaggi che ha sul corpo.

1da97068e72c5058a637ebd9af6a2566

La ricerca è stata condotta a seguito di un sondaggio su un campione di 378 adulti britannici (181 femmine e 197 maschi) tra i 20 e i 58 che ha dimostrato come i soggetti più tatuati erano più ribelli, aggressivi verbalmente e non solo. Lo studio ha poi rivelato che non c’è alcuna correlazione, invece. tra il titolo di studio e il numero di tatuaggi. L’aggressività però, specifica la ricerca, è da rivedersi spesso in un fattore psicologico. Farsi un tatuaggio simboleggia spesso una forma di ribellione e quindi spesso la produzione dello stereotipo produce o conferma lo stereotipo stesso.