Il “trucco sessuale” che fa vivere più a lungo. Ma non a tutti piacerà

Dimenticate i suggerimenti sull’alimentazione sana, la meditazione e lo stile di vita. Secondo uno studio recente, il segreto per vivere meglio e più a lungo si nasconde sotto alle lenzuola. Secondo una ricerca dell’Università di Sheffield il segreto per invecchiare con grazia è la completa astinenza sessuale. Il Dr Michael Siva-Jothey, che ha guidato il team di ricercatori, ha intrapreso il progetto a partire dall’osservazione che le suore nubili tendevano a vivere più di coloro che praticano sesso abitualmente.

sesso_senzamore

Osservando il comportamento di una specie di coleottero (Tenebrio molitor) che si accoppia quotidianamente e ha un ciclo vitale brevissimo, i ricercatori hanno esaminato come il sesso influenzi le aspettative di vita. Il Dr Shiva-Jothey ha spiegato: “I coleotteri che si accoppiano muoiono prima dei coleotteri che non si accoppiano. Il meccanismo non è lo stesso negli esseri umani, ma il principio è lo stesso. Nei coleotteri, l’accoppiamento rilascia ormoni necessari per la produzione di spermatozoi in un maschio o di uova in una femmina che ha un effetto negativo sul sistema immunitario”. Così ogni atto sessuale determina un “declassamento” delel funzioni immunitarie tale da accorciare l’aspettativa di vita. Secondo i ricercatori, la teoria è applicabile ad altri insetti ma anche agli esseri umani.

Pancino mini in gravidanza, il web la critica: “Mia figlia è nata sana, e io sono in forma”

Modella di fitness viene criticata durante la gravidanza per l’assenza della pancia, oggi però la piccola Miah è nata e sta bene. Chontel Duncan era stata duramente attaccata sui social a causa dello stile di vita condotto mentre era incinta della sua bambina.La donna è sempre stata attenta all’alimentazione e ha sempre fatto attività sportiva. Il suo fisico scultoreo, quindi, è rimasto tale anche durante la gestazione e sopra il pancino da futura mamma c’erano comunque scolpiti gli addominali.

Chontel Duncan femail

Le polemiche sono aumentate quando qualche giorno fa aveva pubblicato una foto di lei all’ottavo mese e di una sua amica comparando le pance. L’amica era visibilmente incinta mentre Chontel accennava una leggera pancina. Il web l’aveva accusata di mettere a rischio la vita della figlia, ma oggi che la piccola Miah è nata la modella risponde a tutti.  La bambina è, infatti, sanissima: «Devo dire grazie a tutti i miei followers per i commenti di sostegno, li leggo tutti e quelle parole gentili mi fanno sorridere per tutto il giorno», ha  detto Chontel che ora vuole diventare un punto di riferimento per le donne in gravidanza, con la speranza che le foto pubblicate sui social riescano a far capire che essere incinta non significa, né si deve tradurre, in “poltrire sul divano”.