Giulia Salemi: “Vi insegno a prendere la vita con… Filosofia”

Giulia Salemi nei panni della “professoressa di filosofia”. Come racconta in una intervista al settimanale “Spy” che Tgcom24 anticipa in esclusiva, la showgirl spiega Socrate. Nel senso che su Internet stanno dilagando le sue lezioni intitolate “Top Sophia – Sostiene Giulia”, dove, con l’autoironia che la contraddistinge prova a spiegare le teorie dei grandi pensatori. Naturalmente a modo suo.

Giulia-Salemi-15 (1)

“A scuola amavo questa materia – racconta Giulia – Gli altri non la capivano, mentre io trovavo divina la follia dei filosofi. Mi piaceva fare le interrogazioni dove io interpretavo Hegel, un mio compagno Kant e dibattevamo. La mie sono lezioni di filosofia prêt-à-porter, con esempi pratici, e alla gente piacciono perché trovano assurdo associare me ai grandi pensatori. Sono andata a rivedere i capisaldi di ogni filosofo e li ho interpretati a mia immagine e somiglianza, con i miei termini e i miei paragoni”.
La Salemi, che in passato ha avuto un breve flirt con il rapper Marracash, parla poi della sua vita sentimentale: “Sono sola, si vede che per me non è destino. E’ colpa mia, da due anni penso solo alla carriera”.

Diletta Leotta hackerata: “Fu un ragazzino a diffondere online le foto hot”, indaga la Procura per i minori

Indaga ora la Procura per i minorenni di Milano sulla vicenda degli scatti senza veli e di alcuni video hard rubati dal cellulare della giornalista e noto volto di Sky Sport Diletta Leotta e poi diffusi sul web. Da quanto si è saputo, infatti, la Procura milanese, che nei mesi scorsi aveva aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di accesso abusivo a sistema informatico, ha trasmesso nelle scorse settimane l’inchiesta ai pm minorili competenti per gli accertamenti sulla posizione di un minorenne che avrebbe condiviso inizialmente le immagini on line.

102157146-78a5dd47-c602-4366-8075-9e2195f97b6e

L’inchiesta, che era coordinata dal dipartimento guidato dal pm milanese Alberto Nobili, era scattata dopo la denuncia, presentata dalla presentatrice tv alla Polizia postale, dopo la diffusione su internet, nel settembre dello scorso anno, di una decina di immagini e di alcuni filmati che la ritraevano nuda e che lei conservava nel ‘cloud’, ossia nella memoria virtuale del suo telefonino. Foto e video che in pochissimi minuti avevano fatto il giro del web con l’hashtag #Leotta che aveva scalato le classifiche dei contributi più citati dei social network.

Senza Cristina Chiabotto, Fabio Fulco ha il cuore a pezzi

“Sto vivendo un momento non sereno. Ma credo che arriverà quel che merito”. Fabio Fulco dopo l’addio da Cristina Chiabotto dopo 12 anni d’amore ha il cuore a pezzi, ma non smette di credere nell’amore. “Se mi innamoro do tutto me stesso. Se litigo, chiudo… Per sempre – racconta al settimanale Novella 2000 – La cosa più bella per me è invecchiare con la stessa persona.

C_2_articolo_3106763_upiImagepp

E’ l’unica cosa per la quale vale la pena sognare”.
“Sono tornato da un viaggio bellissimo in Cina, tra Pechino e Shanghai. Ho scelto di andare in Oriente perché era una tappa che mi mancava. E sono partito da solo. Questo era il momento giusto per staccare da certe situazioni. – racconta Fabio, che quando è uscita la notizia della rottura con la ex Miss Italia, ha fatto le valigie – Per far perdere le mie tracce. Sono stato dieci giorni lontano dal mondo: non funzionava internet, non ho avuto accesso a Whatsapp o Google. E forse è stato un bene”.
Tornato dal viaggio in solitaria si è chiarito le idee e ora Fulco è più convinto che mai: “Non sono mai stato dell’idea che chiodo scaccia chiodo. O che chiusa una porta si apra un portone. C’è un tempo per tutto e questo per me non è quello in cui sono alla ricerca di un nuovo amore. Devo rispettare i miei tempi, per dare rispetto anche alla persona che verrà. Ma continuo a credere nell’amore. Sono un sognatore e vorrei vivere una storia bella e lunga come quella dei miei nonni o dei miei genitori”.

Benedetta Parodi a Domenica In sbaglia ricetta. E Antonella Clerici…

Per Benedetta Parodi non è un periodo facile. Auditel certifica il il quarto flop consecutivo di Domenica in e il nervosismo si nota proprio nel suo regno, ovvero la cucina. A Domenica in, la Parodi sbaglia la ricetta della maionese e il giorno dopo Antonella Clerici mette il dito nella piaga, facendo una battuta infuocata per la sorella di Cristina Parodi.

maionese-benedetta-parodi-antonella-clerici-00-@-RaiPlay (1)

Domenica In, il programma condotto dalle Parodi, tocca il fondo nel momento in cui Benedetta, in cucina, sbaglia clamorosamente la maionese.
Tutta fiera di aver trovato una nuova ricetta su internet, si è ritrovata delusa ad osservare il disastroso risultato. La sua maionese è rimasta liquida, senza prendere l’aspetto cremoso di una ricetta realizzata a regola d’arte.
“E’ impossibile che non mi venga – ha dichiarato la presentatrice – mi viene sempre! È impossibile, porca miseria!”
Ma a mettere il dito nella piaga della povera Benedetta è una sua “collega” dei fornelli televisivi: Antonella Clerici, che lancia un’infuocata zeppatina all’ex conduttrice di Studio Aperto.
Durante la sfida iniziale della puntata de La Prova del Cuoco di ieri, lunedì 6 ottobre, un concorrente ha sbagliato un ingrediente. La Clerici allora, con un malizioso riferimento alla maionese impazzita della Parodi, ha chiosato: “Non mi far dire di più… sono tutti fenomeni! I cuochi e i conduttori, se sanno fare il proprio lavoro, vanno sempre visti in diretta e in piedi. Diffidate sempre di quello che vedete registrato, perché poi quando li vediamo in diretta è spesso un’altra storia, capito?”.