Paola Caruso, gaffe a Stasera tutto è possibile: “Come fa l’elefante?”. Lei risponde così

Paola Caruso ha fatto ridere tutto lo studio – e anche il pubblico a casa – della prima puntata del programma Stasera tutto è possibile. La sexy showgirl si è esibita in una gaffe clamorosa quando si è trovata a rispondere alla domanda: ‘L’elefante che verso fa?’ La concorrente non si è accorta che…

gaffe-paola-caruso-stasera-tutto-è-possibile- (1)

Ospiti della prima puntata Arturo Brachetti, Elio, Lillo, Gigi Marzullo, Filippo Magnini, Sergio Friscia, Antonella Elia, Debora Villa, Paola Caruso, Marco Marzocca che si sono avvicendati in prove demenziali, gare divertentissime, giochi vecchi e nuovi.
Da segnalare la gaffe di Paola Caruso a Stasera tutto è possibile, durante il gioco ‘Decollo immediato’ con Antonella Elia e Debora Villa. Le tre bionde concorrenti sono state imbracate e fatte volare fino a 8 metri di altezza nello studio se non rispondevano correttamente alle domande di Amadeus.
‘Che verso fa l’elefante?’ ha chiesto il conduttore all’ex Bonas di Avanti un altro che ha distrattamente risposto ‘nitrisce’ come il cavallo invece che ‘barrisce’. Epic Fail anche sulla signorina Silvani che non sapeva fosse interpretata da Anna Mazzamauro.
Immediata la reazione degli utenti che hanno bacchettato la conturbante showgirl sospesa in aria per non essersi – diciamo così – particolarmente impegnata: “Allora questa non sa chi sia Anna Mazzamauro ed è convinta che l’elefante nitrisca. Insomma un genio”, o “Per Paola Caruso l’elefante nitrisce. Altro che 8 metri, mandatela sulla Luna. #staseratuttoepossibile” sono soltanto alcuni dei tweet più stizziti della serata!

Poco importa se da web sono piovute critiche a non finire per la gaffe di Paola Caruso a Stasera tutto è possibile…

Lo scopo del comedy show di Rai2 è proprio quello di far rilassare gli spettatori a casa anche se c’è chi, con occhio critico, cinguetta: “Li per li ti diverti, ti fai 4risate, ma se ci fermiamo a riflettere, da questi varietà, emerge una tale ignoranza nel mondo dei Vip che fa paura. “L’elefante nitrisce” [cit] #Staseratuttoepossibile”.

Sesso con il cavallo, Cicciolina fa causa a Google: “Non sono io”

Cicciolina non ne può più: vedere il suo nome associato alla scena di sesso con un cavallo, in un vecchio film hard degli anni ’80, non le va proprio giù. E così Ilona Staller ha deciso di fare causa al colosso del web Google: ha chiesto la rimozione dei link che portano al filmato all’interno del motore di ricerca e un risarcimento recordi di 70 milioni di euro.

Gian Mattia D'Alberto - LaPresse16-12-2011 Milanospettacolotrasmissione Kalisperanella foto: Ilona Staller Gian Mattia D'Alberto - LaPresse15-12-2011 MilanKalispera  tv showin the photo: Ilona Staller

L’ex star del cinema a luci rosse ha affidato il caso al suo avvocato Luca Di Carlo: oltre al risarcimento per i danni di immagine, Cicciolina ha chiesto anche quello delle spese legali, che ammonterebbe a circa 9 milioni di euro. “Nel motore di ricerca di internet l’associazione di ‘Cicciolina’ con il ‘cavallo’ ha determinato gravissimi pregiudizi trattandosi di un suggerimento di ricerca del tutto infondato contrario al vero diffamatorio e lesivo della reputazione personale e professionale, ragion per la quale diffida Google Inc., in persona del legale rappresentante pro-tempore, a rimuovere tale associazione ed a risarcire i danni patrimoniali e non patrimoniali nella somma di 70 milioni di dollari in favore di Ilona Staller” ha commentato l’avvocato Luca Di Carlo. La pornostar spiega che nel film Cicciolina Number One, realizzato da Schicchi negli anni ’80, c’è una scena di sesso con un cavallo, ma non è stata lei a girarla. “È un’altra ragazza che si vede arrivare dal boschetto… anche perché la zoofilia è un genere che non mi è mai piaciuto. È vero che nei miei spettacoli c’era il serpente e l’arca di Noé ma sesso con animali mai”.