“Come aumentare il seno di tre taglie senza chirurgia”. Il video è diventato virale

Si dice che anche Kim Kardashian abbia usato il metodo consigliato in questo video da Natalie Boucher, una famosa beauty vlogger australiana, per fare aumentare il seno di tre taglie senza chirurgia. Da quando Natalie ha pubblicato il video sul suo canale YouTube, ha ricevuto più di 4 milioni di visualizzazioni.

thumbnail-658713_0001

Si legge ad accompagnamento del video: “Hey ragazze bentornate sul canale! Volevo mostrarvi come si fa a far sembrare il seno più grande, si tratta di una illusione divertente che è possibile creare con pochi colpi di spazzola. Il trucco è piuttosto sorprendente. Io stessa l’ho fatto un paio di volte per le occasioni davvero speciali, in cui ho un po’ di tempo in più per giocare. Io non consiglierei di farlo tutti i giorni. Questo video è pubblicato solo per mostrare quanto si può ottenere con il trucco!”. Anziché passare sotto il bisturi Natalie fa infatti vedere che si può aumentare il proprio decolleté anche utilizzando sapientemente il solo trucco. E l’effetto è sorprendente.

Chirurgia estetica, in Usa il ritocchino più richiesto è quello al lato b

Grazie, Kim Kardashian. Sarà sicuramente per l’influenza della regina del di dietro importante che le donne degli Stati Uniti ormai preferiscono la plastica (riempitiva) al sedere rispetto al lifting o al ritocchino al seno.

1450280_c2

Nel 2014, gli impianti al posteriore sono cresciuti del 98%, il “lifting” al lato B, del 44%, e i dati del 2015 confermano questa tendenza.

1450280_c8

Non solo Kim, comunque: anche Nicki Minaj e la sempre popolare Jennifer Lopez vengono prese a modello dalle donne che sognano un di dietro “esplosivo”.

1450280_c5

Molto richiesto, il “butt lift”, che riposizione sul sedere il grasso preso da altre parti del corpo e costa sui 13mila dollari. La procedura è abbastanza complessa e dura da 3 ore in su. Il che non ostacola le signore dal chiedere lati B sempre più importanti. E dire che c’è chi ha passato anni e anni a tentare di dimagrire.

Quando il trucco fa miracoli: ecco il ragazzo che si trasforma nelle star

Può diventare Lady Gaga, Kim Kardashian, Jennifer Lopez o Beyoncé tutte le volte che vuole, ma la trasformazione non è senza trucco.

Da-Beyoncé-a-Rihanna-ecco-come-un-ragazzo-si-trasforma-nelle-celebrity-con-il-make-up

Anzi. Paolo Ballesteros è un giovane conduttore tv, attore e modello filippino, che tra le sue molte doti annovera anche un talento da make up artist.

C_4_articolo_2101053_upiFoto1F

La galleria delle sue creazioni è postata sul suo profilo Instagram, dove Ballesteros mostra cosa ci si può inventare con molto maquillage.

trucco14

L’eclettico artista, lo scorso anno ha ricevuto anche un premio per le sue trasformazioni, che comprendono le star del cinema e della musica più gettonate del momento, da Dakota Johnson a Taylor Swift, agli evergreen dello star system come Jennifer Aniston e Angelina Jolie.

Il-truccatore-che-si-trasforma-nelle-star-americane-con-il-make-up

Ballesteros non si limita a fare miracoli col trucco: il giovane si diverte a inventare anche i nomi dei suoi personaggi, dando loro un sound più filippino. Così Sofia Vergara diventa Sofia Kurchara e Kendall Jenner diventa Kendall Jerber. Anche la fantasia è un dono.

Nabilla Benatta, star trash, è la più cliccata di Francia: prima di Mandela e Papa Francesco

20131218_59496_nabilla-benattia-2Nonostante le sue origini italiane, è in Francia che Nabilla Benattia è diventata una vera web star: la modella è la protagonista di reality trash, tanto da essere stata soprannominata la Kim Kardashian d’Oltralpe. Le Monde ha dedicato un articolo alla procace italo-algerina. Perchè? Nabilla è arrivata al nono posto nella classifica delle parole più cercate su Google.fr nel 2013, prima donna nella hit parade e prima persino di Papa Francesco e Mandela.