Tutte dal chirurgo per snellire polpaccio e ginocchio per indossare il must have: gli stivali alti

stivaliDal chirurgo per poter indossare gli stivali di tendenza. È la nuova mania delle donne che stanno facendo decollare il numero di interventi di chirurgia plastica per “snellire” il polpaccio.
Non hai le gambe abbastanza magre per mostrare agli uomini un bel tacco accompagnato da un “must have” alla moda? La nuova soluzione trovata dal gentil sesso è quella di procedere alla liposuzione del grasso superfluo presente nel polpaccio.  D’altronde la volontà delle donne di somigliare sempre più alle modelle che sfilano in passerella è in continuo aumento. Dalle diete di ogni tipo, agli interventi in ogni parte del corpo, la nuova tendenza rischia di aprire una vera e propria mania. Ma il dottor Schulman, esperto del settore, smorza gli entusiasmi: “È una procedura difficile – dice – con questo intervento è possibile rimuovere solo una piccola parte di grasso e non è praticabile per diversi tipi di persone”.  In particolare a rischio sarebbero le sportive. “Se il polpaccio risulta molto muscoloso, è impossibile intervenire”. Inoltre i tempi di recupero dall’operazione non sono inferiori ai 10 mesi. Ne vale davvero la pena?

Tutte dal chirurgo per snellire polpaccio e ginocchio per indossare il must have: gli stivali altiultima modifica: 2014-09-20T16:45:57+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Tutte dal chirurgo per snellire polpaccio e ginocchio per indossare il must have: gli stivali alti

  1. Se aveva i soldi per farlo e se si senteva di farlo, ha fatto bene a farlo…una cosa è certa, che come giustamente dice il chirurgo, l’intervento non è sempre fattibile, anche perchè mi fido poco della liposuzione, toglie parti di grasso molto limitate ed come giustamente mi faceva notare un chirurgo, spesso, non ottieni il risultato voluto perchè la sacca di pelle che ospitava il grasso superfluo non si può diminuire con un semplice intervento di liposcultura e quindi si corre il rischio non irrisorio di spendere soldi e soffrire inutilmente. Assomigliare alle modelle?? Beh..diciamo che dovresti geneticamente essere predisposta, la caviglia stretta non te la regala il chirurgo, bensì madre natura, poi, è vero che il resto lo puoi raggiungere con la dieta, ma ricordiamoci che le diete usate dalle modelle sono molto pericolose, in quanto spesso prive di elementi necessari alla sopravvivenza psico fisica ed inoltre nel lungo periodo possono generare fenomeni antiestetici sul ns. corpo, come ad esempio cellulite, pelle cadente etc..fenomeni che potrebbero anche essere nella norma, se fossero seguiti da un lento e normale processo di invecchiamento, ma che spesso sono accellerati a causa di un sistema alimentare scorretto e pericoloso.

Lascia un commento