Belen Rodriguez, “fuga” a New York con il fotografo di moda Timur Emek per il servizio hot

Belen Rodriguez si diverte a New York senza il suo Andrea Iannone.
La showgirl è infatti stata fotografata dal settimanale “Mio”, in edicola domani, mentre passeggia per la Grande Mela assieme al famoso fotografo di moda tedesco Timur Emek.

belen-timur1

I due camminano divertiti e molto vicino per la strade della città, dove Belen si è recata appunto per un servizio fotografico che ha documentato dalla sua pagina Instagram.
Un periodo particolare per la Rodriguez, dato che l’ex marito è impegnato in tv con il ruolo di inviato dell’Isola dei Famosi, in cui se la sta cavando davvero egregiamente.

Pamela Anderson, a 50 anni è ancora una… pin-up super sexy

Non smette di stupire e di sedurre… anche a 50 anni. Perché essere considerata un’icona sexy a Pamela Anderson piace moltissimo e lo dimostra ancora una volta in questi scatti in cui posa per il famoso fotografo britannico Rankin in lingerie hot in perfetto stile pin-up anni Sessanta.

C_2_fotogallery_3084506_upiFoto1F-768x432

Si tratta di una capsule collection da lei stessa disegnata per Coco de Mer e lanciata sul mercato il 6 dicembre. Nell’arte delle seduzione la prominente ex bagnina di Baywatch è davvero una maestra.

Gianluca Vacchi e l’ex Giorgia Gabriele: “Ha trascorso l’estate alle Maldive spesata da lui”

MILANO – Gianluca Vacchi, ereditiero ora deejay, ha lasciato la storica ex Giorgia Gabriele, con cui ha conquistato tanti follower su Instagram grazie ai balletti di coppia, per fidanzarsi con la modella colombiana Ariadna Gutierrez.

Gianluca-Vacchi-con-Miss-UniversoSembra però che fra i due i rapporti non siano così freddi: “A Bologna si mormora che tra Gianluca Vacchi e la sua ex Giorgia Gabriele non si siano affatto interrotti i rapporti – svela Alberto Dandolo per “Dagospia” – La rampante (fu) fidanzata del fancazzista più famoso del Paese ha infatti stravaccato alle Maldive spesata proprio dal suo ricchissimo ex…”

“Petto sexy” è il costume di moda per l’estate 2017

È sul grande schermo proprio in questi giorni “Baywatch”, la versione cinematografica del telefilm che, negli anni Novanta, ci ha fatto sospirare sulle rive di Emerald Bay. Da allora, il binomio costume intero rosso-Pamela Anderson è diventato inscindibile, un’associazione di idee lampante a qualunque latitudine e trasversale nelle generazioni.

2503880_1636_schermata_06_2457919_alle_16.35.15 (1)

E dopo anni di imperanti bikini, ecco tornare il monopezzo, alla ribalta durante l’estate che vede rivivere le storie di Baywatch. Ma il fashion system, si sa, ogni giorno ne tira fuori una dal cilindro: come rilanciare il pezzo intero per la stagione 2017?
Beloved Shirts, marchio famoso per il suo stile unconventional (e per un pizzico di irriverenza), propone “bañador pecho sexy” (costume petto sexy) e basta guardare le immagini per capire di che si tratta. Sul capo una stampa assai realista del petto nudo di un uomo villoso. Base nude per il costume disponibile in diversi toni da adattare al proprio fototipo. Per alcuni è un trend di cattivo gusto, per altri un gesto provocatorio (nei confronti di chi? Di quelle che abbracciano la moda del look selvaggio e dicono no alla ceretta, sì al pelo naturale?). Quel che è certo è che attira l’attenzione giocando con un trompe l’oeil che, almeno da lontano, non può non strappare una risata. C’è chi le sperimenterebbe tutte pur di puntare i riflettori su di sé, anche in spiaggia, mentre alcune scenderebbero volentieri con un sacco di iuta addosso pur di non affrontare la prova costume.

Dieta Dukan dei 7 giorni, la scala nutrizionale per tornare in forma senza troppe rinunce

donna-a-dietaLa dieta Dukan è il regime dimagrante più famoso degli ultimi anni, ma è probabilmente troppo impegnativo da seguire con costanza per chi non ha un problema di peso serio o chi non ha voglia di rinunciare a una cena in compagnia almeno una volta a settimana. Per andare incontro alle esigenze dei più pigri, l’ex medico Pierre Dukan ha delineato la dieta Dukan dei sette giorni, pensata per chi ha un sovrappeso al di sotto dei 15 chili e non ha troppa fretta di perderli. La dieta si basa sul principio della scala alimentare, nel senso che ogni giorno si raggiunge un gradino più alto aggiungendo un gruppo di alimenti, fino ad arrivare alla domenica, in cui uno dei pasti è libero.
Questo lo schema: 

LUNEDÌ È il giorno delle proteine pure in quantità illimitata. Per chi ha già sperimentato la dieta Dukan, si tratta degli alimenti tipici della fase d’attacco – carni magre, frattaglie, pesci, pollo, affettati magri, uova, proteine vegetali, latticini magri – più un cucchiaino di crusca di avena, un litro e mezzo di acqua da consumare durante la giornata e venti minuti di passeggiata veloce;
MARTEDÌ Agli alimenti del giorno precedente si aggiungono verdure in quantità, ma sono vietati gli amidacei;
MERCOLEDÌ Agli alimenti del martedì si aggiunge un frutto (no a banane, uva, ciliegie e frutta secca);
GIOVEDÌ È il giorno del pane, 45 grammi di semintegrale o integrale;
VENERDÌ Agli alimenti già inseriti in precedenza si aggiunge una porzione di formaggio (40 grammi) e i minuti di passeggiata passano a 45;
SABATO Il sesto giorno è quello degli amidacei (220g di pasta integrale cotta, 125g di pasta normale cotta, 200 gr di cuscus di polenta, 220 gr di lenticchie, fagioli, piselli, ceci, 125 gr di riso bianco, 220 gr di riso integrale) che costano anche 60 minuti di camminata;
DOMENICA È il giorno del pasto della festa. A pranzo o cena si può mangiare tutto ciò che si desidera, senza esagerare o fare bis. L’altro pasto segue lo schema del venerdì e dopo quello libero si deve passeggiare un’ora.