Ogni quanto bisogna lavarsi i capelli? Il consiglio degli esperti è sorprendente

Tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo chiesti “Ogni quanto andrebbero lavati i capelli?”. Con lo smog e la vita quotidiana siamo portati infatti a lavarli sempre più spesso. Ma il parere degli esperti sembra differire… Come riporta il sito del New York Times, Jeff Chastain, hair stylist di New York, afferma che i capelli delle donne andrebbero lavati non più di una o due volte alla settimana: “Meno shampoo – dice – significa capelli più forti e più lunghi”.

landscape-1444662703-capelli-shampoo

Non è tutto, il parrucchiere americano dà anche un consiglio sorprendente: “Usate il balsamo al posto dello shampoo”. Motivo? Ha minori proprietà detergenti ed è meno invasivo. Il consiglio è soprattutto per le donne con i capelli ricci che – secondo Chastain – avrebbero ancora meno bisogno di lavaggi. Per quanto riguarda gli uomini, l’hair stylist suggerisce di lavare i capelli con lo shampoo una volta a settimana e i restanti giorni con il balsamo. Ma se i capelli delle donne al secondo o terzo giorno di lavaggio diventano grassi? L’esperto consiglia lo shampoo secco.

Shampoo ai capelli, ecco alcuni errori che potrebbero essere fatali

Lavarsi i capelli è un gesto oer molti quotidiano, ormai automatico, che si compie senza fare caso a cosa si sta facendo. Ma per curare al meglio la propria chioma sarebbe meglio prestare delle attenzioni che non tutti sanno. Spesso lo shampoo si applica nel modo sbagliato, si usa in modo scorretto il pettine, si applicano prodotti senza che ce ne sia l’effettivo bisogno, o viceversa. Per una buona cura dei capelli basta quindi seguire dei semplici consigli.

1448661866_come-lavare-i-capelli-920x574

Lo shampo va applicato al centro della testa e non sa sopra per evitare di stressare la cute e favorire la perdita dei capelli.  I capelli non vanno sfregati, il cuoio va massaggiato con delicatezza cercando di massaggiare ciocca per ciocca.  Cercare di non lavarsi i capelli con troppa frequenza, e a tal riguardo va aggiunto che solitamente i capelli grassi tendono a rimanere tali proprio per l’elevato numero di shampoo.  Non usare acqua troppo calda perchè potrebbe causare desquamazione del cuoio capelluto, quindi è buona norma risciacquare con acqua fresca lo shampoo.  Non usare troppe maschere, riducendone l’uso per una volta a settimana , così come non è il caso di usare in modo troppo frequente lo shampoo secco perché comqunque non elimina completamente lo sporco.  Il balsamo va applicato solo nelle punte e così come lo shampoo sempre sui capelli umidi.

“Beauty Haute Couture 2.0”, la sposa è di lusso

Beauty Haute Couture si conferma un successo anche nella versione “2.0”. La giornata dedicata alle spose in particolare e alle innamorate in generale, anche in vista del San Valentino, ha salutato la sua seconda edizione presso Accademia L’Oréal, a piazza di Spagna, Roma. L’evento, strutturato come un percorso di bellezza, ha visto presenti tutte le realtà dedicate al lusso e alla sposa, ed è stato occasione per l’Accademia L’Oréal di presentare Matrix Oil Wonders Rose.

wolford-fnm-Beauty-Haute-Couture-LOreal-3

Si tratta di 4 prodotti, Shampoo, Conditioner, spuma, hairspray, più un pre shampoo tecnico che serve a preparare il capello sensibilizzato rafforzandolo dalla radice alle punte. Le partecipanti hanno avuto modo di provarli tutti, per poi passare dalle nail artist Essie che hanno proposto tutti i rosa di San Valentino per una manicure al bacio. Tra gli ospiti Es!by Cristys ha proposto il bouquet gioiello in filo di alluminio per le spose del terzo millennio. Casa Chic ha offerto una panoramica sui complementi d’arredo più attuali. Wolford, marchio austriaco e leader a livello mondiale lingerie esclusiva e bodywear di alta qualità ha esposto la Collezione 2016 con il suo stile moderno e minimalista.
La Wedding Planer Maria Rosa Borsetti, fondatrice di Decò Eventi, ha dato consigli pratici sull’organizzazione del matrimonio, ricevimenti, cene di gala, dove regneranno sovrane eleganza, raffinatezza, originalità e creatività, elementi che rendono unico un evento.
La Cake Maker Kelly Evans ha accolto gli ospiti con un dolce profumo di cup cake decorati in esclusiva per Beauty Haute Couture 2.0.
Ospiti d’eccezione la scrittrice Iolanda Pomposelli, con il suo libro dedicato all’amore “D’altronde sono uomini” e la poetessa Antonella Pagano. L’evento è stato realizzato da FNM Events, da un’idea della pr Barbara Molinario con la collaborazione dell’Accademia L’Oreal di Roma.

Usi il balsamo dopo lo shampoo? Hai sempre commesso un grosso errore

Se fino ad oggi hai usato il balsamo dopo lo shampoo hai sempre commesso un grande errore. A dirlo è la beauty editor Anna Pursglove.
Secondo la Pursglove il modo migliore per avere capelli morbidi e voluminosi è mettere il balsamo prima dell shampoo.

shampoo-fai-da-te-camomilla-salvia-pane-raffermo-avanzato

l balsamo è infatti più difficile da risciacquare, appesantisce il capello e, quando usato dopo, lascia la chioma piatta, senza vita. La stessa Anna si è sottoposta a un esperimento per una settimana applicando il balsamo sui capelli baganti prima di lavarli per risciacquare dopo con lo shampoo. L’effetto di un super volume e morbidezza è assicurato si dal primo lavaggio, provare per credere.