Ginnastica fai da te per mani gonfie

esercizi ginnastica a casa, esercizi ginnastica a casa per mani gonfie, esercizi ginnastica mani gonfie, esercizi ginnastica per mani, esercizi mani, esercizi mani gonfie stretching, esercizi stretching mani, ginnastica a casa mani gonfie, ginnastica a casa per mani gonfieNella stagione invernale, le nostre mani si screpolano, contro il freddo possiamo proteggerle applicando una crema nutriente mattina e sera: ma per renderle più belle, eseguiamo un accurato massaggio, che è molto efficace oltre a far assorbire la crema, per sciogliere i ristagni.

Le mani gonfie, sono sintomo di stasi linfatica e di rallentamento metabolico. Un altro consiglio per la cura delle mani è quello di lavarle con una soluzione di latte tiepido dove avremo stemperato un cucchiaio di sale marino integrale (del tipo fine). Massaggiare bene il composto su dorso, unghie e palmo, risciaquiamo con acqua tiepida. Ebbene, dopo questo trattamento naturale, avremo delle mani bianche, lisce e levigate e prive di gonfiori.


Alcuni esercizi per mani gonfie

1. Iniziamo il nostro stretching; chiudiamo le mani a pugno lasciando fuori il pollice e riaprendole sciogliendo le dita. Facciamo tre serie da 15 movimenti l’ una.

2. Poi premiamo l’ unghia contro il polpastrello del pollice della stessa mano; ripetiamo lo stesso movimento con tutte le dita e successivamente cambiamo mano. Facciamo l’ esercizio 2 volte.

3. Iniziamo a muovere contemporaneamente le dita di entrambe le mani, come se stessimo suonando un pianoforte. Facciamo 2 serie di movimenti della durata di mezzo minuto l’ una.

4. Appoggiamo una mano sul tavolo; rilassiamola e tiriamo all’ indietro ogni dito aiutandocii con l’ altra mano. Ripetiamo il movimento 10 secondi per ogni dito.

5. Afferriamo il lembo di un foglio di giornale e appallottoliamolo il più stretto possibile senza aiuto dell’ altra mano. Ripetiamo l’ esercizio un paio di volte per ogni mano.

6. Infine strizzamo uno strofinaccio prima in una direzione e poi nell’ altra. Eseguimo questo movimento 4 volte.

7. Continuiamo congiungendo le estremità delle dita premendole forte. Facciamo 10 pressioni 2 volte per mano.

8. Appoggiamo le mani su una superficie piana e alziamo le dita, una dopo l’ altra. Ripetiamo 3 volte per mano.

9. Uniamo le mani palmo contro palmo e allontaniamo le dita a due a due. Ripetiamo il tutto 3 volte.

10. Infine, per sgonfiare e assottigliare le dita, massaggiamo ogni dito dall’ estremità verso il palmo, il tutto 4 volte per ogni dito.