La modella nuda davanti al Muro del Pianto: «Vado oltre i confini». E infuria la polemica

Completamente nuda, sdraiata su una seggiola di plastica in una terrazza con vista sul Muro del Pianto. Ha destato scalpore in Israele la divulgazione oggi sul web di una fotografia che mostra la stupenda modella belga Marisa Papen, 26 anni, davanti al principale luogo sacro dell’ebraismo.

3822710_2201_c_2_articolo_3148573_upiimagepp

La Papen ha spiegato nel suo sito web di aver inteso così «spingere oltre i confini della religione e della politica». Ma la sua iniziativa ha destato costernazione e scandalo fra i responsabili religiosi: «Si tratta di un episodio grave e riprovevole», ha affermato allo Yediot Ahronot il rabbino del Muro del Pianto, Shmuel Rabinovic. «Sono stati violati la santità del posto e i sentimenti dei fedeli».

Non è la prima volta che la Papen finisce nella bufera per questioni simili: in Egitto era stata in carcerata dopo un altro servizio senza veli vicino a Luxor, nel tempio di Karnak, e ha posato nuda anche in Etiopia tra i membri della tribù Surma. Insomma, la 26enne non ha paura delle polemiche. Alcuni media hanno anche notato, comunque, che il fotografo della Papen, Mathias Lambrecht, ha fatto attenzione a non inquadrare in quella immagine il Duomo della Roccia e la moschea al-Aqsa, che sono sacri al mondo islamico.

Kendall mostra il fisico a Roberto Bolle

Kendall Jenner e Roberto Bolle sono testimonial di Tod’s. Le immagini di loro due in riva al mare, sorridenti e complici come una coppia, hanno già fatto il giro del mondo, per cui non ha destato scalpore la loro presenza a Milano, durante la settimana della moda maschile, presso lo store del marchio. Quello che non ci si aspettava era il nude look di Kendall Jenner. Nemmeno Bolle ne era a conoscenza.

C_2_box_52636_upiFoto1F (1)

Casual (ma con gli accessori di lusso Tod’s), Kendall Jenner ha scelto per l’occasione pantaloni bianchi a vita alta indossati sopra un body marrone a collo alto. Nulla di vistoso, solo che il tessuto trasparente ha dettato le priorità. Il topless della supertop (e non gli accessori Tod’s), che è solita non indossare reggiseno, è stato il protagonista della presentazione.

La borsa della nuova collezione? Le scarpe in pelle? In pochi le hanno notate, catalizzati da altri dettagli. Impossibile non notare il seno in trasparenza sotto la maglia, così come la mano di Roberto Bolle pericolosamente e inconsapevolmente vicina al décolleté.

Sia regala su Twitter una foto di nudo ai fan per anticipare i paparazzi

I paparazzi l’hanno beccata nuda sul balcone di un albergo? E Sia risponde pubblicando per prima una sua foto in tenuta adamitica. La popstar australiana ha deciso di postare l’immagine su Twitter dopo aver saputo che qualcuno stava tentando di vendere delle sue foto nuda. “Risparmiate i vostri soldi – ha twittato rivolgendosi ai fan -. Questa è gratis. Ogni giorno è Natale!”.

C_2_articolo_3105129_upiImagepp (1)

Grande autrice e interprete di alcuni dei maggiori successi degli ultimi anni, Sia ha spesso colpito per la sua stravaganza. In particolare per il modo di presentarsi, che spesso l’ha portata a nascondere il viso. Ma a quanto pare non si fa invece problemi a mostrarsi senza vestiti, anche se pure in questo caso non si smentisce: regala un nudo integrale, ma rigorosamente di schiena. Se questo basterà a scoraggiare i paparazzi è tutto da vedere, potrebbero uscire molti più scatti. Ma in ogni caso l’antipasto ha fatto scalpore.