Selfie terribilmente brutti: ecco quando è meglio evitare di scattareuna foto

framing-is-importantIl selfie è una mania che si è sviluppata negli ultima anni con una velocità impressionante. Nessuno di noi è riuscito a resistere al richiamo e, nelle più disparate situazioni si è ritrovato a scattarsene uno.

watch-out-for-kids-too

Molte volte, però, qualcosa va storto e allora il nostro selfie di trasforma in una foto ironica, un contenuto divertente e virale, un epic fail.

Alejandra Buitrago, una reporter Mondiale

Alejandra-Buitrago-Adidas-maglie-ufficiali-Nazionale-Colombia

Mondiale nuovo, giornaliste (belle) nuove. Nel 2010 in Sudafrica è stata Sara Carbonero la reginetta indiscussa del piccolo schermo, complice anche il bacio in diretta col compagno Iker Casillas dopo la vittoria in finale della Spagna. Nel frattempo sono passati quattro anni, la Carbonero è diventata mamma e l’attenzione mediatica è andata scemando.

In Brasile c’è voglia di freschezza e così ecco spuntare una nuova provocante reporter, Alejandra Buitrago, splendida 27enne colombiana che lavora per il canale televisivo RCN.
Impegnata su più fronti, la mora si alterna tra la partecipazione al programma Fuera de Lugar e la carriera da modella.
Il suo show è un successone in patria e così la cronista è stata mandata come inviata a seguire il Mondiale carioca.
Alejandra tiene alta la bandiera del suo Paese, la Colombia appunto, postando scatti social che la ritraggono al lavoro con addosso le due maglie ufficiali della Nazionale, una gialla e una rossa, firmate Adidas (66 euro). Ovviamente in pendant anche la cover del suo cellulare.
#UnidosPorUnPais (Uniti per un Paese) è l’hashtag scelto e stampato sulle casacche della Nazionale. I colombiani sono senza dubbio uniti anche su un altro aspetto, la bellezza della Buitrago.

Barbara Snellenburg non rinuncia al tricolore

Barbara-Snellenburg-blusa-AnnaRita-N-gonna-Odi-et-Amo-borsa-CoccinelleLa foga dei Mondiali ha già contagiato tutti. Su Facebook, Instagram e Twitter è tutto un proliferare di foto a tema: chi sfoggia le unghie verdi bianche rosse, chi la maglia azzurra, chi pietanze tricolore.
Anche le showgirl straniere sono contagiate dalla febbre italiana.
Da Ana Laura Ribas che si sente doppiamente coinvolta per le sue origini brasiliane, a Belen Rodriguez che dichiara mezzo cuore argentino e mezzo italiano, a Barbara Snellenburg che sfoggia un creativo outfit tricolore, scusandosi di avere l’arancione dell’Olanda dentro.
Un’accoppiata che in tempo normale nessuno avrebbe mai osato, temendo l’effetto “mi vesto al buio”, in questo contesto diventa addirittura intrigante e motivo di orgoglio. Aggiungi qualche bandierina dell’Italia e il gioco è fatto: cool, social, condivisibile.
La blusa di Barbara, in pizzo macramé di cotone e scollo tondo arricchito da un’ applicazione di fiori, è di AnnaRita N (190 euro). La gonna dalla fantasia verde, in broccato, è di Odi et Amo (179 euro), mentre la tracolla rossa è una Coccinelle (160 euro).

Tratti forti per occhi, labbra e sopracciglia: quest’anno spopola lo stile di Frida Kahlo

pixnama_com_a03c03252b3919e9893c901ea48a5c87_farapix_com_82d2fda4ecd2c8b9ca25fa69a3125e75_green_makeup-2_thumbTutti pazzi per Fida Kahlo e per il suo look. L’artista messicana quest’anno non è protagonista solo di una mostra che si tiene a Roma, alle Scuderie del Quirinale, ma si è trasformata in icona di stile per attrici e modelle. 
Tra queste ultime, una è Cara Delevingne, sorella di Poppy, regina delle passerelle e del glam. Ebbene, in quanto a make up la bella Delevingne si ispira spesso alla pittrice latino americana e al suo trucco folk. Le sopracciglia vengono accentuate, gli occhi colorati da ombretti sgargianti, le guance sottolineate da pennellate di blush e la bocca resa sensuale dal rossetto rosso.  Per un beauty alla Kahlo per prima cosa bisogna rendere più folte le sopracciglia. Avete passato una vita a depilarle ed avete delle perfette e sottili ali di gabbiano? No problem, le matite per sopracciglia sono quello che fa per voi. Shisheido ne propone in varie tonalità, così da avvicinarsi il più possibile al vostro fototipo. Per seconda cosa scegliere bene l’ombretto: che sia smoky o su tonalità più decise, l’importante è che sia evidente e ben abbinato al colore degli occhi.  Chanel, in quanto a scelta potrebbe essere un’ottima soluzione. Dopodiché si passa al blush, dettaglio fondamentale di un vero look folk. Il colore va scelto in base all’incarnato. Clinique per questa primavera-estate ne propone quattro diverse nuances, in una confezione molto flower. In ultimo le labbra, rosse e sensuali. Il rossetto perfetto? Il Collistar Mille Baci, della capsule firmata da Antonio Marras. Non è solo intenso e con fattore di protezione, ma anche un oggetto da collezione.

Francesco Arca e Carolina Crescentini, amicizia “al bacio” anche fuori dal set

20140530_70839_scansione0088Una tenera amicizia che continua anche fuori dal set per Francesco Arca e Carolina Crescentini. La coppia di attori, insieme in “Allacciate le cinture” di Opzetek, è stata sorpresa da “Top” fuori dalla vineria che Francesco gestisce nel quartiere di Trastevere a Roma: i due sembrano avere molta confidenza e fra risate e abbracci ci scappa anche un tenero bacio...

Ecco Miss Mondiale 2014: è Daniela Ocoro, sexy studentessa colombiana di 25 anni

daniela-ocoro-miss-colombia-world-2013-10Miss mondiale di calcio di Brasile 2014 è Daniela Ocoro Mejía, studentessa colombiana di 25 anni. La competizione che l’ha vista vincitrice si è tenuta nella città di Rust, nel sud della Germania. La corona è accompagnata da un assegno di 3.000 euro. «Sono molto orgogliosa di questo titolo. E sono convinta che la Colombia sarà campione del mondo», ha assicurato alla dpa la giovane durante la competizione. Alla gara di bellezza, celebrata due settimane prima della partita inaugurale del Mondiale, hanno partecipato 32 giovani in rappresentanza di tutti i paesi che partecipano al grande appuntamento calcistico in Brasile.  La seconda posizione è andata alla rappresentante degli Stati Uniti, Felicia Kitchings, 19 anni, mentre terza è arrivata la ragazza dell’Ecuador, la 20enne Laritza Párraga Arteaga. Le ragazze, di età compresa tra i 19 ed i 29 anni, sono uscite in passerella prima con le divide delle rispettive nazionali e poi in vestito da sera e in costume da bagno. Uno dei requisiti era essere nate nel paese che si rappresentava o avere la nazionalità. È la quarta edizione di «Miss Mondiale di calcio».

Alessia Merz, in bianco a Milano

C_4_articolo_2046695__ImageGallery__imageGalleryItem_7_imageAlessia Merz ritorna alla vita mondana. Archiviata la lunga parentesi da “casalinga disperata” l’ex velina di Striscia e volto noto del celebre programma di Boncompagni Non è la Rai si concede una serata di shopping in una boutique di Milano insieme alle amiche Cristina Buccino e Costanza Caracciolo. Abito corto bianco, gambe lunghissime e un sorriso che sembra dire: “Eccomi, sono tornata!”.Sposata dal 2005 con il calciatore Fabio Bazzani, mamma ormai a tempo pieno di Niccolò e Martina, era parecchio tempo che la Merz non si concedeva un po’ di tempo per dedicarsi agli eventi mondani nella capitale della moda. E così, approfittando dell’occasione, eccola madrina di una nuova boutique di abbigliamento in centro a Milano, in compagnia delle amiche Costanza Caracciolo e Cristina Buccino.
Miniabito bianco, gambe in bella mostra e capelli lunghissimi, Alessia non ha nulla da invidiare alle sue colleghe più giovani. Occhi verdi da gatta e sorriso che illumina, la Merz si gode i flash che per troppo tempo non l’hanno immortalata.