Le adolescenti incinte fumano di proposito in gravidanza: ecco il motivo choc

Le adolescenti che restano incinte non smettono di fumare, nonostante sia proibito per il bene del bambino, perché vogliono avere figli piccoli. E’ quanto emerge da un articolo del Daily Telegraph che a sua volta cita dati relativi al sistema sanitario britannico.

874425

Le teenagers hanno preso alla lettera una delle avvertenze sui pacchetti delle sigarette: “Attenzione, fumare in gravidanza aumenta il rischio che il bambino sia sottopeso”. Questo probabilmente perché non si sentono adatte a partorire un bambino normale e quindi hanno paura di essere troppo piccole. Alcune di loro non smettono di fumare, altre iniziano a farlo proprio perseguendo questo obiettivo. Secondo dati recenti sei adolescenti inglesi incinte su 10 fumano. I medici sostengono che si tratti di ragazze depresse o comunque con disagi psicologici anche perché la gravidanza spesso non è desiderata. Fumare in gravidanza potrebbe avere effetti a lungo termine sul cervello del bambino, anomalie nelle connessioni nervose, disturbi di attenzione e iperattività.