La femminilità retrò di Bianca Balti per Yoox

I suoni della West Coast e le atmosfere surreali delle spiagge californiane fanno da sfondo a un progetto in parte made in Italy, ma dal respiro internazionale: la supertop italiana Bianca Balti mette a disposizione del colosso dell’ecommerce Yoox non solo il proprio fisico ma anche il proprio estro creativo per una linea di costumi prodotta in Italia, dal sapore retrò.

C_2_box_35770_upiFoto1V (1)

Dimentichiamo i costumi striminziti e sgambatissimi: questa collezione di beachwear punta all’eleganza sofisticata, giocando con le tendenze a cavallo tra gli anni 60 e 70. Il classico costume intero nero coesiste coi bikini a righe sui toni del blu e del rosso, brassière, culottes e slip a vita alta suggeriscono un gioco di combinazioni personali.
Capelli sciolti, sguardi languidi e un fiore tra le labbra, Bianca Balti interpreta la propria linea vintage proponendo un modello di femminilità sicura ma non ostentata.
Tornando alla West Coast, alle spiagge enormi costellate di palme che fanno sognare relax e benessere: «Il luogo dove, dagli anni ’60, i sogni diventano realtà», dice Bianca Balti, che in California vive e ha realizzato i propri sogni. Se bastasse un costume da bagno…

Imparate il make-up più intenso dell’estate

imagesPer chi non rinuncia mai al trucco, neanche sotto il sole a picco, vi insegniamo i segreti giusti per l’estate.Ci sono donne che non rinunciano mai al trucco, neanche d’estate: ombretti, mascara, rossetti anche sotto il sole a picco, perché in fondo non riusciamo a rinunciare mai alla nostra femminilità e senza un po’ di trucco ci sentiamo terribilmente nude. Se quindi avete voglia di colore, questo è il make-up che fa assolutamente per voi. Siete pronte? Armatevi della vostra inseparabile trousse dei trucchi e iniziamo.Stendete su tutto il viso un primer, ovvero un prodotto che crea la base perfetta e apporta la necessaria luminosità al viso. Poi, con una spugnetta, applicate un fondotinta compatto, leggero, ma di grande tenuta e passate subito dopo all’illuminante. Scegliete ora un colore caldo e stendetelo per bene, picchiettando con i polpastrelli sui punti luce del viso: occhi, naso e bocca. Per questo tipo di make-up munitevi di ombretti in polvere e in crema, dal colore nero, verde chiaro e azzurro.Stendete su tutto il viso un primer, ovvero un prodotto che crea la base perfetta e apporta la necessaria luminosità al viso. Poi, con una spugnetta, applicate un fondotinta compatto, leggero, ma di grande tenuta e passate subito dopo all’illuminante. Scegliete ora un colore caldo e stendetelo per bene, picchiettando con i polpastrelli sui punti luce del viso: occhi, naso e bocca. Per questo tipo di make-up munitevi di ombretti in polvere e in crema, dal colore nero, verde chiaro e azzurro.
Applicate il colore nero in crema sull’arcata superiore dell’occhio e tracciate una linea decisa, poi posizionate l’ombretto azzurro intenso sulla linea nera di ombretto che avete appena steso. Prendete ora un colore verde chiaro e applicatelo sotto questa linea. Per dare luce a questo make-up vi consiglio una punta di ombretto beige dorato al centro della palpebra.
Ora applicate l’eyeliner nero sopra l’occhio e con un ombretto in crema nero create una linea netta sotto l’occhio. Ora è il momento del mascara, ovviamente nero, effetto super intenso da stendere in maniera molto generosa sulle ciglia, sopra e sotto. Sulle guance un tocco di fard rosato e sulle labbra stendete una matita neutra, per definire il contorno, senza appesantirlo, e un rossetto rosso non troppo intenso. Ultimo tocco per questo make-up grintoso, stendete, all’interno dell’occhio, una matita kajal dal colore rosso magenta per un effetto più animalesco.

Come rassodare i glutei

Qual è la prima cosa che un uomo guarda in noi? Non prendiamoci in giro con il luogo comune degli occhi: la risposta esatta, ovviamente, è il sedere! Ha dirla tutta, alla faccia della diversità tra i sessi, è quasi sempre la prima cosa che guardiamo anche noi in un uomo! Il sedere è uno strumento di bellezza fondamentale per la nostra femminilità. Dal suo stato, infatti, non solo dipende il nostro potere attrattivo ma anche il nostro stato d’animo: un sedere giù di tono o abbondante, certo non ci fa stare molto bene con noi stesse!

Fotolia-glutei.jpg

Rimetterlo in forma Si può! Se non avete il tempo di andare in palestra, potete dedicare mezz’ora al giorno del vostro tempo anche in casa. Procuratevi carta, penna e un tappetino da fitness: la lezione ha inizio!

Ecco la sequenza di esercizi da eseguire:

Esercizio 1

Mettetevi a quattro zampe, sollevate una gamba appoggiandovi sulle braccia e sul ginocchio della gamba che rimane piegata. Senza muovere il bacino e mantenendo dritta la schiena, stendete la gamba in linea con il corpo flettendo il ginocchio e mantenetela in tensione per 5 secondi. Ritornate nella posizione iniziale e ripetete l’esercizio con l’altra gamba.

Esercizio 2

Rimanete sempre a quattro zampe e sollevate il braccio sinistro e la gamba destra mantenendoli in linea con il corpo e rimanendo in equilibrio. Immaginate di avere un muro invisibile davanti a voi e dovete spingere per evitare che vi schiacci, stendete al massimo braccio e gamba e mantenete la posizione per 10 secondi . Ritornate nella posizione iniziale e ripetete l’esercizio con la gamba sinistra e il braccio destro. Le prime volte sentirete il corpo tremare, stringete i denti: pensate ai vostri glutei che si stanno rassodando!

Esercizio 3

Sempre a quattro zampe, alzate una gamba poggiandovi sulle braccia e sul ginocchio della gamba che rimane piegata. Mantenendo la schiena dritta, spingete la gamba il più in alto possibile mantenendo il ginocchio piegato. Ritornate nella posizione iniziale e ripetete l’esercizio con l’altra gamba.

Esercizio 4

E’ ora di cambiare posizione! Distendete la schiena per terra, piegate le gambe e tenetele unite. Sollevale fino a quando non tocchi il petto con le ginocchia. Ritornate lentamente nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio.

Esercizio 5

Rimanete a pancia in su. Ora contraete i muscoli dell’addome e sollevate il più possibile una gamba verso l’alto, mantenendola in tensione per 10 secondi. Ritornate nella posizione iniziale e ripetete l’esercizio con l’altra gamba.

Questi pochi esercizi, fatti almeno per 5/6 minuti ciascuno, vi permetteranno in pochi mesi di ottenere risultati entusiasmanti a prova di sguardi! Certo, se non volete mandare tutto in fumo, ricordatevi di mantenere un regime alimentare a base di frutta, verdura, fibre e molti liquidi!