Elisabetta Gregoraci, che addominali scolpiti!

Che fisico! Non si può non dirlo davanti a una Elisabetta Gregoraci dagli addominali scolpiti e una tartaruga ben in vista che lascia senza parole. La showgirl posta una foto post allenamento con un reggiseno sportivo e un paio di legging che lasciano la pancia scoperta. Pratica con costanza fitness e i risultati si vedono eccome.

C_2_articolo_3059718_upiImagepp

Impegnatissima nel lavoro, conduttrice, attrice e modella, e mamma onnipresente per Nathan Falco, 8 anni, la Gregoraci è instancabile. Per mantenere il corpo tonico è sempre in movimento e non rinuncia mai alla palestra, come si può ben vedere dal suo profilo Instagram.
Qualche giorno fa era in California per presentare “Mata Hari”, ma appena rientrata a Montecarlo si è dedicata al suo bambino tra partite alla playstation e corse col pallone sulla spiaggia.

Pancino mini in gravidanza, il web la critica: “Mia figlia è nata sana, e io sono in forma”

Modella di fitness viene criticata durante la gravidanza per l’assenza della pancia, oggi però la piccola Miah è nata e sta bene. Chontel Duncan era stata duramente attaccata sui social a causa dello stile di vita condotto mentre era incinta della sua bambina.La donna è sempre stata attenta all’alimentazione e ha sempre fatto attività sportiva. Il suo fisico scultoreo, quindi, è rimasto tale anche durante la gestazione e sopra il pancino da futura mamma c’erano comunque scolpiti gli addominali.

Chontel Duncan femail

Le polemiche sono aumentate quando qualche giorno fa aveva pubblicato una foto di lei all’ottavo mese e di una sua amica comparando le pance. L’amica era visibilmente incinta mentre Chontel accennava una leggera pancina. Il web l’aveva accusata di mettere a rischio la vita della figlia, ma oggi che la piccola Miah è nata la modella risponde a tutti.  La bambina è, infatti, sanissima: «Devo dire grazie a tutti i miei followers per i commenti di sostegno, li leggo tutti e quelle parole gentili mi fanno sorridere per tutto il giorno», ha  detto Chontel che ora vuole diventare un punto di riferimento per le donne in gravidanza, con la speranza che le foto pubblicate sui social riescano a far capire che essere incinta non significa, né si deve tradurre, in “poltrire sul divano”.