Brooke Shields, 52 anni e un corpo da “Laguna Blu”

Migliaia di like in poche ore: tanto hanno raccolto su Instagram le foto in cui Brooke Shields, attrice famosa per la sua interpretazione in “Laguna Blu” (1980), mostra il suo fisico mozzafiato alle soglie dei 53 anni, che compie il 31 maggio. Gli scatti fanno parte di una campagna pubblicitaria che coinvolge, tra le altre, anche la modella Ashley Graham.

C_2_fotogallery_3088179_1_image

Bikini rosso, sguardo intenso e un corpo praticamente perfetto. L’attrice americana, che negli Anni 80 fece scalpore per la sua celebre interpretazione al fianco di Christopher Atkins nella pellicola diretta da Randal Kleiser condita da alcune scene di nudo (per le quali poi ammise che venne usata una controfigura), continua a stupire.

Sui social non è la prima volta che la Shields, classe ’65, mette in mostra il suo fisico che sembra non risentire del passare degli anni.

Nei commenti alle foto, è tutto un florilegio di complimenti da parte dei follower: da “queste gambe sono fantastiche!” a “sei incredibilmente bella”.

“Sei troppo grassa”, pioggia di insulti sul web. E Miss Canada risponde così

Iris Mittenaere, Miss Francia, ha vinto Miss Universo, ma Siera Bearchell, Miss Canada, ha portato a casa la palma per il messaggio positivo della competizione.
Durante un’intervista Miss Canada nel backstage ha dichiarato: “Per i nemici dico, siamo sicure di quello che siamo, perché siamo donne … siamo sicure con noi stesse e ci amiamo e questo è ciò che è importante”.

13903333_1038013476248622_4600851620809629557_n

La Bearchell infatti era stata criticata sui social perché troppo grassa. “Bisogna concentrarsi su ciò che ci piace di noi stesse, sulle cose che ci rendono fiduciose”. La presentatrice Ashley Graham ha elogiato durante lo show la Bearchell, esclamando quanto sia raro vedere una concorrente della sua taglia sul palco di Miss Universo. “A dire il vero, ho ristretto la mia assunzione di cibo intensamente nei concorsi precedenti ed ero infelice”, ha scritto Miss Canada su Instagram “Il mio corpo non è naturalmente magro e va bene così. Sono in buona salute. Io sono in forma. Sono fiducioso. Io sono me stessa. Orgogliosa del mio corpo”.

Iskra Lawrence, arriva dall’Inghilterra il guanto di sfida alle modelle curvy

Il suo nome è Iskra Lawrence ed è una delle nuove star di Instagram. Ma soprattutto è una delle modelle emergenti nella cosiddetta categoria curvy. Ovvero quella di donne burrose e dalle taglie generose che non sono più emarginate dal mondo delle passerelle ma anzi diventano per molti punto di riferimento.

maxresdefault

E se fino a oggi i nomi forti erano quelli di Ashley Graham e Candice Huffine, la Lawrence hai le armi (e le curve) per diventare una numero uno. La storia di Iskra è la storia di una rivincita.

Iskra-Lawrence-638x425

Quella di una ragazza che sin dall’adolescenza si è sentita definire “fuori misura” per il mondo delle passerelle e che invece adesso non solo spopola in Rete ma è stata definita persino la versione “plus-size” di Gigi Hadid, nuovo angelo di Victoria’s Secret.

C_4_foto_1424296_image

Il suo obiettivo? Diventare un punto di riferimento per quelle ragazze che si sentono ai margini. “A 18 anni mi sono resa conto che non dovevo cambiare il mio corpo per adattarmi al mondo della moda – ha spiegato -, così ho cercato di cambiare il fashion system”. E a quanto pare, un pochino, ci sta riuscendo. Come prima di lei hanno fatto altre modelle XL come Candice Huffine, che è apparsa nel calendario Pirelli con tutti i suoi 90 chili di splendore, o Ashley Graham, modella statunitense che ha debuttato sull’annuale inserto di “Sport Illustrated” dedicato ai costumi da bagno.