Claudia Galanti ricorda la figlia scomparsa: “Buon compleanno piccola mia”

Era nata il primo giorno di primavera del 2004 e oggi avrebbe dovuto compiere 4 anni la piccola Indila, terza figlia di Claudia Galanti e Arnaud Mimran, morta a nove mesi a causa di un’infezione batterica. “Non posso abbracciarti e non posso stringerti ma posso parlarti, posso guardare ancora il tuo sorriso e i tuoi occhioni grandi” è parte del commovente post che la modella ha condiviso su Instagram a margine di una foto piena d’amore scattata in ospedale subito dopo la nascita della bimba.

claudia_galanti_arnaud_mimran_indila_645

“Questa foto la guardo spesso piccola Indila anche se non si capisce molto per me vol dire tanto é di un 21 marzo di 4 anni fa esattamente il giorno in cui sei nata… raccoglie tutto il amore che abbiamo avuto e avremmo per te per sempre… Se sono qui a scriverti è perché anche se la vita ha tentato di separarci non ci è riuscita e non ci riuscirà mai. Se sono qui è perché non mi sono mai arresa e non mi arrenderò all’idea che tu sei andata via per sempre. Non posso abbracciarti e non posso stringerti ma posso parlarti, posso guardare ancora il tuo sorriso e i tuoi occhioni grandi: i nostri pochi ricordi mi danno forza, alleviano la mia sofferenza, mi lasciano sognare che un giorno potremo sorriderci dieci, cento e mille volte ancora.

C_2_articolo_3129706_upiFoto1F

Sarà una festa, nella luce, rideremo tutti come abbiamo sempre fatto, torneremo ad essere davvero felici e i nostri abbracci saranno eterni. Io non so quando succederà e certe volte temo che non avverrà mai ma poi mi faccio coraggio perché la speranza è l’unica a tenermi qui, a darmi la spinta per non cadere giù e guardare avanti: devo crederci, voglio crederci e posso farlo, figlia mia … Non può essere finita così, non puoi essertene andata via per sempre e non puoi avermi lasciata senza pensare di aspettarmi coi tuoi amici angeli. Caro figlia mia, anche ora che non sei più qui sei la mia unica ragione di vita: non devo piangere, non devo abbattermi, devo pensare che tutto andrà bene perché è solo così che guardandomi tu potrai essere fiera e orgogliosa della mamma che hai te e i tuoi fratellini Liam a e Tal al quelli manchi tanto ma tanto … Buon compleanno piccola mia. Mi auguro un cielo pieno di palloncini e angeli accanto a te … #indilacarolina #21marzo”, sono le toccanti parole che mamma Claudia condivide sui social in questo giorno speciale. Al fianco della modella ci sono sempre i suoi bambini Liam e Tal avuti dall’ex compagno Arnaud Mimran con cui, dopo un lungo periodo teso, sembra abbia trovato la giusta intesa.

Belen cancella ogni traccia del suo passato

Andrea Iannone qualche settimana fa si è regalato l’ultimo misterioso tatuaggio. Belen Rodriguez i tattoo se li vuole togliere tutti. Il taglio col passato parte dalla pelle: la showgirl si sta cancellando tutti i disegni che aveva sul corpo. Primo fra tutti quello d’amore, fatto con Stefano De Martino, poi quello dietro il collo che sta sbiadendo lentamente. Via tutto, ad eccezione della farfallina, che si fece tatuare a 18 anni…

C_2_articolo_3107503_upiImagepp (1)

Lo aveva detto l’estate scorsa e sta mantenendo fede alle promesse. Se Iannone e Stefano De Martino di recente hanno colorato il loro corpo con nuovi disegni indelebili sulla pelle, per la Rodriguez è tempo di cancellare il passato e mostrare il suo corpo pulito. “Penso che con il tempo li toglierò tutti, a parte quelli piccoli, perché alcuni li ho fatti in momenti speciali, ai quali sarò sempre legata, ma senza pensare troppo alle conseguenze che avrebbero avuto per il mio lavoro come modella”, aveva detto Belen.

Toglietemi tutto, ma non la farfallina!
Fece la sua apparizione tv durante il Festival di Sanremo del 2012 provocando molto clamore. La farfallina che Belen si era fatta tatuare a 18 anni fu svelata al pubblico televisivo grazie a un abito dalla spacco vertiginoso che fece molto parlare.

C come Corona
Alla caviglia porta una corona di fiori con una mezzaluna a forma di C. Pare che la Rodriguez se la sia fatta tatuare ai tempi in cui era fidanzata con Fabrizio Corona.

Il ricordo della nonna sul polso
Sull’avambraccio porta una scritta dedicata alla nonna scomparsa: “No llores si me amas, tu sonrisa es mi paz” (Non piangere se mi ami, il tuo sorriso è la mia pace).

Via fiori e farfalle dalla nuca
Sta sbiadendo ogni giorno di più il tatuaggio floreale che la Rodriguez sfoggiava sul collo. Negli ultimi scatti a Milano Belen mostra ormai il ricordo del vecchio tattoo, pronto a scomparire completamente.

“Io e te” addio
E poi c’è il braccio pulito. Non c’è più traccia del disegno che Belen e Stefano De Martino si fecero tatuare uguale e insieme: il marinaio e la pin up che si baciano sono spariti. La Rodriguez volta pagina e chiude col passato.