Sofia Vergara ride ma il vestito è chiuso fuori

Un partner d’eccezione, il figlio, e un piccolo inconveniente col vestito. Sofia Vergara ha raccontato sui social network la sua esperienza personale agli Emmy 2017.
“La notte è giovane, ma io no. Buonanotte Emmys”: con queste parole Sofia Vergara ha commentato l’ironica foto postata su Instagram, che la ritrae mentre si allontana in macchina dal red carpet, alla fine dell’evento televisivo.

C_2_box_42743_upiFoto1F (1)

Piccolo particolare: la coda del suo vestito è rimasta incastrata nella portiera dell’auto. Altri scatti documentano la difficoltà di entrare in macchina con un abito tanto ingombrante. Finalmente una visione diversa del patinato mondo dello spettacolo: tantissimi fan hanno commentato la foto con risate ed apprezzamenti sarcastici.
Sorridente e in piena forma, Sofia Vergara ha fatto la sua apparizione sul tappeto rosso con un sontuoso abito bianco a sirena di Mark Zunino, dalla scollatura a cuore.
La provocante attrice 45enne, conosciuta soprattutto per il ruolo di Gloria nella serie tv Modern Family, era accompagnata da Manolo Gonzalez Vergara, il bellissimo figlio 25enne nato dal suo primo matrimonio, a sua volta star del cinema e della tv.

Huntington, un nude look che fa primavera

Rosie-Huntington-abito-Tom-FordRosie Huntington è famosa per essere uno degli Angeli più amati della scuderia di Victoria’s Secret. Con un corpo del genere è impossibile passare inosservate figuriamoci poi se si indossa un abito come quello dell’ultima collezione di Tom Ford.
Già sfoggiato da Rihanna in occasione dell’ultimo amfAR gala, questo delicato peplo scelto dalla modella è davvero provocante. Sarà per questo che è tanto amato dalle vip?
Complice le trasparenze sul décolleté, con tanto di paillettes sui toni del fucsia posizionate ad hoc sul seno, e lo spacco inguinale che mette in mostra le gambe, l’effetto sensuale è garantito.

Rihanna-amfAR-Inspiration-Gala-Hollywood-abito-Tom-Ford-21

Se poi, come Rosie Huntington, ci si lascia andare a una corsetta a piedi nudi sulla spiaggia, l’effetto “sotto il vestito niente” è garantito.
Rosie tira su un lembo dell’abito e scopre (suo malgrado?) la zona bikini. Tra le onde, la luce del sole e i granelli di sabbia, i paparazzi immortalano questa scena quasi irreale.
L’Angelo, per fortuna, opta per uno slip color carne. In fondo, non si finisce a sfilare per il marchio di lingerie americano per caso…

Alejandra Buitrago, una reporter Mondiale

Alejandra-Buitrago-Adidas-maglie-ufficiali-Nazionale-Colombia

Mondiale nuovo, giornaliste (belle) nuove. Nel 2010 in Sudafrica è stata Sara Carbonero la reginetta indiscussa del piccolo schermo, complice anche il bacio in diretta col compagno Iker Casillas dopo la vittoria in finale della Spagna. Nel frattempo sono passati quattro anni, la Carbonero è diventata mamma e l’attenzione mediatica è andata scemando.

In Brasile c’è voglia di freschezza e così ecco spuntare una nuova provocante reporter, Alejandra Buitrago, splendida 27enne colombiana che lavora per il canale televisivo RCN.
Impegnata su più fronti, la mora si alterna tra la partecipazione al programma Fuera de Lugar e la carriera da modella.
Il suo show è un successone in patria e così la cronista è stata mandata come inviata a seguire il Mondiale carioca.
Alejandra tiene alta la bandiera del suo Paese, la Colombia appunto, postando scatti social che la ritraggono al lavoro con addosso le due maglie ufficiali della Nazionale, una gialla e una rossa, firmate Adidas (66 euro). Ovviamente in pendant anche la cover del suo cellulare.
#UnidosPorUnPais (Uniti per un Paese) è l’hashtag scelto e stampato sulle casacche della Nazionale. I colombiani sono senza dubbio uniti anche su un altro aspetto, la bellezza della Buitrago.