Nina Moric contro Malgioglio: «Non mi deve aiutare nessuno e del bacio di Luigi non me ne frega niente». Poi abbraccia Mariana

Dopo lo sfogo di Nina Moric durante la diretta del Grande Fratello contro gli attacchi di bullismo subiti la scorsa puntata, Barbara D’Urso torna a parlare con lei di Luigi Favoloso e del misterioso bacio dato a Mariana.

grandefratello_diretta_ninamoric_favoloso_22222400

Entrambi gli ex gieffini continuano a negare il fatto, ma la Moric sembra non essere interessata, anzi quasi giustifica l’ex fidanzato: “Non ho mai visto il Grande Fratello ma credo sia una realtà diversa, sinceramente del bacio non me ne frega niente. Ma posso capire che lì dentro si innescano dinamiche diverse”.
“Se potessero parlare quelle tende” scherza Malgioglio che poi prosegue: “Nina tu hai bisogno di farti aiutare dal tuo uomo ( facendo riferimento a Luigi ndr.), ma la Moric non accetta il consiglio: “io non devo farmi aiutare proprio da nessuno, la forza la prendo da me stessa”. Poi prima di lasciare lo studio abbraccia Mariana come a tranquillizzarla.

Melograno, aiuta a combattere anemia e diabete. Ecco le altre proprietà benefiche

Ha una grande capacità di sopravvivere in habitat ostili, semi-desertici e il suo nome ha origine dal latino, malum e granatum: “mela” “con semi”. Come avrete intuito stiamo parlando del melograno. Nonostante il termine in italiano rimandi alla parola mela, il frutto con quest’ultima ha in comune solo la forma. Si tratta di una pianta originaria di una regione geografica che va dall’Iran alla zona himalayana dell’India settentrionale, presente sin dall’antichità nel Caucaso e nell’intera zona mediterranea. Il melograno è poco calorico (52-60 Kcal per 100 grammi di prodotto); contiene un’abbondante quantità di acqua (circa l’80%); contiene inoltre zuccheri, fibre, proteine e grassi. E’ fonte di potassio, fosforo, magnesio, sodio e ferro. E’ ricco di vitamina C, vitamina B e polifenoli antiossidanti.

rodi1Scopriamo insieme tutte le proprietà benefiche attribuite al melograno.

1 – Cuore. L’assunzione regolare di succo di melograno contribuisce a mantenere un buon flusso di sangue nel corpo. Di conseguenza, aiuta a prevenire gli attacchi cardiaci. Inoltre, gli antiossidanti contenuti nel melograno aiutano ad evitare che il colesterolo cattivo aumenti, proteggendo le arterie.

2 – Diabete. Il melograno aiuta a ridurre il rischio di varie malattie coronariche. Inoltre, contribuisce a ridurre l’indurimento delle arterie, inibendo lo sviluppo di diverse malattie cardiache.

3 – Anemia. Mangiare melograno fornisce ferro al sangue, contribuendo a ridurre i sintomi dell’anemia, dalle vertigini alle debolezza.

4 – Stomaco. La buccia, la corteccia e le foglie del melograno vengono utilizzate per calmare i disturbi di stomaco e la diarrea. Bere il tè fatto con le foglie del melograno aiuta a curare i problemi digestivi.

5 – Anti-tumorale. Il melograno contiene livelli elevati di flavonoidi. Il succo di questo frutto aiuterebbe a ridurre il rischio di sviluppare il cancro. Può inoltre essere efficace nella lotta contro le cellule tumorali.

6 – Ossa. Il melograno aiuta a ridurre le malattie come l’ateriosclerosi e l’osteoartrite. Contribuisce inoltre a prevenire la formazione di enzimi responsabili della rottura dei tessuti connettivi.

7 – Denti. Il succo di melograno, che ha proprietà antibatteriche e antivirali, contribuisce a proteggere da diverse malattie del cavo orale ed è un supporto anti-carie.