Nadia Toffa, Le Iene in diretta: “Momenti terrbili, ora sta meglio”, e le dedicano la puntata

Una puntata «particolare e molto difficile» quella di stasera per «Le Iene», su Italia 1. Non c’è infatti Nadia Toffa tra i conduttori, dopo il malore di ieri e il successivo ricovero in ospedale. Stasera a condurre la trasmissione sono Nicola Savino, Matteo Viviani e Giulio Golia.

031

«Potete immaginare che per noi le ultime 30-32 ore sono state terribili», ha detto Savino rivolgendosi ai telespettatori. I conduttori hanno ricostruito la vicenda, dal malore in albergo a Trieste al trasferimento in elisoccorso al San Raffaele di Milano, passando per il ricovero in terapia intensiva all’ospedale Cattinara del capoluogo friulano.
«Alle 6 e mezzo del pomeriggio di ieri ci hanno detto che Nadia si era svegliata e stava un pò meglio. Abbiamo ricominciato a respirare, ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati», ha raccontato Savino, che ha anche svelato come Toffa, durante il viaggio in elicottero verso Milano abbia detto «Che bello, mi faccio un giro in elicottero…». «Lo spirito non manca mai», ha sottolineato il conduttore.

Giulia De Lellis, arriva la provocazione di Signorini: «Adesso beve dal mio bicchiere», ecco cosa è successo

«Un altro momento storico al Gf Vip». Esordisce così Alfonso Signorini entrato a sorpresa nella casa insieme a Ilary Blasi alla fine della puntata. I due conduttori stanno brindando con i concorrenti rimasti quando il direttore di Chi avvicina la sua “nemica” Giulia De Lellis: «Adesso Giulia beve dal mio bicchiere».

grande-fratello-vip-Giulia-De-Lellis-Signorini-beve-dal-mio-bicchiere_foto-video-28-novembre-2017_28100003

Una provocazione nata dai commenti che la De Lellis fece nel corso del programma e che infastidirono parecchio Signorini. Giulia disse che «nei locali non beveva dallo stesso bicchiere di un altro, drogato o gay». Anche se poi spiegò: «Il mio era un discorso generale. Nessun insulto, non era per i gay, sono solo schifiltosa».
Avrà superato le sue diffidenze?