Natalia Estrada, la nuova vita dopo ‘Il Ciclone’: ecco come vive oggi lontano dalla tv

Che fine ha fatto Natalia Estrada? Se avete avuto un po’ di nostalgia nel rivederla ne Il ciclone andato in onda il 26 dicembre su Italia 1, sappiate che l’ex showgirl ha cambiato completamente vita. Ecco cosa fa da qualche anno a questa parte.
Anno dopo anno – in seguito alla fine della storia d’amore con Paolo Berlusconi, durata dal 2001 al 2006 – la bella Natalia si è allontanata (e disintossicata) dal mondo dello spettacolo. Da qualche anno a questa parte, infatti, vive in un ranch immerso nella natura e circondata dai suoi adorati cavalli.

natalia-estrada-lascia-la-tv-638x425

Come scriveva nel 2014 a DiPiù, in una lettera indirizzata al suo amico giornalista Gigi Reggi, ora è una cavallerizza affermata che non ha più nulla a che fare con la televisione:
“A casa non ho la TV, non vado in città a prendere aperitivi o a fare la spesa. Vivo in campagna con cani, cavalli e bestiame. Nei fine settimana – continua – mio marito e io ci spostiamo per l’Italia tenendo corsi di equitazione”.
Appese le scarpette al chiodo, Natalia Estrada oggi si dedica con tutta se stessa al benessere dei suoi animali e ha un rapporto tutto particolare con i cavalli che monta.
“Mi auguro che qualcuno, pur non avendo contatto con i cavalli, riesca a capire quanta cultura e ricchezza ci sono nell’andare a cavallo, nel praticare l’equitazione, così potrei smettere di dovere spiegare e quasi giustificare come è la mia quotidianità”.

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico, eleganti e felici al Gran Galà del calcio

Sono arrivati insieme Gigi Buffon e Ilaria d’Amico al Gran Galà del calcio. E tutti i flash erano per loro. La coppia, accompagnata dai tre bambini, i due figli del portiere avuti dalla ex Alena Seredova e il bambino della giornalista nato da una precedente unione, hanno calcato il red carpet tra sorrisi e abbracci. Elegantissima Ilaria con una jumpsuit monospalla nera e i capelli sciolti come sempre.

C_2_articolo_3109130_upiImagepp (1)

Ha detto addio alla Nazionale con l’amaro in bocca dopo la sconfitta con la Svezia e la conseguente esclusione dai Mondiali 2018, ma in occasione del Gran Galà del Calcio Gigi Buffon ha annunciato: “Sono come un soldato arruolato, se la Nazionale mi chiamerà tra dieci anni io ci sarò sempre”.
Insieme all’impeccabile portiere della Juventus c’era Ilaria D’Amico, felice e sorridente con un outfit ricercato. E dopo una foto di famiglia (allargata), con David Lee Buffon e Louis Thomas Buffon (figli di Alena Seredova) e Pietro Attisani il bambino della D’Amico, sul red carpet solo foto di coppia per i due che sognano i fiori d’arancio.

“Io, picchiata e umiliata per tre anni”. Laura Tangherlini, giornalista Rainews, racconta gli abusi del compagno

1386870774022.jpg--FUNWEEK.IT – Nel giorno della violenza sulle donne, la conduttrice e giornalista di Rainews Laura Tangherlini decide di parlare e sfoga la sua rabbia contro quell’uomo che l’ha massacrata di botte e l’ha umiliata per tre anni. Si tratta di un ragazzo libanese, cristiano maronita. “Un tipo alla Raz Degan”, come lo ha definito la stessa giornalista.

Diletta Leotta hackerata: “Fu un ragazzino a diffondere online le foto hot”, indaga la Procura per i minori

Indaga ora la Procura per i minorenni di Milano sulla vicenda degli scatti senza veli e di alcuni video hard rubati dal cellulare della giornalista e noto volto di Sky Sport Diletta Leotta e poi diffusi sul web. Da quanto si è saputo, infatti, la Procura milanese, che nei mesi scorsi aveva aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di accesso abusivo a sistema informatico, ha trasmesso nelle scorse settimane l’inchiesta ai pm minorili competenti per gli accertamenti sulla posizione di un minorenne che avrebbe condiviso inizialmente le immagini on line.

102157146-78a5dd47-c602-4366-8075-9e2195f97b6e

L’inchiesta, che era coordinata dal dipartimento guidato dal pm milanese Alberto Nobili, era scattata dopo la denuncia, presentata dalla presentatrice tv alla Polizia postale, dopo la diffusione su internet, nel settembre dello scorso anno, di una decina di immagini e di alcuni filmati che la ritraevano nuda e che lei conservava nel ‘cloud’, ossia nella memoria virtuale del suo telefonino. Foto e video che in pochissimi minuti avevano fatto il giro del web con l’hashtag #Leotta che aveva scalato le classifiche dei contributi più citati dei social network.

“Amanda Lear era uomo”. Ma lei rifiuta 15.000 euro da Domenica Live per replicare

Amanda Lear dice no alla regina del pomeriggio targato Mediaset e rinuncia a 15 mila euro che le avevano offerto per un’ospitata. L’indiscrezione è stata raccolta dalla giornalista di Libero Alessandra Menzani, socondo la quale la musa di Dalì non avrebbe nessuna intenzione di andare da Barbara D’Urso a parlare della sua sessualità dopo essere stata tirata in ballo da Simona izzo e Patrizia De Blanck.

SCK463928_BTE315_FASHION_FRANCE_0929_11

La stessa Amanda Lear ha sempre giocato sull’ambiguità uomo-donna ma da tempo ne ha preso le distanze confermando di essere una donna. L’argomento è ritornato d’attualità dopo che in una puntata di Domenica Live Simona Izzo ha dichiarato: “Amanda era un uomo, lei stessa non ha mai confermato né smentito”, ad avvalorare la tesi anche la contessa Patrizia De Blanck: “Sì, Amanda era un uomo. Si chiamava Peki d’Oslo”.

Foto nude e la giornalista la ricatta, la reazione dell’attrice spiazza tutti

A Carmen Aub, 27enne attrice messicana, popolarissima in Sudamerica per il suo ruolo nella soap opera “El Senor de los Cielos”, è bastata una mossa semplice e spiazzante per distruggere la giornalista che la ricattava minacciando di pubblicare due sue foto in cui appariva nuda insieme a un uomo: quegli scatti li ha pubblicati lei stessa su Instagram, coprendo appena le parti intime.

41722335

Una volta disarmata la sua ricattatrice, ha annunciato che i mille dollari che la donna pretendeva da lei per evitare lo scandalo li avrebbe donati all’organizzazione di beneficenza Acria che fornisce cure e supporto ai malati di Hiv.
Carmen, che ha dichiarato di non aver avuto paura quando è stata minacciata, si è dimostrata così, oltre che bella, anche intelligente e coraggiosa. «Una giornalista – ha scritto ai suoi follower – mi ha chiesto mille dollari per non pubblicare queste vecchissime fotografie: meglio che le pubblico io gratis e quei soldi li dono a #lovehealsfoundation www.acria.org #HAPPYPRIDE».
Inutile dire che i suoi follower si sono congratulati con lei per la decisione presa. Tra coloro che l’hanno applaudita, anche Vanessa Villela, sua collega nella soap opera: «Anche se già ti ammiravo prima – ha scritto – adesso ti ammiro ancora di più».

Abito nuziale abbandonato, il consiglio di Selvaggia alla sposa

Un abito da sposa abbandonato in strada, appoggiato su un’automobile parcheggiata in via principe Eugenio a Milano, è stato prontamente fotografato e poi condiviso sulla pagina facebook di Selvaggia Lucarelli.

19059244_10154643557690983_2015216032917910180_n

La giornalista ha vestito i panni della consulente sentimentale e dato un consiglio spassionato alla persona che deve aver lasciato il vestito: “Mai aprire il WhatsApp del fidanzato alla vigilia del matrimonio, è la regola base”.