Belen, il maglione birichino lascia scoperto il décolleté: la foto hot fa boom di like

Maglioncino rosso “peloso” calato sulle spalle e un décolleté da capogiro. L’ultima foto di Belen Rodriguez fa impazzire i fan.

27655326_1511718862283681_9126238724587049344_n

La showgirl argentina appare in tutto il suo splendore: il seno da urlo esplode dalla maglia e in pochi minuti è boom di like.
“Stupenda” e “Hermosa”, sono solo alcuni dei commenti dei follower. E come al solito Belen colpisce ancora.

Décolleté vip in primo piano, che bel… vedere!

Scollature profonde, seni strizzati in eleganti abiti, vedo-non-vedo che stuzzicano. Alle nostre star piace puntare sul décolleté. Da Elisabetta Gregoraci che copre appena il seno nudo con le sue braccia a Cristina Buccino che, con una camicia slacciata regala un siparietto al cardiopalmo. Da non perdere anche le “balconate” hot di Karina Cascella, Guendalina Canessa, Carolina Marconi.

C_2_articolo_3118111_upiImagepp (1)

Appurato che tutte hanno imparato a fare il selfie perfetto, con ripresa dall’alto, magari con qualche filtro, le nostre vip sanno come catalizzare l’attenzione dei loro fan sui social svelando la loro “incontenibile” bellezza. Lascia senza fiato Barbara d’Urso che a 60 anni vanta un décolleté naturale da 10 e lode. Così come la presentatrice Caterina Balivo che ha recentemente calcato il red carpet con un tailleur nero dalla scollatura profonda.

Ashley Graham sfoggia le sue sexy curve plus-size e celebra il fascino delle pin-up

30 anni compiuti da poco, di recente entrata nella classifica delle 10 modelle più pagate del mondo: Ashley Graham è la protagonista del servizio “Straight up” firmato da Nathaniel Goldberg per l’edizione di dicembre di Vogue Italia.

C_2_fotogallery_3084513_8_image

Il magazine celebra le curve sensuali e sinuose della top plus-size che posa come una pin-up anni Cinquanta
Sensuale, civettuola e sfacciata. Il generoso décolleté inguainato in un bustino animalier Ashley è un sogno erotico che diventa realtà. Per lei la seduzione è un fatto naturale e il concetto di “body-positivism”, un principio per cui lottare e vivere. Non solo accettazione di sé e del proprio corpo, si tratta soprattutto di amare chi sei ed essere amato, sentendoti così a tuo agio. Questa la chiave della Graham, per condurre abilmente il sofisticato gioco di seduzione, in cui è maestra, andando oltre le convenzioni, le misure e le categorie imposte dalla società moderna. Le regole del gioco? Autostima, sicurezza e immaginazione, ovvero amore per se stessi.

Belen sfila con i tacchi a spillo, ma in volto è… nera

C_2_fotogallery_3083997_upiFoto1F (1)Un look pazzesco, ma un umore pessimo. Belen Rodriguez viene pizzicata a Milano mentre esce da un centro estetico in minigonna e tacchi a spillo. Si nega ai flash improvvisando un siparietto sexy: sfila la giacca e restando con la schiena e il décolleté nudi, se la mette sul volto quasi a volersi coprire dagli obiettivi puntati su di lei. Poche ore prima il fratello Jeremias era uscito dalla casa del GfVip e del fidanzato Andrea Iannone non c’è traccia al suo fianco…

Belen in lingerie incarna il mito di Marilyn

Dopo il fine settimana trascorso insieme in un resort sul lago di Garda, Belen e Andrea Iannone sono tornati ai loro impegni. Il pilota con la Suzuki e la showgirl con i suoi shooting mozzafiato. Su Instagram Stories la Rodriguez condivide uno scatto in lingerie nera con tanto di zoom su seno e ventre piatto. E con una parrucca bionda diventa Marilyn Monroe…

C_2_articolo_3105452_upiImagepp

Dopo un lungo lavoro con il suo hair stylist per indossare una parrucca bionda, Belen si cala nei panni del mito di sempre, Marilyn. E neanche a dirlo lascia senza fiato. Décolleté strizzato nel reggiseno, curve sinuose e autoreggenti sono gli ingredienti giusti per un risultato davvero piccante. Ma non finisce qui…
Con i capelli sciolti e un abito nero in pizzo dallo spacco vertiginoso sulle gambe, l’ex signora De Martino sfodera tutta la sua carica erotica per augurare la buonanotte ai follower.
E Iannone? A fine giornata il pilota guida ascoltando “C’è sempre un motivo” di Adriano Celentano e canticchia “Cammino cammino, vado incontro al domani. Mi sento più forte se ti sento le mani…”. Sembrerebbe, non a caso, una bella dedica d’amore…

Elena Di Cioccio lʼex “iena” tutta nuda in piscina

“Niente filtri. Solo acqua e sole. Semplice, come la ricetta della pasta”. L’ex Iena Elena Di Cioccio (adesso impegnata nella fiction di Canale 5 “Squadra Mobile”) serve ai follower di Instagram un “assaggio” piccante e succulento: una foto completamente nuda, mentre si rilassa in piscina.

C_2_articolo_3089156_upiImagepp

Le mani trattengono a fatica il generoso décolleté e le gambe accavallate coprono la parte inferiore, in cui non sembra esserci traccia di slip…
Un piccolo shock per i suoi fan, poco abituati a vederla in pose così sexy, che però hanno apprezzato la svolta hot. Un fisico baciato dal sole e scolpito dallo yoga. L’attrice lo pratica ormai da dodici anni ed è anche diventata istruttrice professionista.
Qualche tempo fa a Vanity Fair aveva confessato di essere felice di trasmettere la sua passione agli altri: “La prima lezione avevo il terrore di sbagliare ma a un certo punto, mi sono detta: al diavolo l’ansia. Risultato? Nella fase finale di rilassamento con voce guidata ho avuto la soddisfazione di vedere gli allievi distendersi. Tanto che uno si è messo pure a russare!”.

Katie Price, curve pericolose in strada

Tanga a vista e décolleté esagerato in primo piano strizzato da un sexy costume da catwoman: è la mise audace scelta da Katie Price per il lancio del suo nuovo singolo “I got U”, presentato in un locale nelle vicinanze di Piccadilly Circus, a Londra.

cats-35 (1)

Madre di cinque figli, l’eccentrica celebrità inglese, non ha però fatto i conti con i vigili che hanno multato la sua enorme vettura rosa dagli interni in pelle bianca parcheggiata in divieto. Abituata a ben altri grappacapi, la Price ha preso atto senza fare una piega…

Il seno piccolo piace di più, ecco 9 motivi per i quali è meglio di quello grosso

Il seno, croce e delizia di tutte le donne, ha dato sempre un gran da fare al gentil sesso, impegnato, nei casi in cui sia oversize a comprirlo e nei casi sia minimal a valorizzarlo. Come riporta il Corriere della Sera, su diversi siti americani è più accesa che mai la discussione sulle dimensioni del décolleté. E il risultato non lascerebbe spazio a dubbi: secondo i ricercatori sarebbe meglio un lato a piccolo. Ed ecco spiegato perché in 9 motivi.

376289-995x680

1) Ci si può addormentare a pancia in giù senza problemi.

2) Un seno piccolo fa sembrare più giovani.

3) Con un buon allenamento in palestra, non è a rischio cedimento.

4) Nessun inconveniente “ballerino” neanche durante la corsa.

5) Il seno piccolo garantirebbe una postura più corretta.

6) Chi ha il seno piccolo ha l’imbarazzo della scelta in fatto di reggiseni.

7) Gli studi dimostrerebbero che le donne meno formose hanno minori possibilità di contrarre il tumore alle mammelle.

8) È possibile non indossare il reggiseno.

9) Secondo il magazine Psychology Today, gli uomini d’affari sarebbero più attratti dalle donne col seno piccolo, simbolo di sicurezza e intimità.

Donne in cerca di lavoro? Ecco il particolare hot per farsi assumere

Siete donne e state cercando lavoro? Una ricerca francese rivela quale particolare hot aumenta sensibilmente le possibilità di essere assunte. Come riporta il Mirror, mostrare una scollatura generosa che metta in evidenza la separazione tra i due seni farebbe crescere di almeno il 19 per cento la probabilità di accaparrarsi il posto.

1412348412-senoLo rivela uno studio francesce condotto da Sevak Kertechian, che ha indagato per la prima volta il fattore outfit per quanto riguarda il reclutamento.  “A prescindere dal tipo di lavoro ricercato, da commessa a commercialista – afferma lo studioso – la candidata che presenta questo tipo di abbigliamento ha maggiori possibilità di essere scelta. Si tratta di un risultato choc e negativo, ma non sorprendente. Faremo ulteriori ricerche”. Lo studio ha indagato anche l’impatto dell’abbigliamento scelto per le foto del curriculum e delle applicazioni per trovare un’occupazione. E il risultato è lo stesso: un décolleté generoso attirerebbe maggiormente l’attenzione dei reclutatori, facilitando la conquista del lavoro.

Seno e lato B, grandi o piccoli? Ecco cosa preferiscono gli uomini intelligenti

Décolleté prosperoso e lato B a mandolino, secondo il sentire comune sarebbero questi i canoni della bellezza. Ma per la scienza non è proprio così.  Il giornalista Michele Monina in un articolo sul Fatto Quotidiano ha fatto il punto della situazione, sostenendo che gli uomini intelligenti preferirebbero un seno piccolo e un sedere grande.

gisele (1)

“Gli uomini più intelligenti – afferma – sono quelli che si concentrano sui culi grossi e le tette piccole. Lo dicono gli scienziati, noi non siamo scienziati, ma giornalisti, quindi ci limitiamo a riportare la cosa, accompagnando il tutto con un segno di compiaciuto assenso. Il seno piccolo è più sensibile e delicato, non è mai volgare. Se vediamo una bella donna con una piccola scollatura, dobbiamo chiederci, sempre che abbia senso porsi certe domande, se è naturale, o se è ricorsa alla chirurgia estetica. Il seno piccolo è più sincero ed elegante e non invecchia mai. I grossi seni invece stanno lì, sotto gli occhi di tutti, si vantano, quasi, distraggono, cercano vanesiamente di attirare l’attenzione. Ricordano il porno e quindi fanno finire tutto nel volgare”.  E infine il giornalista conclude con una considerazione sul lato B. “Il culo grosso è il vero senso delle forme italiane. È sincero e non si deturpa. Quindi gli uomini intelligenti sanno cosa devono cercare e apprezzare in una vera donna”.