Bellezze a Sanremo: Tina, Marica o Diletta?

Cala il sipario sul sessantasettesimo Festival di Sanremo, che ha segnato il trionfo di Francesco Gabbani con la sua Occidentali’s Karma ma che ha anche visto tante bellissime scendere la ripida scalinata. Se la regina indiscussa della kermesse 2017, Maria De Filippi, si è solo limitata a sedersi su quelle scale che hanno sempre fatto paura a tutti, tre stupende donne hanno ammaliato durante le loro discese.

C_2_box_24611_upiFoto1V

Nella prima serata Diletta Leotta ha creato un polverone social per il suo look Alberta Ferretti con quello spacco sempre più aperto e quel seno strizzato. Invitata per parlare di cyberbullissimo, dopo che alcune sue foto hot sono state hackerate qualche mese fa, la giornalista ha sedotto con il suo fisico bombastico.
Altro registro per la splendida Marica Pellegrinelli, statuaria con tre creazioni Atelier Versace. Pizzi intricati, costruzioni architettoniche o trasparenze provocanti, poco importa perché la moglie di Eros Ramazzotti è sempre e comunque perfetta, composta e a suo agio.
Per la serata finale ecco una bellezza nuova: Tina Kunakey. Con la sua chioma voluminosa, la modella francese è graffiante come una leonessa all’Ariston, impeccabile in un vestito nero Dsquared2. Quando Carlo Conti le chiede la sua canzone di Sanremo lei, furbissima, intona “Non ho l’età”, alludendo ai trent’anni di differenza col fidanzato Vincent Cassel.
La provocante Diletta, l’elegante Marica o l’esotica Tina: chi è la più sexy di Sanremo 2017?

Giarrusso vs Camassa: chi è la migliore Geisha?

Pamela-Camassa-Roberta-Giarrusso-bikini-F..KRoberta Giarrusso e Pamela Camassa condividono un segreto di look: un bikini F..K a fascia con stampa japan-style.
Che si tratti di una Geisha o solo di un personaggio manga non è dato sapere. Di certo il disegno affascina e intriga al tempo stesso.
Nel periodo dei bikini fluo, delle stampe animalier e dei volant sul reggiseno, questo modello appare se non altro innovativo.
Lo slip con i laccetti è reversible.
Roberta Giarrusso lo indossa col sotto nero. Sguardo ammiccante e collana in argento con croci appese, l’attrice mostra il fisico tonico e già abbronzato.
Più romantica appare Pamela Camassa. La showgirl nasconde il sorriso dietro la cover rosa iOcean. E non immortala il sotto. All’anulare è visibile uno spiritoso anello con fiocco IBello.
Entrambe si fotografano in casa, resta la curiosità di vederle tra le onde.

Un anno supersexy con 12 bellezze venete. Studentesse e commesse scaldano il 2014

20140104_60325_bellezze_venete620140104_60325_bellezze_venete5Il giubbotto di jeans aperto mostra il seno prosperoso di Monica. E’ il mese di aprile del calendario Bellezze Venete 2014. Si tratta dell’ottava edizione di uno degli almanacchi più sexy dello stivale. Nato da un’idea di Paolo Braghetto, le foto sono di Alberto Salata. Oltre a modelle e finaliste di concorsi di bellezza, ci sono anche studentesse, bariste e commesse.