Noemi e la «quarta di seno»: battuta di cattivo gusto durante la puntata di Domenica In da Sanremo

Durante la puntata speciale di Domenica In, tutta dedicata a Sanremo, Cristina Parodi ha domandato ai giornalisti e critici musicali presenti sul palco cosa fosse mancato a Noemi per raggiungere il podio del Festival. La risposta di Luca Dondoni ha spiazzato il pubblico.
Dopo la 68esima edizione del Festival di Sanremo, il teatro dell’Ariston ha ospitato la tradizionale puntata post-festival di Domenica In.

noemi sanremo 2018 ansa-2

Dai vincitori all’ultimo classificato, gli artisti hanno avuto l’opportunità di esibirsi ancora una volta e proporre ognuno la propria canzone, alcune già entrate nel cuore del pubblico.

Una puntata, quella condotta da Cristina Parodi, che ha riservato anche qualche polemica. In particolare quando sul palco è arrivata Noemi.
La performance della rossa cantautrice non ha conquistato i telespettatori durante la kermesse sanremese e la sua “Non smettere di cercarmi” non è arrivata neanche nella top ten fermandosi al 14esimo posto.

Ma perché questo pessimo risultato per una grande artista come Noemi? La Parodi ha girato la domanda a critici e giornalisti presenti e secondo Luca Dondoni, all’ex vocal coach di The Voice è mancata “una quarta di seno”.

“Lo dico – ha aggiunto – a giudicare da quello che si è visto l’altra sera con quell’abito scollato”.

La battuta del critico musicale de La Stampa ha suscitato un sorriso nella diretta interessata ma non è passata inosservata al severo popolo del web.

Soprattutto su Twitter, tanti utenti sono insorti – “È uno schifo”, il coro quasi unanime – e qualcuno ha anche bollato l’infelice frase di Dondoni su Noemi come “misogina e sessista”.

Forse, quella di Dondoni voleva semplicemente essere una battuta ironica ma a chiusura di un festival con i fiori all’occhiello contro la violenza sulle donne, le parole del giornalista su Noemi saranno state fuori luogo?

Scollature a Sanremo: vince la “V”

Su Michelle Hunziker e sulle quattro donne in gara si è concentrata gran parte dell’attesa per quanto riguarda il look. Loro, consapevoli, hanno fatto del loro meglio: nella gara di seduzione sul palco dell’Ariston, non sono mancare le scollature degne di nota.

C_2_box_54196_upiFoto1F-768x432

La prima di Michelle Hunziker, profondissima, a “V”, strepitosa, subito bissata dalla stessa forma dell’abito di Annalisa, ha fatto temere il tris per la Vanoni. Per fortuna, Ornella ha puntato su una scollatura ampia ma non esagerata, sfoggiata con stile. La V si ritrova sull’outfit di Noemi, ma non è stato il punto che ha attratto l’attenzione.

Michelle Hunziker non delude nemmeno con gli altri abiti, spaziando dalla spallina sottile allo scollo all’americana, alle spalle nude dell’ultimo bellissimo outfit, firmato Armani Privé. Sceglie il taglio a cuore Nina Zilli con dettaglio monospalla e Sabrina Impacciatore, dolce e delicata con abito rosso.
Nella gallery il detaglio del décolleté e il nome dello stilista.

Bianca Atzei: sull’inguine uno dei tanti tattoo

Bianca Atzei ha una vera passione per i tatuaggi, tanto che sul suo corpo, sparsi qua e là, se ne contano una quindicina. La cantante ha fatto il primo a soli 14 anni: una lucertola sul piede sinistro adesso rimpiazzata con due tulipani e, vicina, una chiave di violino.

C_2_box_54008_upiFoto1F

Tutti, o quasi, i tatuaggi di Bianca Atzei hanno un significato particolare: per celebrare la sua prima partecipazione al Festival di Sanremo, la cantante si è fatta disegnare insieme al padre un’àncora sul braccio sinistro. Dedicato alla madre invece il cuore trafitto da una freccia che contiene la parola Mami. C’è spazio anche per la sua isola: “Sesi sa vida mea“, che in sardo significa “Sei la mia vita”.

Un carattere dolce e tenero, ma anche forte e positivo. Tutte caratteristiche che si ritrovano nelle frasi e nei disegni indelebili sul corpo di Bianca Atzei: il simbolo dell’infinito, le parola “Believe” e “Let it Be” le decorano il polso destro; il motto “La vie est souriante” (la vita è sorridente) spicca sulla sua spalla destra; sul braccio sinistro c’è scritto “Positivity“. La frase “Io che amo solo te” e il motto “Amor vincit Omnia” descrivono una grande fiducia nell’amore… forse a volte mal riposta, visto come è finita la lunga storia con Max Biaggi.

Non passa inosservato l’aforisma di Elvis Presley sulla coscia sinistra di Bianca Atzei, mentre più discreta è la piuma sotto il seno sinistro. Ma solo gli occhi più maliziosi e indiscreti noteranno la stella nera tatuata sull’inguine…

Michelle Hunziker verso Sanremo: “Io al Festival? Se tutto dovesse andare…”

«Se dovesse andare tutto come deve andare…».
Michelle Hunziker a Domenica In non conferma in modo certo le voci insistenti sulla sua partecipazione al festival di Sanremo ma lascia volutamente intendere che sarebbe ben felice di tornare sul palco dell’Ariston per condurre il prossimo festival con Claudio Baglioni. E soprattutto con quel “se” pare rimandare ad accordi che sarebbero già in fase molto avanzata, prossimi dunque ad un’ufficializzazione.

3433978_1612_hunziker_baudo

Alla domanda diretta sul suo possibile impegno, Michelle Hunziker ha risposto: «Se dovesse andare tutto come deve andare, sono la prima a esserci, perché sono pazza, piacevolmente pazza».
Sanremo rappresenta inevitabilmente una grande scommessa per i suoi conduttori. Una sfida non sempre vinta. Ma la Hunziker pare non sentire il peso o la pressione di quel palco, anzi sembra godersi l’ipotesi di un grande ritorno.
Al festival, infatti, ha debuttato nel 2007 con Pippo Baudo e di Sanremo ha uno splendido ricordo.
«Ma quanto era bello, mi sono divertita tanto: saluto Pippo, un mito».
In trasmissione, l’occasione per rivedere immagini di quell’edizione, riviverne le atmosfere e guardare avanti.

Marica Pellegrinelli shopping in comagnia dopo l’avventura a Sanremo

MILANO - MARICA PELLEGRINELLI A PASSEGGIO PER LE VIE DI MILANO

Shopping in compagnia per Marica Pellegrinelli. La moglie di Eros Ramazzotti è stata fotografa a Milano mentre fa compere nel quadrilatero della moda assieme a un amico e senza la “scorta” dei sue figli, Raffaella Maria e Gabrio Tullio, nati dalla sua relazione col cantante. Poco tempo fa la modella è stata ospite sul palco di Sanremo in occasione del Festival della Canzone, incoraggiata dal marito: “Mi ha detto vai – ha spiegato – e sii semplicemente te stessa. Lui fa il tifo per me ed è felice che io sia qui”.

Bellezze a Sanremo: Tina, Marica o Diletta?

Cala il sipario sul sessantasettesimo Festival di Sanremo, che ha segnato il trionfo di Francesco Gabbani con la sua Occidentali’s Karma ma che ha anche visto tante bellissime scendere la ripida scalinata. Se la regina indiscussa della kermesse 2017, Maria De Filippi, si è solo limitata a sedersi su quelle scale che hanno sempre fatto paura a tutti, tre stupende donne hanno ammaliato durante le loro discese.

C_2_box_24611_upiFoto1V

Nella prima serata Diletta Leotta ha creato un polverone social per il suo look Alberta Ferretti con quello spacco sempre più aperto e quel seno strizzato. Invitata per parlare di cyberbullissimo, dopo che alcune sue foto hot sono state hackerate qualche mese fa, la giornalista ha sedotto con il suo fisico bombastico.
Altro registro per la splendida Marica Pellegrinelli, statuaria con tre creazioni Atelier Versace. Pizzi intricati, costruzioni architettoniche o trasparenze provocanti, poco importa perché la moglie di Eros Ramazzotti è sempre e comunque perfetta, composta e a suo agio.
Per la serata finale ecco una bellezza nuova: Tina Kunakey. Con la sua chioma voluminosa, la modella francese è graffiante come una leonessa all’Ariston, impeccabile in un vestito nero Dsquared2. Quando Carlo Conti le chiede la sua canzone di Sanremo lei, furbissima, intona “Non ho l’età”, alludendo ai trent’anni di differenza col fidanzato Vincent Cassel.
La provocante Diletta, l’elegante Marica o l’esotica Tina: chi è la più sexy di Sanremo 2017?

“Maria de Filippi colpita da malore”, e lei risponde così

Maria De Filippi è malata? Le voci hanno iniziato a girare sul web ma nel giro di pochissimo è la stessa conduttrice a smentire e a definire questi rumors «gufate». Secondo le voci, il volto di punta di Mediaset avrebbe rinunciato, per problemi di salute, a registrare le puntate di ‘Uomini e Donne’ e ‘Amici’.

maria-de-filippi-amici

Prontamente la stessa Maria, attraverso l’account di Witty Tv, ha smentito su twitter: «Con l’avvicinarsi di Sanremo, come dice qualcuno a me vicino, la mamma dei cretini è sempre incinta. Sotto Sanremo pare che questa tipologia di mamma e le sue gravidanze si moltiplicano. Ci vediamo domani alla registrazione di Amici. MDF», ha scritto De Filippi, aggiungendo poco dopo un secondo post, stavolta dal suo account ‘Maria De Filippy’, annunciato come ‘comunicato bis’, che recita: «P.S.: Le gufate contro di me non funzionano perché sono una dea. Cornuti. MDF».

“Ma quanto è bello Gabriel Garko”: la pm che ha perso l’incarico tradita da una spia

La pm Barbara Bresci è stata sollevata dall’incarico nell’inchiesta sull’esplosione di una villa a Sanremo perché sui social si era lasciata andare ad apprezzamenti nei confronti di Gabriel Garko.

13006563_985904731486337_4999712065220428801_n

A tradirla, una “spia” che avrebbe diffuso i suoi commenti su Facebook. Gabriel Garko alloggiava nella villetta esplosa poco prima che iniziasse l’ultima edizione del Festival di Sanremo e La Bresci aveva candidamente ammesso che l’attore era “tanta roba anche se acciaccato”. Garko, infatti, si era presentato sconvolto e in pigiama davanti al magistrato per raccontare quanto accaduto poche ore dopo l’esplosione nella villa.
Qualcuno deve aver segnalato le sue conversazioni su Facebook al solo scopo di gettare discredito.