Isola, Francesca Cipriani naufraga, “Per partire ha dovuto rinunciare alla nona di seno”

Dopo auto candidature e provini, Francesca Cipriani è riuscita a entrare nel cast della nuova edizione dell’Isola dei Famosi.
Per partire come naufraga però l’ex gieffina e Pupa ha dovuto rinunciare all’annunciato “ritocchino” estetico che avrebbe portato la sua misura del seno dalla settima alla nona: “Finalmente Francesca Cipriani ce l’ha fatta a coronare il sogno della sua vita dopo tanti tentativi – fa sapere “Novella2000” – sarà una concorrente dell’Isola dei Famosi.

francesca-cipriani-shooting-645

La giunonica ragazza ha quindi dovuto rinunciare a un intervento di chirurgia plastica fissato per fine gennaio: dalla settima doveva passare alla nona di reggiseno, ma ora dovrà aspettare. Ci tiene inoltre a far sapere che non è stata la “seconda scelta” dopo il no dell’ereditiera Elettra Lamborghini: la produzione avrebbe insistito per averla, ma il suo entourage voleva definire alcuni punti del contratto”.

Amanda Ahola, la modella finlandese che è diventata la sosia di Barbie

Ha speso oltre 20mila euro in chirurgia plastica per assomigliare a Barbie. Ecco Amanda Ahola, 21 anni, una modella finlandese che vuole assomigliare alla nota bambola di plastica.

5a0eb6501c41491bd0e81501_o_F_v0-520x245

“Barbie è davvero vicina alla perfezione e io voglio avvicinarmi il più possibile alla perfezione”, ha dichiarato. La ragazza non nasconde la sua passione sfrenata e rivela: “Quando le persone mi dicono che sono un fake o assomiglio a Barbie, mi rendono davvero felice”.

Asia Nuccetelli, incredibile trasformazione: la figlia di Antonella Mosetti non sembra più lei

Si è fatta notare partecipando al Grande Fratello vip insieme alla mamma Antonella Mosetti. Chi la ricorda solo 9 mesi fa con i suoi lunghi capelli neri e quel faccino da ragazzina stenterebbe davvero a riconoscerla.

asia-nuccetelli-trasformazione_28145859

Ma cosa ha fatto Asia Nuccetelli? Scorrendo il suo profilo Instagram la trasformazione della ragazzina appena 20enne è impressionante: non solo è diventata bionda platino ma il suo viso sembra stravolto dalla chirurgia plastica, labbra gonfiate e zigomi tirati. Mamma Antonella in un recente intervista a Diva e Donna ha dichiarato: «Asia si è solo rifatta il naso e qualche punturina di acido ialuronico». Sarà, ma confrontando le foto il paragone è impietoso.

Barbie umana pronta per un altro intervento: ecco cosa ha deciso di fare

Desidera diventare identica alla sua bambola preferita, la Barbie, per questo Rachel Evans, londinese di 46 anni, ha speso oltre 20 mila sterline in interventi di chirurgia plastica, ma dopo 11 anni di operazioni ha deciso di sottoporsi a quella che probabilmente è la più estrema di tutte.

barbie2-u431201038627365qm-656x369corriere-web-nazionale_640x360

La donna, nel tentativo di mascherare gli anni che pasano, si è rifatta seno, labbra, zigomi ha eliminato le rughe e ora si è sottoposta a una procedura per avere gli angoli della bocca perennemente all’insù, proprio come se sorridesse in ogni momento. Tutta la sua vita, come riporta anche il Daily Mail, si basa sul desiderio e il tentativo di imitare la bambola della Mattel, anche nell’abbigliamento, nel trucco e nell’acconciatura di capelli.
«Mi sento come Barbie, penso come Barbie e sono Barbie. Penso che siamo la stessa persona, sono una bambola umana», ha ammesso la donna durante l’intervista. Rachel va in palestra 5 volte a settimana per mantenersi in forma e poter continuare a lavorare come modella per le riviste che la chiamano.

“Sei di plastica” e Nancy Brilli reagisce e racconta i suoi interventi: “Mettetevi l’anima in pace”

Nancy Brilli risponde alle critiche sui social con un post diretto e inequivocabile: “per chi commenta causticamente sul fatto che sarei di plastica: una volta per tutte, così vi mettete l’anima in pace”. L’attrice ha voluto spiegare gli interventi che ha dovuto subire nel corso del tempo.

nancy_billi_shopping_acqua_sapone_irriconoscibile_645

1 legamenti del gin dx ricostruito in materiale plastico – scrive l’attrice – 2 addome ricucito per ben 8 operazioni all’apparato riproduttivo. 3 conseguentemente al tumore all’ovaio, all’asportazione di utero, altro ovaio e tube. 4 per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia di cui sopra, operazione al seno”. “La faccia è la mia – continua Nancy Brilli – occhi orientali (ascendenze ucraine) e labbra. A volte più trucco, a volte meno. A volte distruzione da stanchezza post spettacolo, in genere esibita molto poco generosamente con foto fatte alle tre di mattina. Spesso extension di tutti i tipi, ho capelli ingestibili con l’umidità”. “Vi ho reso più tranquilli/e? Sicuramente aggiornati – conclude – Con un sorriso per voi. Nancy”.

Tutte dal chirurgo per snellire polpaccio e ginocchio per indossare il must have: gli stivali alti

stivaliDal chirurgo per poter indossare gli stivali di tendenza. È la nuova mania delle donne che stanno facendo decollare il numero di interventi di chirurgia plastica per “snellire” il polpaccio.
Non hai le gambe abbastanza magre per mostrare agli uomini un bel tacco accompagnato da un “must have” alla moda? La nuova soluzione trovata dal gentil sesso è quella di procedere alla liposuzione del grasso superfluo presente nel polpaccio.  D’altronde la volontà delle donne di somigliare sempre più alle modelle che sfilano in passerella è in continuo aumento. Dalle diete di ogni tipo, agli interventi in ogni parte del corpo, la nuova tendenza rischia di aprire una vera e propria mania. Ma il dottor Schulman, esperto del settore, smorza gli entusiasmi: “È una procedura difficile – dice – con questo intervento è possibile rimuovere solo una piccola parte di grasso e non è praticabile per diversi tipi di persone”.  In particolare a rischio sarebbero le sportive. “Se il polpaccio risulta molto muscoloso, è impossibile intervenire”. Inoltre i tempi di recupero dall’operazione non sono inferiori ai 10 mesi. Ne vale davvero la pena?