Look semplici adatti allo sport

Le vacanze natalizie sono state lunghe e (speriamo) felici, ma è ora di tornare alla routine quotidiana. Tra pranzi, brindisi e cene con amici e parenti il rischio di aver appesantito la linea è quasi una certezza, da affrontare senza panico.

C_4_foto_1257920_imageRinnovare l’iscrizione in palestra o ritornare alle sane corsette serali pre-feste è il modo migliore per tornare al pesoforma ideale. Ecco qualche consiglio su come vestirvi con stile prendendo spunto dalle celebrity che, in questi casi, la sanno lunga. Certo, Karlie Kloss, Alessandra Ambrosio e Rosie Huntington-Whiteley – super top conosciute come gli angeli di Victoria’s Secret – avranno bisogno di esercizi decisamente meno faticosi delle povere mortali. E, diciamola tutta, il risultato nel loro caso è abbastanza scontato, ma ciò non deve sminuire i buoni propositi per l’anno appena iniziato. Se palestra dev’essere, che sia palestra con stile.

C_4_foto_1257917_imageLe attrici Amy Adams e Allison Williams lo dimostrano bene: la determinazione è tutto. Tutte le nostre celebrity preferite scelgono look semplici adatti allo sport: canotta traspirante e leggings in tessuto tecnico sono la combinazione vincente, abbinati a sneakers comode ma mai banali.

C_4_foto_1257919_image

Quest’anno Nike ha lanciato una nuova linea di reggiseni progettati appositamente per allenarsi: si chiama Pro Bra Collection e potete personalizzare il vostro reggiseno secondo ogni esigenza direttamente dal sito di Nike. La testimonial, non a caso, è la statuaria Karlie Kloss. Per coprirvi durante la corsa, invece, rubate al guardaroba di lui la giacca tecnica di Nike realizzata in collaborazione con il marchio giapponese Undercover. Se invece preferite la classica felpa grigia, il nostro consiglio è quella disegnata da Rita Ora per Adidas Originals.Per muoversi in tutta liberà, sono perfetti i leggings di Nike o i jogger di Asos, mentre per portarci dietro tutta la roba utile in palestra, si può scegliere fra l’intramontabile sacca nera di Nike o il borsone a fantasia floreale di Asos. Infine, che sneakers sia: leggerissime e comode le Nike Free 5.0 e le Adidas zx flux 2.0.

Nude look e spacchi impossibili: look estremi agli American Music Awards

20141124_84326_99-501280-000056h20141124_84326_99-501219-000024h20141124_84326_99-501280-000044hLook estremi agli American Music Awards. Al Nokia Theatre di Los Angeles si sono riuniti i maggiori vip del mondo della moda, del cinema e della musica e tra le donne è andata in scena una gara di spacchi e scollature vertiginose.

Elena Barolo incanta Venezia con il wet look

Elena-Barolo-Mostra-del-Cinema-di-Venezia-abito-Avaro-Figlio-clutch-Thale-Blanc-orologio-Jaeger-LeCoultre-3Perfettamente a suo agio sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, Elena Barolo ha calcato la passerella al braccio del fidanzato Alessandro Martorana. Alla prima del film 99 Holmes, l’ex Velina di Striscia la Notizia ha sfoggiato un look curato nei minimi dettagli.
Fasciata da un abito di Avaro Figlio color acquamarina interamente ricamato a mano, che lasciava la schiena nuda e regalava mille trasparenze e giochi di luce, Elena sembrava una sirena uscita dalle acque della laguna: maniche lunghe, scollo mozzafiato, coda e paillettes per un mix di scintillii (2040 euro).

Elena-Barolo-Mostra-del-Cinema-di-Venezia-abito-Avaro-Figlio-clutch-Thale-Blanc-orologio-Jaeger-LeCoultre-7Raffinata la clutch in madreperla di Thalé Blanc (1860 euro). Sfavillante e preziosa con il suo Reverso di Jaeger-LeCoultre al polso e un hairstyle perfetto firmato Cotril, uno chignon basso dall’effetto bagnato, Elena ha incantato tutti guadagnandosi il premio per la mise più glamour di Venezia.

Kate Middleton, che agilità… nel riciclo!

Lasciate a Kate Middleton l’arte di riciclare un outfit con estrema grazia e nonchalance. La duchessa di Cambridge ha partecipato insieme al marito William e al cognato Harry ai Giochi del Commonwealth a Glasgow.

Kate-Middleton-abito-Stella-McCartney-giacca-Smythe-zeppe-Stuart-Weitzman-gioielli-Cartier-Asprey-Kiki-McDonough-8Per l’occasione ha riproposto capi e accessori sfoggiati in passato. Adatto all’evento e in pendant con le magliette Unicef indossate dai bambini presenti, l’abito azzurro di Stella McCartney è già stato visto su Kate a Wimbledon nel 2012 e alla Galleria Nazionale.
Stessa storia per le zeppe Corkswoon di Stuart Weitzman, paparazzate innumerevoli volte, dagli impegni in Regno Unito al viaggio in Australia (385 euro).
Altro suo cavallo di battaglia il blazer a un bottone blu notte di Smythe (445 euro). Pezzo forte del suo guardaroba, è stato immortalato sia con look casual che con tubini bon ton.

Ciondoli-Asprey-The-Woodland-CollectionMinimal ma preziosi gli accessori. In oro giallo con citrina, gli orecchini pendenti di Kiki McDonough sono perfettamente in contrasto con le tonalità fredde dell’abbigliamento (625 euro).
Dal mood inglese i ciondoli che la Middleton porta al collo: un fungo (3920 euro), una foglia (1940 euro) e una pigna (2900 euro). Della Woodland Collection di Asprey, sono realizzati in oro e arricchiti da diamanti.
Al polso l’orologio Ballon Bleu di Cartier (da 3950 euro).
Notoriamente sportiva, Kate si è cimentata nel salto dei barattoli, dimostrando tutta la tua agilità… anche nel riciclo.

Malia Obama al Lollapalooza coi girasoli

Malia-Obama-Chicago-Lollapalooza-Music-Festival-top-gonna-American-Apparel“Chillin with Malia” lo possiamo tradurre con “Mi rilasso con Malia”. Un selfie come tanti altri, scattato al Change the Rapper, uno degli eventi del festival Lollapalooza, a Chicago: due ragazze sorridenti che si divertono tra musica e balli.

gonna-American-ApparelQuella Malia però di cognome fa Obama. E’ la figlia del presidente degli Stati Uniti, l’uomo più potente del mondo. Versione inedita dunque per la First Daughter: capelli legati in due trecce e un completo con girasoli stampati di American Apparel, composto da top corto (32 euro) e gonna a ruota (60 euro).
Stupore dei presenti alla manifestazione e critiche dei media, che ora si chiedono se i bodyguard delle sedicenne.