Emily Ratajkowski si è sposata, matrimonio segreto con un abito Zara

Emily Ratajkowski si è sposata in gran segreto: nessun annuncio mesi prima, gossip sull’abito, sfilata di invitati vip e mistero sulla location. La modella 26enne ha annunciato nelle stories di Instagram il suo matrimonio a cose già fatte. “Ho una sorpresa… oggi mi sono sposata”.

3570907_1250_emily_ratajkowski_matrimonio_foto

Emily Ratajkowski ha scioccato i suoi fan, dicendo di essere convolata a nozze in gran segreto con il suo fidanzato, l’attore e produttore Sebastian Bear-McClard. La modella ha rotto con il suo ex Jeff Magid solo due mesi fa.
Secondo quanto riporta il ‘Sun’, Emily e Sebastian a quanto sembra avrebbero detto sì a New York in una cerimonia intima con amici e parenti stretti. Per il grande giorno, la modella ha scelto di indossare un elegante completo color senape di Zara e un cappello nero con una veletta. Emily e Sebastian avevano ufficializzato la loro storia d’amore solo poche settimane fa.

Scollature a Sanremo: vince la “V”

Su Michelle Hunziker e sulle quattro donne in gara si è concentrata gran parte dell’attesa per quanto riguarda il look. Loro, consapevoli, hanno fatto del loro meglio: nella gara di seduzione sul palco dell’Ariston, non sono mancare le scollature degne di nota.

C_2_box_54196_upiFoto1F-768x432

La prima di Michelle Hunziker, profondissima, a “V”, strepitosa, subito bissata dalla stessa forma dell’abito di Annalisa, ha fatto temere il tris per la Vanoni. Per fortuna, Ornella ha puntato su una scollatura ampia ma non esagerata, sfoggiata con stile. La V si ritrova sull’outfit di Noemi, ma non è stato il punto che ha attratto l’attenzione.

Michelle Hunziker non delude nemmeno con gli altri abiti, spaziando dalla spallina sottile allo scollo all’americana, alle spalle nude dell’ultimo bellissimo outfit, firmato Armani Privé. Sceglie il taglio a cuore Nina Zilli con dettaglio monospalla e Sabrina Impacciatore, dolce e delicata con abito rosso.
Nella gallery il detaglio del décolleté e il nome dello stilista.

“Anche Eros ha sofferto”, la Hunziker si confessa a Quarto Grado

Michelle Hunziker racconta a Quarto Grado gli anni bui, nei quali fu traviata da una maga: “Ho scritto questo libro per raccontare una storia di sofferenza. Mia madre ha sofferto, Eros ha sofferto. Non voglio tirare fuori il passato perché ora sono felice. Non parlavo con nessuno oltre a loro. Ti ricattano con l’amore e con Dio”.

hunziker-780x450 (1)

La Hunziker si confessa con il conduttore Gianluigi Nuzzi: “La maga Clelia aveva un profumo di rosa che ti conquistava…. purtroppo dopo 7 anni c’è stato un piccolo momento di crisi e noi siamo stati sfortunati, abbiamo avuto una persona che ha visto che c’era una crepa nel matrimonio”.
Poi su Instagram scrive con tono divertito: “Sono appena tornata dal fare la spesa… mi sono messa una robina semplice semplice…un abbraccio buona giornata”, sfoggiando un abito da sera nero, molto raffinato”.
La vitalità di Michelle non si smentisce, come ha dichiarato anche durante l’intervista: “Non ho mai avuto il desiderio di togliermi la vita, la amo troppo”.

Virginia Raggi strega Roma col cimelio storico

Virginia Raggi star di Roma, almeno per un giorno. La sindaca di Roma, per l’apertura della stagione al Teatro dell’Opera ha conquistato consenso, catturando sguardi e flash, per via del suo outfit sontuoso e corredato da un particolare dettaglio vintage di grande valore.

C_2_box_49819_upiFoto1F (1)

Per la prima dell’opera La damnation de Faust di Hector Berlioz, Virginia Raggi ha indossato un abito lungo con corpetto senza spalline e ampia gonna. Firmato Gattinoni, l’abito fa parte della collezione “Le bottigliette”, disegnata dal direttore creativo Guillermo Mariotto. Proprio la forma dell’abito e le sue decorazioni con perline e cannette si ispirano alla rottura di una bottiglia in mille pezzi.A corredo del vestito, Virginia Raggi ha sfoggiato un cimelio del cinema proveniente dall’archivio della maison, riconosciuto patrimonio storico nazionale: una cappa in velluto nero, foderata in candido satin, che la fondatrice Fernanda Gattinoni disegnò per Anna Magnani nel 1957, in occasione della premier a Hollywood del film Bellissima, di Luchino Visconti. Un capo importante, simbolo di un’epoca in cui Roma godeva di grande fulgore per via dell’industria del cinema.

Controverso fucsia: tutte lo vogliono ma…

Il color fucsia alla conquista del mondo. Considerato sinonimo di cordialità ed emblema di grazia interiore ed esteriore: avete visto quante lo indossano?
Il nome è stato utilizzato per la prima volta nel 1882 e deriva dal fiore della pianta Fuchsia, dalle tonalità rosa accese. Questo colore, capace di regalare un tocco cromatico poco convenzionale e particolare a qualsiasi outfit, sta letteralmente prendendo piede nei guardaroba di tutto il mondo.

C_2_box_48362_upiFoto1F (1)

Non semplicissimo da portare e non adatto a tutte, la tendenza del momento è quella di sfoggiarlo in total look ma è possibile ammortizzarlo con tinte più neutre.
Elizabeth Hurley lo indossa da tempi memorabili per esaltare le forme perfette del suo fisico. Anche Nicole Scherzinger ha sfruttato il fucsia del suo Emilio de la Morena per mostrare il suo fisico e il seno prorompente. Ellen Pompeo dimostra come sia difficile indossare questa nuance accesa con un abito Co Resort, Kyle Minogue non teme confronti e seduce tutti i suoi fan con leziose pose ammiccanti. Dakota Fanning invece sembra una bambina innocente nel suo abito N21.
Nemmeno nel Belpaese mancano esempi degni di nota: d’effetto la tuta di Cecilia Rodriguez, Elena Cucci lo sceglie per il red carpet della Festa del Cinema di Roma, Marcella Bella sfoggia la sua felpa oversize Amen alle presentazione del suo nuovo disco. Il carico da 90 lo mette sicuramente Giulia De Lellis che, col vestito fucsia Asos dalle vistose maniche a palloncino, vola in finale al Grande Fratello Vip. Guardate nella gallery chi lo indossa con classe e chi… farebbe meglio a rinunciarci!

Belen in lingerie incarna il mito di Marilyn

Dopo il fine settimana trascorso insieme in un resort sul lago di Garda, Belen e Andrea Iannone sono tornati ai loro impegni. Il pilota con la Suzuki e la showgirl con i suoi shooting mozzafiato. Su Instagram Stories la Rodriguez condivide uno scatto in lingerie nera con tanto di zoom su seno e ventre piatto. E con una parrucca bionda diventa Marilyn Monroe…

C_2_articolo_3105452_upiImagepp

Dopo un lungo lavoro con il suo hair stylist per indossare una parrucca bionda, Belen si cala nei panni del mito di sempre, Marilyn. E neanche a dirlo lascia senza fiato. Décolleté strizzato nel reggiseno, curve sinuose e autoreggenti sono gli ingredienti giusti per un risultato davvero piccante. Ma non finisce qui…
Con i capelli sciolti e un abito nero in pizzo dallo spacco vertiginoso sulle gambe, l’ex signora De Martino sfodera tutta la sua carica erotica per augurare la buonanotte ai follower.
E Iannone? A fine giornata il pilota guida ascoltando “C’è sempre un motivo” di Adriano Celentano e canticchia “Cammino cammino, vado incontro al domani. Mi sento più forte se ti sento le mani…”. Sembrerebbe, non a caso, una bella dedica d’amore…

Kate Middleton al gala, ora la pancia si vede

Spunta un bel pancino tondo dall’abito di Kate Middleton padrona di casa a Kensington Palace per il gala benefico dell’Anna Freud National or Children and Families, associazione che si prende cura di bambini con problemi mentali. La duchessa di Cambridge, in attesa del terzo Royal Baby, sorridente e disponibile, non rinuncia a pizzi, trasparenze e gioielli… incantando i presenti.

C_2_articolo_3105299_upiImagepp (1)

Ritornata in forze dopo i primi mesi di gravidanza difficili che l’hanno costretta a casa, Kate mette in mostra il suo ventre che prende sempre più forma. Elegante in un abito nero con le maniche in pizzo già indossato nel 2014, la moglie del principe William si dedica ai suoi impegni pubblici con devozione senza rinunciare a una punta di sano vezzo anche in dolce attesa. Già madre di George e Charlotte, la Middleton dovrebbe dare alla luce il suo terzo Royal Baby in aprile…

Sabrina Ferilli: candida, ma non troppo

E’ proprio vero che l’abito a volte non fa il monaco. Lo dimostra chiaramente Sabrina Ferilli che si è presentata sul red carpet della Festa del Cinema di Roma indossando un abito in netto contrasto con il ruolo che ha interpretato nel film The Place.

C_2_box_46807_upiFoto1F (1)

Capelli lungi sciolti, sorridente e solare, Sabrina Ferilli ha scelto un outfit total white firmato Ermanno Scervino. Il candore del delicato vestito in pizzo, con inserti di georgette contribuisce a donarle un’aurea di positività. Peccato che il suo ruolo nel film sia assolutamente l’opposto! In The place, l’ultima fatica cinematografica di Paolo Genovese, l’attrice romana interpreta infatti una cameriera una sempre triste e angosciata, figura centrale della caffetteria, il “posto” in cui si svolge il film.

Abatantuono: “Eleonora Pedron, come seta”

Eleonora Pedron è stata una delle protagoniste della settima puntata di Quelli che il calcio, il format domenicale condotto da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran. La showgirl, tifosissima della Juventus, si è seduta al fianco dell’attore comico e milanista doc Diego Abatantuono. E non sono mancate le battute e le frecciatine sul look.

C_2_box_46163_upiFoto1F (1)

Forse anche in onore della sua squadra del cuore, Eleonora Pedron ha indossato un particolare abito bianconero Babylon, con gonna asimmetrica e taglio sulla scollatura, abbinato a stivaletti con fibbie Simone Castelletti. E proprio sul look si è soffermato Diego Abatantuono: “Se accarezzi l’acrilico su di lei sembra seta”. Pronta la risposta della Pedron: “La prossima volta mi vesto con dei chiodi” e tutto il pubblico a ridere ed applaudire.
Anche i due conduttori non hanno risparmiato frecciatine simpatiche all’ex Miss Italia soprattutto riguardo alla sua storia con Max Biagi. Alla fine della puntata Eleonora Pedron ha voluto immortalare sul suo profilo Instagram una foto con un altro ospite del programma, l’ex coach dell’Olimpia Milano Dan Peterson, definito dalla showgirl “il mio allenatore speciale”.

Abito nuziale abbandonato, il consiglio di Selvaggia alla sposa

Un abito da sposa abbandonato in strada, appoggiato su un’automobile parcheggiata in via principe Eugenio a Milano, è stato prontamente fotografato e poi condiviso sulla pagina facebook di Selvaggia Lucarelli.

19059244_10154643557690983_2015216032917910180_n

La giornalista ha vestito i panni della consulente sentimentale e dato un consiglio spassionato alla persona che deve aver lasciato il vestito: “Mai aprire il WhatsApp del fidanzato alla vigilia del matrimonio, è la regola base”.