Non usciva di casa e si vergognava a mettere il bikini: Sheryl perde 31 kg e cambia vita

20141120_83980_sheryl7Nuova vita per Sheryl Kearney, una ragazza di 23 anni di Cottesmore, in Sussex, che ha perso 31 Kg perché non si sentiva a suo agio con il suo corpo.
La donna, sposata e madre di due bambini, si era trasferita sull’isola di Cipro e proprio qui ha cominciato a ingrassare mangiando patatine fritte, hamburger e grassi a volontà, fino a raggiungere gli 89 chili. Il grasso in eccesso le impediva di andare in spiaggia perché si vergognava di indossare il bikini.
“Sarei voluta andare in spiaggia, ma ero troppo imbarazzata. E’ un peccato che abbia trascorso il mio primo anno di vita a Cipro chiusa in casa”, ha dichiarato la ragazza.LA SVOLTA Durante la gravidanza ha deciso che era arrivato il momento di cambiare: doveva cominciare a seguire una dieta sana.
Con l’aiuto di un dietologo, la signora Kearney ha adottato un nuovo regime alimentare, che include frutta fresca e yogurt magro per la prima colazione, verdure e pollo per il pranzo e lasagne fatte in casa per la cena. Ha perso 31 Kg e si è trasferita nuovamente in Gran Bretagna.